Gabetti
Breaking News
Camerota, progetto giovani su sito Unesco e...
Connessione internet gratuita sul porto di Scario
Incendi: da Corsico solidarieta' per San Giovanni...
Camerota, consigliere becca cittadino che getta...
Navette bus gratuite dal golfo di Policastro per...
Avviso importante: tutti i giorni sospensione...
Per il terzo anno consecutivo ritorna...
Gabbani a Scario, le parole del Sindaco e le...
A San Giovanni a Piro una giornata dedicata al...
Incendi: Scario in ginocchio, immagini drammatiche
Cambio al vertice del Rotary Golfo di Policastro:...
L'ing. Marotta presenta il libro Storia di un...
Nigro trionfa alla 24esima CorriRoccadaspide, tra...
Scario, ecco il programma della Festa di...
L'Assessorato alla Cultura di Vibonati incontra...
La Messa in diretta da Policastro, qui il video...
Una panchina rossa per Pierangela Gareffa,...
In gabbia 3 vs 3, a Camerota il tour di 'Che...
I Testimoni di Geova invitano tutti al congresso...
Roghi in Campania, la Provincia: chiediamo aiuto...
Morigerati, da struttura abbandonata a Centro...
Continua a bruciare il golfo di Policastro. Notte...
Arte, spettacolo, gioco e sicurezza stradale:...
Fare Verde Cilento chiede di attivare il catasto...
La mia isola, quella dei ricordi! Orlando Morrone...
Sapri: centinaia di persone ed applausi a scena...
La Fanfara a cavallo della Polizia di Stato a...
Emergenza idrica: Cammarano(M5S) presenta...
Alfonso Senape e' il nuovo Assessore del Comune...
Omicidio di Caruso, giudizio immediato per Nutu
Squalifica di Bassano per doping. La Podistica:...
Adesso si, su Rai 2 protagonista la storia...
Camerota, blitz della polizia locale: sgomberato...
Servizio civile, colloqui per i candidati ammessi...
Scario, ritorna la Guardia Medica turistica
Primo posto per Giuseppe Tripari alla 12 ore di...
Scario ancora sulla Rai: ecco il servizio del Tg3...
Iannone e Antico trionfano sulla "Terrazza...
San Giovanni a Piro: inaugurato il nuovo impianto...
Dal tavolo tecnico sulla crisi idrica nasce un...
San Giovanni a Piro, inaugurati i locali di...
Il comune di San Giovanni a Piro su Rai3, ecco il...
Inedito: San Giovanni a Piro nel 1812, su Pyros...
Decreto sulla vaccinazione obbligatoria dei...
Rifiuti: anche Camerota passa con la Sarim
Super concerto di Francesco Gabbani a Scario
Tre nuovi sacerdoti per il golfo di Policastro
Preparate le carrette...a Caselle arriva la Crazy...
Scario, il comune aderisce al progetto ASL...
Le aree marine Infreschi-Masseta e Castellabate...
I Modena City Ramblers alla Festa d'estate di...
Tutto pronto per la prima di La Speranza...
Silvia Mezzanotte in agosto a Bosco per la Festa...
Pubblicato il calendario eventi estate 2017 a San...
Carenza idrica estate 2017, a San Giovanni a Piro...
Avviso Consac: grave crisi idrica da scarsita'
#equinoziomediterraneo: ricco programma di...
'A Prescindere...': dal 21 al 23 luglio la 5a...

Ente Parco: chiederemo al Ministero la realizzazione di un Piano di gestione sulla pesca



Ieri nell’aula consiliare di San Marco di Castellabate si è svolto il Consiglio Direttivo monotematico del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni sulle problematiche inerenti la pesca. Numerosissima, sentita e animata la partecipazione di tanti operatori del territorio, di molte associazioni ed esponenti istituzionali.

"La pesca certamente rappresenta una delle risorse più importanti nel nostro Parco e abbiamo il dovere di sostenere i tanti pescatori che rispettano le regole e il nostro splendido mare" il commento del Presidente Tommaso Pellegrino a margine della seduta.

Il Consiglio Direttivo, come racconta Chiara Di Miele per Onda News, ha prodotto una delibera che porti avanti le istanze dei pescatori chiedendo al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali la realizzazione di un Piano di gestione sulla pesca nelle acque prospicienti il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, in particolare nelle Aree Protette di Santa Maria di Castellabate e della Masseta e Infreschi, tra San Giovanni a Piro e Camerota. E’ stata inoltre richiesta l’istituzione di un tavolo tecnico a cui dovranno sedere l’Ente Parco, la Regione Campania e gli operatori del settore pesca.

"Bisogna attuare misure che tutelino la pesca nel nostro territorio – ha evidenziato Pellegrino – questa mattina era presente anche la società che si occupa della pesca volante attraverso monobarca e il confronto è stato civile e volto ad una risoluzione adeguata delle problematiche evidenziate".

16473272_759833177515802_8138371990688879045_n 16387066_759833184182468_3804910670321722486_n 16406865_759833220849131_6855633036872835891_n 16486829_759833234182463_3890785091861787005_o

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login