Zazza
Breaking News
L'Istituto Teodoro Gaza partecipa alla 12a...
A Sala Consilina, un convegno sulla Pace fiscale
San Giovanni a Piro, Birba scomparsa da una...
San Giovanni a Piro, pile e placche nuove per il...
Celle di Bulgheria, ristrutturata la fontana piu...
La Pastorale Familiare e Vita organizza il quinto...
Borse di studio per gli studenti delle scuole...
Telesoccorso gratuito per anziani e disabili, al...
Torraca: il campo sportivo in memoria dei due...
Piano di Zona S9, 724mila euro per l'occupazione...
Camerota, progetto asilo nido ammesso a...
La Citta' di Salerno chiude, licenziati tutti i...
Il Consigliere provinciale Carmelo Stanziola neo...
Parco Nazionale del Cilento: Patrocini e...
Procede l'iter per la strada Camerota-Lentiscosa
L'abbraccio sangiovannese per il popolo...
Nel Parco del Cilento la seconda edizione della...
Piano di Zona S9, in arrivo due nuove autovetture...
Studenti cilentani al lavoro in Capitaneria di...
Torraca, al via i lavori per la metanizzazione
L'Associazione Il Tempo per L'oro di Sapri...
Online il nuovo sito web istituzionale del Comune...
Promozione delle imprese che puntano al futuro,...
Eletto il nuovo Consiglio provinciale di Salerno....
Graficamente: tanta voglia di riscatto del...
Camerota, a mensa una figura esperta per bambini...
Una Marcia per la Pace, le immagini da San...
La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore e...
Eletto il nuovo direttivo della Pro Loco San...
Giorno della Memoria, a Salerno la consegna della...
Cilento di Corsa 2019, svelate le 14 tappe del...

Verita' e giustizia per il Sindaco Pescatore...da oggi in edicola su Pyros 224!



Pyros 224 è in distribuzione nelle edicole!

La copertina del primo numero del 2018 è dedicata al "Sindaco Pescatore". All'interno un pezzo dal titolo provocatorio, "Noi non siamo Angelo Vassallo", sull'Archiviazione di Stato per l’omicidio del sindaco cilentano, chiedendo verità e giustizia.

Come da rito (ripreso), nel primo numero dell'anno, Pyros propone la classifica dei principali fatti accaduti negli ultimi 365 giorni, appunti per la storia classificati dalla redazione in maniera del tutto discrezionale "in una domenica di gennaio sotto l'effetto di un caffè corretto". Anche pyrosonline pubblica la classifica dei 20 eventi del 2017, qua qui nessuna discrezionalità, la graduatoria è stilata  secondo il numero di visite ottenuto da ogni singola news.

La copertina ospita un grande "personaggio" che ci ha lasciato da poco: a lui, Mastro Michele, il "Signore della Luce", il nostro ricordo e un tuffo nel passato, assieme a colui che negli anni cinquanta portò l'elettricità nelle case dei sangiovannesi.

Altri articoli messi in risalto sono dedicati a due fatti di attualità, entrambi anonimi ma di natura completamente opposta: gli atti di vandalismo avvenuti nelle ultime settimane, "una sconfitta per la rete educativa", e la "24h di Saint Giuann", un episodio a "luci rosse" al rione tornito!

Il numero di gennaio è aperto dall'editoriale "Ma quando esce Pyros?"; non vi sveliamo nulla, accenniamo solo l'inizio per stuzzicare la curiosità del lettore: "Quest’avventura non può fermarsi, no. È una storia troppo bella per es­sere interrotta, ci sono ancora trop­pe pagine da riempire...".

Ospite dell'Intervista un super cilentano, un vero amante della terra e del...grano. Parliamo di Antonio Pellegrino da Caselle in Pittari. Le parole di questo quarantenne ritornato alle origini (fisicamente e metaforicamente), ma con uno sguardo fermo verso il futuro, ne siamo sicuri, vi appassioneranno!

Per la politica, in vista del 4 marzo, tocca allo speciale elezioni: "I partiti (principali) bocciano il Golfo di Policastro - titola il pezzo, che propone anche la lista di tutti i candidati salernitani - Il Psi di Sorrentino schiera Del Duca nel listino a sostegno di Franco Alfieri. Fuori Valiante".

Ancora attualità: da Scario la richiesta di rimozione dei cavi telefonici, da Bosco la storia di una paziente che ha subito la ricostruzione ossea con innesto prelevato dalla “banca dell’osso” e da San Giovanni a Piro la nascita di un progetto di marketing e promozione territoriale "Sentieri del Cilento".

Per la cultura Omnia propone un piccolo ma piacevole excursus tra l’evoluzione della musica nel Golfo di Policastro fino al sogno coltivato dall'artista Emanuele Montesano, mentre il nostro appassionato di storia ci propone un viaggio ne passato alla scoperta di "Nemus Olim (una volta Bosco)".

Chiude il numero un interessante articolo sulla Cromoterapia, "I colori degli alimenti e le proprietà che da questi scaturiscono", e la classica rubrica "Carta Canta".

Importante novità, infine, sulla promozione per chi acquista il mensile: da questo numero il buono per il Cinema Ferrari di Sapri è esteso anche al Cineteatro Tempio del Popolo di Policastro Bussentino!  promozione valida dal lunedì al giovedì.

Buona lettura, la Redazione

Per informazioni sugli abbonamenti: abbonamenti@pyrosonline.it

Per segnalazioni e contatti:

redazione@pyrosonline.it 

Altri articoli Associazioni

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login