Gabetti
Breaking News
Festeggiando la liberazione...con chi la storia...
Le ''Barchette di San Pietro'' invadono il...
Teatro, grande successo a Celle di Bulgheria per...
''Primavera sangiovannese, avifauna e...
Cilento, prende il via domani ''E...Vivi...
Corsa del Mito, Tuttinsieme dedica la nona...
Il Piano di Zona S9 cerca operatori per i servizi...
I Ditelo Voi e I Sonohra alla Festa di...
Sbloccati i fondi Feamp per il porto di Marina di...
Maratea, riapre il porto dopo la mareggiata
Centola, tolleranza zero contro gli...
Camerota, Delegata al Decoro lancia appello ai...
Camerota, sugli smartphone dei cittadini un...
San Giovanni a Piro, terzo incontro sul tema...
Piacenza: alla 166esima Festa della Polizia...
Centola, finanziati 5 progetti per la messa in...
Graficamente Love Cilento
Ad uccidere il giovane Antonio Pascuzzo e' stata...
Alla Corsa del Mito un seminario di aggiornamento...
Carelli nuovo Comandante della stazione dei...
Carnevale del Cilento 2018, vince Marina di...
Lentiscosa, condotta idrica in amianto-cemento:...
Vincenzo Summa di Picerno conquista il Trout...
Franco Magliano della Cilento Run a Seregno per...
Omicidio Pascuzzo, arrestato un 18enne
Capaccio, giornata del benessere tra le erbe...
A Camerota un software innovativo per l'imposta...
Il giovane Antonio Alexander Pascuzzo e' stato...
Buonabitacolo, ritrovato senza vita il corpo di...
Dalla Regione fondi ai musei della civilta...
Scario, auto contro i tavolini di un bar,...
Bianco Tanagro, programma ufficiale e i...
Corsa del Mito, boom di iscritti
Mille studenti per visitare le bellezze di...
Ceraseto in fiamme, il Consigliere regionale Enzo...
Due boati spaventano i cilentani, colpa di 2...
Consac apre altri due sportelli fisici a Sapri e...
''Frammenti di emozioni'', la nuova opera di...
Doppia iniziativa del Forum dei Giovani della...
Giuseppe Tripari taglia il traguardo delle 200...
Fiamme avvolgono il Ceraseto, distrutto uno dei...
Fratelli d'Italia, il sindaco di Santa Marina...
Sommozzatore spagnolo salvato dalla Guardia...
Certosa di Padula, dal 7 aprile al 3 giugno Nova...
Battiti di Pesca ritorna tra i banchi di scuola!...
Ritorna il Meeting del Mare, ufficializzati gli...
Incremento delle forze dell'ordine a Camerota,...
Ogni anno, il martedi' dopo Pasqua, il Santuario...
Sapri, prodotti cosmetici e alta moda ''made in...
Torraca, Cittadinanza Onoraria all'Ing. Nicola...
Francesco De Gregori, Luca Barbarossa e Luca...
Pyros 226: speciale elezioni, matrimoni a...
28 milioni di euro per gli artigiani dalla...
A Pasquale Nicodemo e Graziano Sisinni il Gran...
EQUINOZIO D'AUTUNNO XIII edizione: anteprima 22...
A Policastro Bussentino il Corso di Formazione...
Grande Concerto di Francesco De Gregori a Scario...
Foto e Corti dal Cilento, il premio dedicato a...
Bianco Tanagro sempre piu' green! le...
Echi dal mare: 'Tuttinsieme' indice la terza...
BUONISSIMI 2018, ufficializzate le coordinate...

Nasce ad Agropoli ''VIVICILENTO''



Parte da Agropoli, su iniziativa di alcuni rinomati operatori turistici cilentani, l’ambizioso progetto di accoglienza e promozione del territorio dal nome “VIVICILENTO”.

Esperienza e competenza abbinate a passione e conoscenza del territorio saranno pertanto le forze trainanti verso la realizzazione delle diverse finalità che i soci fondatori hanno individuato quali prioritarie e che sono volte alla promozione delle attività turistico-alberghiere delle strutture socie, anche attraverso l'istituzione di una rete comune e lo svolgimento di idonee azioni pubblicitarie e al lancio, in ambito nazionale ed internazionale, del territorio di riferimento.

Il tutto avverrà anche attraverso l’implementazione di servizi ed attività atte ad ottimizzare i costi di produzione delle strutture socie e fra esse la gestione diretta di servizi comuni di manutenzioni, servizi di pulizia, servizio trasporto merci e persone, lavanderia, giardinaggio, creazione di gruppi di acquisto, stipula di convenzioni con società di servizi, con aziende di produzione di beni strettamente correlati all'attività ricettiva, della ristorazione e dei servizi turistici, accordi con istituti di credito ed assicurazioni, ecc.

Centralità sarà data alla creazione, gestione e coordinamento di centri di prenotazione, anche telematici, volti a favorire la domanda correlata alle attività delle strutture ricettive, della ristorazione e dei servizi connessi all'attività turistica in generale.

Tra gli obiettivi anche  l'espletamento di attività volte a migliorare l'accoglienza e l'attrattiva complessiva delle aree territoriali d'interesse, attraverso lo sviluppo e l'istituzione di centri di ricettività ed attività ricreative e sportive, la promozione, in Italia ed all'estero, dei prodotti tipici locali e di filiera corta, la fornitura, anche mediante accordi con professionisti del settore, di servizi e consulenza in favore delle strutture socie, la realizzazione di studi e ricerche e l' organizzazione di corsi di formazione attinenti alla materia del turismo e dell'ospitalità, la gestione, diretta o tramite affidamenti a terzi, di centri sportivi, strutture ricettive e ricreative, stabilimenti balneari, spazi culturali, centri ed attività commerciali, la collaborazione con amministrazioni pubbliche, società ed enti privati relativamente ad ogni azione volta alla promozione del territorio d'interesse anche quale mandataria in relazione ad appositi incarichi.

Si punterà inoltre a promuovere e gestire iniziative dirette a potenziare e migliorare i servizi in favore dei turisti anche attraverso la gestione in affidamento, da enti pubblici e privati, di monumenti, edifici, aree demaniali e protette e beni pubblici in generale e alla commercializzazione, a scopo promozionale e per fini di autofinanziamento, di prodotti tipici locali (enogastronomici ed artigianali), gadget, pubblicazioni, ecc.

Grande rilievo avrà l'attività di incoming, l'organizzazione e gestione di eventi, manifestazioni, congressi e  la realizzazione o collaborazione alla realizzazione di itinerari turistici di carattere locale, provinciale, regionale o nazionale, sotto forma di circuito, con tappe e visite nei luoghi di interesse culturale paesaggistico e naturalistico, anche mediante l'organizzazione di soggiorni o visite presso aziende socie o convenzionate (aziende di produzione di prodotti tipici locali, cantine, imprese artigianali, ecc.).

Numerosi i partners che affiancheranno tali attività  e che si sono già avvicinati a VIVICILENTO avendone fiutato la bontà delle idee e soprattutto le capacità attuative e strategiche. 

Da oggi Agropoli, ma anche Castellabate e il Cilento tutto, potranno contare su nuove energie che, dopo aver testato l’unione di intenti in un precedente contesto associativo, si sono ritrovate unite dal sogno comune di raggiungere traguardi più grandi e impegnativi.

COMUNICATO STAMPA

Altri articoli Associazioni

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login