Gabetti
Breaking News
Camerota, progetto giovani su sito Unesco e...
Connessione internet gratuita sul porto di Scario
Incendi: da Corsico solidarieta' per San Giovanni...
Camerota, consigliere becca cittadino che getta...
Navette bus gratuite dal golfo di Policastro per...
Avviso importante: tutti i giorni sospensione...
Per il terzo anno consecutivo ritorna...
Gabbani a Scario, le parole del Sindaco e le...
A San Giovanni a Piro una giornata dedicata al...
Incendi: Scario in ginocchio, immagini drammatiche
Cambio al vertice del Rotary Golfo di Policastro:...
L'ing. Marotta presenta il libro Storia di un...
Nigro trionfa alla 24esima CorriRoccadaspide, tra...
Scario, ecco il programma della Festa di...
L'Assessorato alla Cultura di Vibonati incontra...
La Messa in diretta da Policastro, qui il video...
Una panchina rossa per Pierangela Gareffa,...
In gabbia 3 vs 3, a Camerota il tour di 'Che...
I Testimoni di Geova invitano tutti al congresso...
Roghi in Campania, la Provincia: chiediamo aiuto...
Morigerati, da struttura abbandonata a Centro...
Continua a bruciare il golfo di Policastro. Notte...
Arte, spettacolo, gioco e sicurezza stradale:...
Fare Verde Cilento chiede di attivare il catasto...
La mia isola, quella dei ricordi! Orlando Morrone...
Sapri: centinaia di persone ed applausi a scena...
La Fanfara a cavallo della Polizia di Stato a...
Emergenza idrica: Cammarano(M5S) presenta...
Alfonso Senape e' il nuovo Assessore del Comune...
Omicidio di Caruso, giudizio immediato per Nutu
Squalifica di Bassano per doping. La Podistica:...
Adesso si, su Rai 2 protagonista la storia...
Camerota, blitz della polizia locale: sgomberato...
Servizio civile, colloqui per i candidati ammessi...
Scario, ritorna la Guardia Medica turistica
Primo posto per Giuseppe Tripari alla 12 ore di...
Scario ancora sulla Rai: ecco il servizio del Tg3...
Iannone e Antico trionfano sulla "Terrazza...
San Giovanni a Piro: inaugurato il nuovo impianto...
Dal tavolo tecnico sulla crisi idrica nasce un...
San Giovanni a Piro, inaugurati i locali di...
Il comune di San Giovanni a Piro su Rai3, ecco il...
Inedito: San Giovanni a Piro nel 1812, su Pyros...
Decreto sulla vaccinazione obbligatoria dei...
Rifiuti: anche Camerota passa con la Sarim
Super concerto di Francesco Gabbani a Scario
Tre nuovi sacerdoti per il golfo di Policastro
Preparate le carrette...a Caselle arriva la Crazy...
Scario, il comune aderisce al progetto ASL...
Le aree marine Infreschi-Masseta e Castellabate...
I Modena City Ramblers alla Festa d'estate di...
Tutto pronto per la prima di La Speranza...
Silvia Mezzanotte in agosto a Bosco per la Festa...
Pubblicato il calendario eventi estate 2017 a San...
Carenza idrica estate 2017, a San Giovanni a Piro...
Avviso Consac: grave crisi idrica da scarsita'
#equinoziomediterraneo: ricco programma di...
'A Prescindere...': dal 21 al 23 luglio la 5a...

Alla citta' di Matera il Premio Ortega 2017, "Esempio di riscatto e di fiducia per tutte le aree interne del sud Italia"



Si è svolta a Matera, sabato 10 giugno alle ore 12.30, l’edizione 2017 del Premio Ortega, ideato dal Rotary Club Sapri-Golfo di Policastro e da decenni annualmente celebrato nel piccolo borgo cilentano di Bosco, laddove l’artista spagnolo ha trascorso gli ultimi venti anni della propria vita.

Quest’anno, disattendendo il protocollo di routine, il Premio si è svolto nella splendida città lucana tra le rughe dell’altopiano della Murgia, ove il Maestro Ortega ha inaugurato il suo lungo soggiorno nel Sud Italia, forzatamente lontano dalla sua amata Spagna perché militante antifranchista.

Nella magica cornice della Casa di Ortega, situata nel Sasso Barisano in via San Nicola del Sole, alla presenza del Sindaco di Matera Raffaello De Ruggieri, del ceramista Peppino Mitarotonda e degli amici rotariani del Club di Matera - con il quale, immediatamente prima, il Club Sapri-Golfo di Policastro si è gemellata nel nome di Ortega - si è entrati nel vivo della manifestazione.

Al cospetto dei pannelli “Madri addolorate”, “Libertà” e “La casa rossa”, il Premio è stato consegnato dal Presidente Rotary Club Sapri-Golfo di Policastro Giovanna Tripari al Sindaco Raffaello De Ruggieri. Affiancato dal Presidente del Club di Matera Antonio Braia, il Presidente Tripari dirà «Quest’anno abbiamo voluto consegnare il Premio Ortega alla città di Matera perché attraverso la sua elevazione a capitale europea della cultura è riuscita a riscattare l’intero Sud Italia e a trasmettere un grande messaggio di fiducia a tutte le sue aree interne. Il nostro Meridione sarà finalmente raccontato in maniera diversa ed irromperà sulla scena nazionale ed internazionale per i propri meriti, per la forza ed il coraggio delle idee, e non più solo per le proprie negatività. Poi – continua il Presidente del Club Sapri-Golfo di Policastro – Matera, come la nostra Bosco, è fortemente legata a Josè Ortega, di cui ne hanno condiviso la presenza. Entrambe sono state predilette dal Maestro quale rifugio dell’anima, e da lui pertanto abitate poeticamente; entrambe custodi dell’inestimabile eredità pittorica, umana ed emozionale del pintòr. - e conclude - Oggi, grazie ad Ortega e nel suo nome, vogliamo rafforzare il nostro legame alla città di Matera gemellandoci con il suo Club Rotary»

9 8 5

Altri articoli Associazioni

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login