Gabetti
Breaking News
La musica racconta il Cilento, questa sera a...
Festa di Pietrasanta 2018: le celebrazioni in...
CorriVillammare: il 29 maggio la conferenza...
La Sarim premiata come Migliore impresa del...
A Milano la festa delle Bandiere Arancioni, per...
Sicurezza stradale: la Provincia di Salerno...
#36Corsalonga...si rinnova la passione a S....
Frecciarossa alla stazione di...
Partita la macchina organizzatrice della seconda...
Emozionante primo posto a Reggio Emilia per...
Celle di Bulgheria, due mostre per raccontare il...
Il Frecciarossa fermera' anche alla stazione di...
Due atleti della Cilento Run alla 9 Colli...
Emozione a Centola per la Poiana curata e rimessa...
Cilento Run, Antonello Landi e Rosmary Antico...
Camerota, apre a Licusati la prima biblioteca...
Un week-end tra pesca ricreativa e riflessioni...
Cilento: ritrovato resto del velivolo scomparso...
Il Meeting del Mare giunge alla XXII edizione....
Le imprese storiche salernitane premiate al...
A Palinuro le telecamere Rai di Linea Verde
La Grotta della Cala sul Journal of Quaternary...
Aperte le iscrizioni alla 12a edizione del...
Corsa del Mito, primo carabiniere al traguardo...
Ettore Bassi, nei panni di Angelo Vassallo,...
Camerota e la Giornata dell'Amor Patrio (FOTO)
''La Bellezza salvera' il mondo'': il Santuario...
Cilento, altra bandiera blu conquistata
La Principessa Primula sbarca al Comicon 2018
Pyros 227: allarme incendi, la storia di Angelo...
Festa della Madonna di Pietrasanta 2018, il...
Scario, nuove limitazioni e divieti nel centro...
CorriVillammare 2018 il 9 giugno. Ecco il...
A luglio Lo Stato Sociale a Scario per...
Nel Cilento una nuova Base Nautica, inaugurata...
Bandiera Verde, conferma per Camerota: ''Qui...
Cilento, prende il via domani ''E...Vivi...
I Ditelo Voi e I Sonohra alla Festa di...
Carnevale del Cilento 2018, vince Marina di...
Certosa di Padula, dal 7 aprile al 3 giugno Nova...
Francesco De Gregori, Luca Barbarossa e Luca...
EQUINOZIO D'AUTUNNO XIII edizione: anteprima 22...
Grande Concerto di Francesco De Gregori a Scario...
Foto e Corti dal Cilento, il premio dedicato a...
Echi dal mare: 'Tuttinsieme' indice la terza...
BUONISSIMI 2018, ufficializzate le coordinate...

Per le strade della vita, incontro in Provincia sulla sicurezza stradale



Sicurezza stradale, si è tenuto ieri pomeriggio, presso il Salone dell’Ufficio di Presidenza di Palazzo Sant’Agostino, il terzo incontro tra i componenti del Tavolo Tecnico Interistituzionale sulla sicurezza stradale con l’obiettivo di mettere in campo la campagna di sensibilizzazione ‘Per le strade della vita’ promossa dalla Provincia di Salerno, dal Presidente Giuseppe Canfora, dal consigliere politico in materia di sicurezza stradale Maria Rosaria Vitiello e dal Settore Viabilità e Trasporti della Provincia.

All’incontro hanno preso parte l’Assessore alle Politiche Giovanili e all'Innovazione del Comune di Salerno Mariarita Giordano, il Vice Questore aggiunto della Polizia Stradale dott.ssa Anna Maria Villano, con l’Ispettore capo Antonio De Somma, la dott.ssa Ketty Volpe per l’Ufficio Scolastico Provinciale, la funzionaria della Motorizzazione Civile di Salerno Francesca Paola Genoino, Pietro Paolo Rubo del Comando Provinciale dei Carabinieri, l’avvocato Fabio Moliterno, consigliere dell’Ordine degli avvocati di Salerno, la dott.ssa Annamaria Azzato della Polizia Provinciale, il dott. Giancarlo Ionta, Presidente ACI Salerno, il vice coordinatore dell’associazione Sal P.O. e l'avvocato Mariagrazia Montera e Gerardo Vernacchio per l’associazione P.L. (Polizia locale).

Dopo un attento scambio di informazioni e proposte in materia di sicurezza stradale tra esperienze multidisciplinari, il focus della discussione si è concentrato sull’organizzazione della prima giornata divulgativa della campagna di sensibilizzazione 'Per le strade della vita’ da tenersi nella sede della Provincia di Salerno il prossimo 24 maggio.

“Le vittime della strada sono dovute per la quasi totalità a comportamenti errati. - ha dichiarato il Presidente Canfora - Dai dati emerge che molti incidenti stradali sono causati da distrazione, uso di stupefacenti, alcol, utilizzo degli smartphone, sonnolenza. Occorre un impegno per migliorare i comportamenti degli utenti della strada. La sicurezza stradale è innanzitutto cultura sociale, educazione civica, che prescinde dalle attività tecniche, che sono fondamentali e hanno i loro tempi. Occorre fare formazione, informazione e comunicazione per diminuire il numero delle vittime della strada. Sono questi i concetti alla base della campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale promossa dalla Provincia di Salerno”.

Comunicato stampa

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login