Gabetti
Breaking News
Gli italiani nel 2016 hanno 'bruciato' 49...
Mons. Galantino, Segretario Generale della...
Questa sera a Vibonati risate assicurate con...
L'Interact Sapri - Golfo di Policastro organizza...
Crisi idrica, Consac: ''verso una definitiva...
Lavoro, opportunita' al Piano Sociale S9 per la...
Capodanno Mediterraneo a Scario con Espedito De...
Policastro Bussentino, sold out per il concerto...
Sorpresa a Marina di Camerota, tra le Luciammare...
Inaugurata a Maratea la mostra ''Un artista...
Cilento, raccolta sangue straordinaria in...
Il Calendario 2018 di 'Grandangolo' dedicato al...
Maltempo, danni a Scario. Interruzione del...
Ultimato il restauro del gruppo scultoreo...
L'Osservatorio nazionale sulla salute della donna...
Camerota, nuovo 'Centro Anziani Pescatori' apre...
La Rai cambia frequenza nel golfo di Policastro
Nel mondo del podismo campano irrompe l'ASD...
La Protezione civile di Torre Orsaia avvisa i...
Il Giro d'Italia torna nel Cilento, vediamo nel...
La magia della Sicilia vista dal Cilento....
Siamo quello che mangiamo (foto e video)
Natale 2017, il programma a Bosco, Scario e San...
Autolinee Curcio, il Blood Giving Bus diventa...
Camerota, decoro urbano: amministrazione incontra...
Pyros 222 in edicola: il ricordo della maestra...
Al prof. Aldo Masullo la cittadinanza onoraria di...
Partita l'attivita' di pulizia dei beni culturali...
BCC del Cilento: usura, ''il fatto non...
Le donne in piazza a Bosco, Scario e San Giovanni...
Assunta Grippo riconfermata presidente di Fare...
Giornata degli alberi 2017 a San Giovanni a Piro...
Policastro: un ulivo in memoria di Dorotea e di...
Cilento di Corsa 2018, ufficializzate le 12 tappe
Inaugurato a Scario il nuovo parco giochi...
Sapri: acqua non potabile, arriva l'ordinanza del...
Da San Giovanni a Piro le immagini in occasione...
Cilento Experience: un territorio da vivere. Tra...
La Rai sceglie Maratea per il Capodanno 2018

Grotta della Cala, prima visita per i ragazzi del progetto Il cammino delle falesie preistoriche



Nuovo passo avanti per il progetto “Il cammino delle falesie preistoriche”(promosso dall’associazione Identità Mediterranee e Europelife).

Dopo la presentazione di sabato scorso, i ragazzi partecipanti al progetto hanno accolto all’interno della Grotta della Cala, sito patrimonio dell’UNESCO, una delegazione formata da parte dell’amministrazione del Comune di Camerota (capitanata dal sindaco Mario Scarpitta e dall’assessore alla cultura Teresa Esposito) e altri invitati.

I ragazzi, coadiuvati dall’architetto Carla Maurano (responsabile del progetto), hanno per la prima volta accompagnato il pubblico all’interno della grotta in un tragitto mnemonico che li ha catapultati direttamente nella preistoria.

I partecipanti hanno così potuto assistere a una visita guidata che, allo studio della grotta dal punto di vista geologico e ambientale, ha saputo unire una dettagliata ricostruzione relativa agli usi e costumi degli uomini preistorici i quali, per millenni, hanno abitato grotta della Cala e buona parte delle grotte di tutto il comprensorio del Basso Cilento.

Dopo una breve introduzione sul progetto e sulla scoperta della grotta (e sull’inizio degli scavi e degli studi da parte delle università di Firenze e Siena), i partecipanti sono stati introdotti agli stili di vita di Neanderthal e Sapiens, le due specie di ominidi che hanno abitato e coabitato in questa zona per millenni: sono state illustrate curiosità legate alle loro abitudini alimentari, gli animali che vivevano la zona (dai più comuni gatti selvatici fino a giaguari, elefanti e rinoceronti), l’evoluzione delle specie legate ai cambiamenti climatico-ambientali e tanto altro.

Di particolare interesse la spiegazione/dimostrazione dell’accensione del fuoco, sia con le pietre focaie che con l’archetto (i “famosi” legnetti da strofinare fra di loro, in modo da creare una fiammella).

A breve saranno annunciati gli orari di apertura della grotta della Cala al pubblico.

Comunicato stampa

10 09 08 07 06 05 02 01

Altri articoli Associazioni

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login