Gabetti
Breaking News
Sapri piccante. In migliaia al Pic Day sul...
Educazione ambientale: gli alunni del Teodoro...
Incredibile scoperta a Camerota, ritrovata una...
Zafferano Montesano nel secondo appuntamento...
Nasce a Sapri il primo Juventus Official Fan Club...
Lavoro: Mamjd cerca personale
Camerota, sindaco blocca e denuncia i ladri di...
Continua l'Ottobre culturale, ecco il programa...
Al via il Progetto ''Acqua si...ma plastic free!'
Il Museo di Paestum diventa Autism Friendly
Chef Davide Mea a Sanremo con gusto, Scarpitta:...
Policastro Bussentino: Messa in sicurezza del...
Le bellezze di Camerota incantano i registi: dopo...
Politica: convocato il Consiglio Comunale a San...
Il Ministro dell'Ambiente Costa: Pronti a...
Agropoli ha il suo primo Albero monumentale
Il Premio Ortega 2018 a Maria Antonietta Picone...
Rubrica ''Mangia SANO Mangia CILENTANO'', prima...
Iniziato a Camerota l'Ottobre Culturale. Abbinato...
Protocollo di Intesa per la valorizzazione...
5 milioni per il consolidamento dell'Arco...
A San Giovanni a Piro si festeggia San Gerardo,...
Nuove sinergie per la gestione della Posidonia...
La Cilento Run conquista Potenza
Pyros 232 in edicola: ''Le signore del muretto e...
Cilento Run: secondo posto alla STRAELEA 2018....
Karate: un pezzetto di Cilento in Portogallo al...
San Giovanni a Piro, avvistate tre rare cicogne...
Ascea, terminata la XXI edizione del Mediterraneo...
La Comunita' di San Giovanni a Piro a piedi al...
Infrastrutture: Santa Marina chiede una verifica...
Dogtoilet: parte a Scario il progetto...

Battiti di Pesca ritorna tra i banchi di scuola! l'associazione terra' un ciclo di lezioni sulle AMP e sulla pesca



 L'Associazione Battiti di Pesca ritorna tra i banchi di scuola!

Il presidente Antonio Scarfone e i responsabili dell'Associazione, grazie ad una convenzione stipulata con l'Istituto d'istruzione Leonardo da Vinci di Sapri del Dirigente Corrado Limongi, terranno ad aprile un ciclo di lezioni per le quinte classi dell'indirizzo Nautico, finalizzato all'alternanza scuola lavoro, sulle Aree Marine Protette e sul ruolo della pesca professionale e ricreativa. Tutto questo in un territorio con un mare meraviglioso, premiato con le 5 vele di Legambiente, dove è presente un'Area Marina Protetta, Costa degli Infreschi e della Masseta, e la costituenda AMP Costa di Maratea.

"Gestione, tutela, opportunità di fruizione del territorio marino costiero di un'AMP - spiega Scarfone sulle pagine del mensile Pescare Mare di aprile 2018, in edicola su tutto il territorio nazionale - sono alcune delle tematiche su cui si dibatterà insieme agli studenti, con l'obiettivo, mediante lavori di gruppo, di presentare un progetto di sviluppo territoriale, da discutere con gli enti locali in un pubblico incontro (il 25 maggio in occasione del quinto Trofeo Baia di Sapri), che leghi la presenza di un'area protetta a flussi turistici".

battiti scuola

Altri articoli Associazioni

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login