Gabetti
Breaking News
Il Triathlon a Scario si apre al mondo, 3 giorni...
Camerota, il cimitero affidato alla ditta Berlor....
Italia nascosta, l'Oasi di Morigerati tra i 65...
''Un impianto a basso impatto ambientale per...
Piano di Zona S9, 18 cooperative accreditate per...
Scuola, presso l'Istituto Gaza al via un progetto...
Sapri piccante. In migliaia al Pic Day sul...
Educazione ambientale: gli alunni del Teodoro...
Incredibile scoperta a Camerota, ritrovata una...
Zafferano Montesano nel secondo appuntamento...
Nasce a Sapri il primo Juventus Official Fan Club...
Lavoro: Mamjd cerca personale
Camerota, sindaco blocca e denuncia i ladri di...
Continua l'Ottobre culturale, ecco il programa...
Al via il Progetto ''Acqua si...ma plastic free!'
Il Museo di Paestum diventa Autism Friendly
Chef Davide Mea a Sanremo con gusto, Scarpitta:...
Policastro Bussentino: Messa in sicurezza del...
Le bellezze di Camerota incantano i registi: dopo...
Politica: convocato il Consiglio Comunale a San...
Il Ministro dell'Ambiente Costa: Pronti a...
Il Premio Ortega 2018 a Maria Antonietta Picone...
Rubrica ''Mangia SANO Mangia CILENTANO'', prima...
Iniziato a Camerota l'Ottobre Culturale. Abbinato...
Protocollo di Intesa per la valorizzazione...
5 milioni per il consolidamento dell'Arco...
Nuove sinergie per la gestione della Posidonia...
La Cilento Run conquista Potenza
Pyros 232 in edicola: ''Le signore del muretto e...
Cilento Run: secondo posto alla STRAELEA 2018....
Karate: un pezzetto di Cilento in Portogallo al...
San Giovanni a Piro, avvistate tre rare cicogne...
Ascea, terminata la XXI edizione del Mediterraneo...
Infrastrutture: Santa Marina chiede una verifica...
Dogtoilet: parte a Scario il progetto...

Camerota, dall'1 al 15 giugno la 'Cultura viene dal Mare'



Rievocazioni, giornate dedicate al ricordo, gare sportive internazionali, rappresentazioni teatrali, lezioni di storia, escursioni in barca, serate culinarie e tanto altro. Camerota diventa culla della Cultura. La prima metà del mese di giugno è un calendario ricco di eventi e appuntamenti di ogni genere.

Due settimane molto interessanti. L’Assessore Teresa Esposito, delegata alla Cultura, all’Area Marina Protetta e al Porto, ha messo insieme - con l’aiuto di diverse associazioni e cooperative del territorio - un calendario di eventi variegato che ha già raccolto l’adesione e la curiosità di turisti e cittadini. Si parte l’1 giugno con il ‘Giro d’Italia in Apnea’, a cura dell’associazione sportiva ‘Apnea Porto Infreschi’. Sempre nello stesso giorno si terrà la commemorazione della tragedia delle Strambaie. Nel giorno dell’anniversario della strage ci sarà l’affissione e la benedizione della lapide alla Cala del Marcellino.

Il 2 giugno parte la ‘Camerota Sailing Week Veladay’, promozione dello Sport della Vela a cura dell’associazione ‘Regata delle Torri Saracene’ affiliata alla Federazione italiana vela e in collaborazione con l’Asd Cilento a Vela. L’iscrizione è gratuita. Il 3 giugno ancora sport con l’arrivo della Regata delle Torri Saracene, campionato italiano offshore. Alle 19.30 l’accoglienza dei regatanti con rinfresco offerto da ‘Cosentino Il Fornaio’. Alle 20.30 la proclamazione dei vincitori e il buffet cilentano a cura dei ristoratori del Comune di Camerota.

«Il mio obiettivo è quello di dedicare due settimane alla  valorizzazione e alla fruizione del mare a 360 gradi - ha dichiarato l’Assessore Esposito -. Nel nostro mare e nella nostra Area Marina Protetta si possono fare tante attività, dall'apnea alla vela, dagli spettacoli con le sirene alle visite guidate. Il calendario si arricchisce anche di storia e cultura, con l'assalto alle torri da parte dei ‘Saraceni’, elementi che contraddistinguono la costa. La mia prerogativa è unire tutti gli operatori del mare per uno scopo unico: la promozione della nostro mare e dell'area Marina Protetta degli Infreschi e della Masseta».

Dal 4 al 10 giugno la ‘Blu med week’, una settimana immersi nel blu del mare di Camerota organizzata dall’Apnea Porto Infreschi. Sempre il 4 giugno visite guidate al Museo Virtuale e alla Grotta della Cala. Per prenotazioni è necessario contattare il 349.2747575. Dal 5 al 7 giugno ‘inGulfRace’. Mentre il 6 giugno l’associazione ‘Urban&Trekking’ organizza una giornata di cammino esplorando i sentieri di Camerota (per prenotazioni 346.5275045). In serata, alle ore 20.00, la gara culinaria con piatti cucinati dai regatanti a bordo delle imbarcazioni.

«Esistono diverse forme di turismo, alcune questo posto non le ha mai conosciute ma siamo ancora in tempo e a noi spetta il compito di portare qualcosa di diverso, di unico a Camerota - spiega il delegato al Turismo Domingo Ciccarino -. Allargare l’offerta turistica è uno degli obiettivi che questa Amministrazione si è prefissata fin dal primo giorno. Lavoriamo costantemente in questa direzione e i frutti, seppur in poco tempo, si possono già raccogliere».

L’8 giugno rievocazione storica dell’Assalto alle Torri. Per la regia di Catello Balestrieri in collaborazione con le compagnie teatrali  ‘La Bottega del Sorriso’ e de ‘ I Triatisti’. Alle 20.30 ci sarà la premiazione della Prova di Campionato Italiano Offshore C.Mare/Camerota. A seguire spettacolo musicale e spaghettata e frittura di pesce a cura delle cooperative di gite in barca. Il 9 giugno la conclusione della Camerota Sailing Week. Con partenza della regata Marina di Camerota/C.Mare di Stabia (prova 3 RTS 2018 – Calendario Nazionale Vela d’Altura) e Marina di Camerota/Vibo Valentia (prova 4 RTS 2018 – Calendario Nazionale Vela d’Altura).

Dal 10 al 16 giugno l’inusuale ‘Corso di Sirena’, una chicca molto curiosa e divertente curata da Fias - Diving Continente Blu di Marina di Camerota. Il 12 giugno alle 10.00, la danza delle sirene nelle acque dell’area Marina Protetta. Le cooperative accompagneranno gli ospiti e i turisti. Il 15 giugno alle 21.00, invece, la danza delle Sirene nelle acque al di sotto dell’albergo Tirreno tra musiche e luci. Le cooperative accompagneranno gli ospiti e i turisti anche in questo caso.

Il 23 giugno si chiude con una serata dedicata al ‘Premio Inula’, concorso artistico-letterario ideato e organizzato dall’associazione ‘Tuttinsieme’.

 COMUNICATO STAMPA

la_cultura_viene_dal_mare

Altri articoli Associazioni

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login