Gabetti
Breaking News
Concorso Fotografico ''DI AMORE NON SI MUORE''...
San Giovanni a Piro dice NO alla violenza sulle...
Giornata degli alberi 2017 a San Giovanni a Piro...
Policastro: un ulivo in memoria di Dorotea e di...
Sapri, l'acqua ritorna potabile
Il comitato territoriale SNOQ di Sapri per la...
Omicidio del Sindaco pescatore: la Fondazione...
In occasione della Giornata contro la violenza...
Camerota, Comune mette a disposizioni terreni...
Cilento di Corsa 2018, ufficializzate le 12 tappe
Inaugurato a Scario il nuovo parco giochi...
Consac sul servizio nel golfo di Policastro:...
La tecnologia digitale in Ortopedia ad Oliveto...
Camerota, il 25 novembre si accendono le...
Da Santa Marina richiesta di chiarimenti a Consac...
Sapri: acqua non potabile, arriva l'ordinanza del...
Camerota, il Sindaco Scarpitta: vi mostriamo come...
San Giovanni a Piro: cittadinanza onoraria al...
Salvo' bambina da annegamento: al dott. Gerardo...
Nuove e straordinarie scoperte archeologiche a...
Presentato il progetto di Palazzo Salerno
Crepa nel Castello di Policastro, ordinanza del...
Blitz antidroga nel basso Cilento
Sancita ufficialmente l'affiliazione tra Sporting...
Per la Giornata dell'Unita' Nazionale inaugurato...
104 anni di Felic(e)ita'!
Il Cineteatro Tempio del Popolo di Policastro e...
Inaugurata la Mostra ''I colori di Ortega tra...
Da San Giovanni a Piro le immagini in occasione...
All'eroe di Sparta, Giuseppe Tripari, dedicata la...
Fede, tradizione e pieta' popolare: Rosalia...
Corsa del Mito, ufficiale: si corre il 12 maggio...
Maria Cetrangolo prima eletta al Congresso...
Rinvenuta lontra morta sulla Cilentana
Cilento Experience: un territorio da vivere. Tra...
La Rai sceglie Maratea per il Capodanno 2018

'Multe in arrivo', 'ci fanno pena': il risultato della prima ecogiornata del 2017



Sabato 10 febbraio a San Giovanni a Piro si è svolta la prima giornata ecologica di "pulizia straordinaria" del 2017 organizzata dal comune, dal titolo "Rifiuta il rifiuto". I volontari al lavoro in alcune strade del territorio hanno recuperato buste e buste di spazzatura, ma anche sanitari, una lavatoio in porcellana, un ferro da stiro e una bilancia da cucina. Tra i rifiuti sono emerse anche alcune bollette, i proprietari rischiano ora multe salatissime.

"Da Sanremo a SanScemo. Potrebbe essere questo il titolo del film del weekend. La prima giornata ecologica è andata. - scrive l'Assessore all'Ambiente e Turismo Pasquale Sorrentino nel comunicato stampa a margine dell'evento - Dal buonismo parolaio ad una lotta durissima con chi preferisce buttare a 5-10 km da casa un rifiuto che, lasciato innanzi alla propria porta, sarebbe ritirato, riciclato e/o riutilizzato".

Dalla “discarica differenziata” sono state recuperate anche due bollette, "con conseguenti multe in arrivo", racconta il Vicesindaco, da poco Consigliere Provinciale, che spiega come l’iniziativa condivisa tra l’Amministrazione Comunale, il volontari del Servizio Civile, la Protezione Civile di San Giovanni a Piro, la Sarim, i volontari di FareVerde Cilento, abbia portato al recupero di una ingente quantità di plastica e vetro "a vantaggio dei cittadini del Comune", oltre (purtroppo) a tanti materiali impossibili da riciclare.

"Vale la pena? - si chiede a conclusione della nota stampa Sorrentino - Assolutamente si!".

16736222_10208983864128994_1257846509_n 16736348_10208983864529004_608107166_n 16730054_10208983864328999_2110551884_n 16706711_10208983864889013_1992003935_n 16730884_10208983865049017_201572667_n 16735926_10208983867049067_1434337879_n 16706920_10208983869049117_1088680239_n 16736000_10208983872049192_611515123_n 16729780_10208983873049217_794134435_n 16706847_10208983877969340_612637958_n 16699746_10208979359976393_649064992_n 16683207_10208979360216399_766515824_n

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login