Gabetti
Breaking News
Antonio Angri e Claudio Selicato conquistano il...
Maratea conferma le 5 vele. Il Sindaco Cipolla:...
Camerota conquista le 5 Vele, Scarpitta:...
Il mare piu' bello 2018, 5 vele a Cilento Antico...
Cultura e arte al Castello di Torraca
Mozzasnella, dal Cilento arriva sul mercato la...
Studentessa di San Giovanni a Piro conquista il...
La Protezione Civile di Torre Orsaia inaugura la...
Ventuno anni fa moriva Silvia Ruotolo, vittima...
Caos Stir: Santa Marina diffida Eco Ambiente. A...
San Giovanni a Piro si tinge di viola grazie...
Pyros 228: Corsalonga 36, confermata autenticita'...
Turismo: nuovo sistema parcheggi nel Comune di...
Tanto spettacolo al Dual Match di pugilato ad...
Camerota, i Saraceni assaltano il paese: grande...
Nigro, pokerissimo a Villammare. Trionfano anche...
Festa del Mare Uisp 2018: Scario sul Tg3 Rai...
Presentato il piano di lavoro per il rilancio di...
Caos Stir di Battipaglia, l'appello del Sindaco...
Istituzione di un Commissariato di Polizia nel...
Lucia Forabosco presenta: l'Anello di Santa Rita,...
Lotta alla ludopatia: la proposta del Psi di...
Capitan Ventosa a San Giovanni a Piro! il video...
Il pesce pettine: in attesa dell'arrivo nelle...
San Mauro La Bruca ha due nuovi cittadini...
Le Eco-aule arrivano in Campania
Il Ministero ricostituisce la Commissione di...
San Severino di Centola, inaugurato un Centro...
Il centro storico di Marina di Camerota teatro...
L'avv. Franco Maldonato rassegna le dimissioni da...
Il Vescovo De Luca indice la Visita Pastorale...
L'amore tra il nocchiero Palinuro e la ninfa...
Corpus Domini 2018, le foto da San Giovanni a Piro
Maria Marotta designata per la Finale Scudetto di...
Eventi estate 2018 a Camerota: cultura,...
Camerota, ritorna il Trenodamare: nel 2017...
Gestione del problema Cinghiali: operativi 230...
San Mauro Cilento: arrestati funzionari pubblici...
Pietrasanta 2018, la festa raccontata attraverso...
Cambio nel programma di Equinozio d'Autunno: Nina...
Alla campionessa del mondo Lubrano ed a Pugliese...
Tutte le foto della #36Corsalonga
Partita la macchina organizzatrice della seconda...
Emozionante primo posto a Reggio Emilia per...
Aperte le iscrizioni alla 12a edizione del...
Scario, nuove limitazioni e divieti nel centro...
A luglio Lo Stato Sociale a Scario per...
Francesco De Gregori, Luca Barbarossa e Luca...
EQUINOZIO D'AUTUNNO XIII edizione: anteprima 22...
Grande Concerto di Francesco De Gregori a Scario...
BUONISSIMI 2018, ufficializzate le coordinate...

Camerota, dall'1 al 15 giugno la 'Cultura viene dal Mare'



Rievocazioni, giornate dedicate al ricordo, gare sportive internazionali, rappresentazioni teatrali, lezioni di storia, escursioni in barca, serate culinarie e tanto altro. Camerota diventa culla della Cultura. La prima metà del mese di giugno è un calendario ricco di eventi e appuntamenti di ogni genere.

Due settimane molto interessanti. L’Assessore Teresa Esposito, delegata alla Cultura, all’Area Marina Protetta e al Porto, ha messo insieme - con l’aiuto di diverse associazioni e cooperative del territorio - un calendario di eventi variegato che ha già raccolto l’adesione e la curiosità di turisti e cittadini. Si parte l’1 giugno con il ‘Giro d’Italia in Apnea’, a cura dell’associazione sportiva ‘Apnea Porto Infreschi’. Sempre nello stesso giorno si terrà la commemorazione della tragedia delle Strambaie. Nel giorno dell’anniversario della strage ci sarà l’affissione e la benedizione della lapide alla Cala del Marcellino.

Il 2 giugno parte la ‘Camerota Sailing Week Veladay’, promozione dello Sport della Vela a cura dell’associazione ‘Regata delle Torri Saracene’ affiliata alla Federazione italiana vela e in collaborazione con l’Asd Cilento a Vela. L’iscrizione è gratuita. Il 3 giugno ancora sport con l’arrivo della Regata delle Torri Saracene, campionato italiano offshore. Alle 19.30 l’accoglienza dei regatanti con rinfresco offerto da ‘Cosentino Il Fornaio’. Alle 20.30 la proclamazione dei vincitori e il buffet cilentano a cura dei ristoratori del Comune di Camerota.

«Il mio obiettivo è quello di dedicare due settimane alla  valorizzazione e alla fruizione del mare a 360 gradi - ha dichiarato l’Assessore Esposito -. Nel nostro mare e nella nostra Area Marina Protetta si possono fare tante attività, dall'apnea alla vela, dagli spettacoli con le sirene alle visite guidate. Il calendario si arricchisce anche di storia e cultura, con l'assalto alle torri da parte dei ‘Saraceni’, elementi che contraddistinguono la costa. La mia prerogativa è unire tutti gli operatori del mare per uno scopo unico: la promozione della nostro mare e dell'area Marina Protetta degli Infreschi e della Masseta».

Dal 4 al 10 giugno la ‘Blu med week’, una settimana immersi nel blu del mare di Camerota organizzata dall’Apnea Porto Infreschi. Sempre il 4 giugno visite guidate al Museo Virtuale e alla Grotta della Cala. Per prenotazioni è necessario contattare il 349.2747575. Dal 5 al 7 giugno ‘inGulfRace’. Mentre il 6 giugno l’associazione ‘Urban&Trekking’ organizza una giornata di cammino esplorando i sentieri di Camerota (per prenotazioni 346.5275045). In serata, alle ore 20.00, la gara culinaria con piatti cucinati dai regatanti a bordo delle imbarcazioni.

«Esistono diverse forme di turismo, alcune questo posto non le ha mai conosciute ma siamo ancora in tempo e a noi spetta il compito di portare qualcosa di diverso, di unico a Camerota - spiega il delegato al Turismo Domingo Ciccarino -. Allargare l’offerta turistica è uno degli obiettivi che questa Amministrazione si è prefissata fin dal primo giorno. Lavoriamo costantemente in questa direzione e i frutti, seppur in poco tempo, si possono già raccogliere».

L’8 giugno rievocazione storica dell’Assalto alle Torri. Per la regia di Catello Balestrieri in collaborazione con le compagnie teatrali  ‘La Bottega del Sorriso’ e de ‘ I Triatisti’. Alle 20.30 ci sarà la premiazione della Prova di Campionato Italiano Offshore C.Mare/Camerota. A seguire spettacolo musicale e spaghettata e frittura di pesce a cura delle cooperative di gite in barca. Il 9 giugno la conclusione della Camerota Sailing Week. Con partenza della regata Marina di Camerota/C.Mare di Stabia (prova 3 RTS 2018 – Calendario Nazionale Vela d’Altura) e Marina di Camerota/Vibo Valentia (prova 4 RTS 2018 – Calendario Nazionale Vela d’Altura).

Dal 10 al 16 giugno l’inusuale ‘Corso di Sirena’, una chicca molto curiosa e divertente curata da Fias - Diving Continente Blu di Marina di Camerota. Il 12 giugno alle 10.00, la danza delle sirene nelle acque dell’area Marina Protetta. Le cooperative accompagneranno gli ospiti e i turisti. Il 15 giugno alle 21.00, invece, la danza delle Sirene nelle acque al di sotto dell’albergo Tirreno tra musiche e luci. Le cooperative accompagneranno gli ospiti e i turisti anche in questo caso.

Il 23 giugno si chiude con una serata dedicata al ‘Premio Inula’, concorso artistico-letterario ideato e organizzato dall’associazione ‘Tuttinsieme’.

 COMUNICATO STAMPA

la_cultura_viene_dal_mare

Altri articoli Associazioni

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login