Gabetti
Breaking News
A Scario una barca da pesca dedicata a Papa...
Urban Trek a Lentiscosa, tra chiese e maracuoccio
Sequestro preventivo al Porto di Policastro
Morigerati e' ancora Bandiera Arancione, lunedi'...
Comune consegna Aula Informatica a scuola....
L'Istituto Da Vinci di Sapri presenta il volume...
Inaugurata a Sapri la nuova sede Cisl (FOTO)
Strada chiusa: torna la postazione del 118
Presentato il regolamento per la concessione...
Gruppo Camerota Riparte: ''Dal Sindaco Scarpitta...
La scoperta: Federico Fazio, calciatore della...
La Diocesi di Teggiano Policastro celebra a...
Lotta al randagismo: Comune vieta abbandono...
Parte oggi la Scuola del Vangelo per la Forania...
Tutto si trasforma: esposizione di oggetti creati...
Nuovo bando per recuperare e valorizzare i beni...
Provincia di Salerno: successo di pubblico e di...
Scatti di pace: il tema della Festa annuale...
Camerota, pericolosa frana al Ciglioto: strada...
Sta per arrivare al Cineteatro Tempio del Popolo...
Marina di Camerota, un progetto per trasformare...
Resto al Sud: incentivi per i giovani...
Chiara Avagliano si dimette dalla carica di...
Presentazione del Marchio del Parco
Premiazione del contest ''Cosa vedono i miei...
Presepiando 2018, il video con tutte le opere in...
Palinuro ricorda i tre sub deceduti nella grotta
Torna ''Il mare d'inverno'', i volontari di Fare...
Camerota, turisti e cittadini raccontano la...
2 lontre a spasso nell'oasi Wwf di Morigerati...
Giochi d'azzardo, allarme rosso! Pyros 223 in...
Nasce ad Agropoli ''VIVICILENTO''
Nasce il logo Cilento Run: l'uomo al centro, le...
Pro Loco San Giovanni a Piro - Bosco: aperte le...
Il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e...
Dimentica borsa con 700 euro sul treno. Lieto...
Camerota, un nuovo comandante per i vigili urbani
Strade Provinciali, al via i lavori di messa in...
Santa Marina: primi passi per il nuovo, moderno,...
Camerota, approvato il regolamento per l'adozione...
Il Premio Letterario Roccagloriosa si prepara per...
Asl Salerno, partono i nuovi concorsi per...
Class Action contro Consac. Maione: ''a Santa...
7 mila euro per la sicurezza delle scuole di San...
Il 2018 si apre con un tuffo rigenerante nelle...
Il Premio del Sorriso 'Michele Russo' all'Ass....
Santa Marina: class action contro la Consac per i...
Provincia di Salerno, approvato il rendiconto 2016
Policastro Bussentino: salvata una Gru ferita da...
Incidenti di caccia, per il WWF Campania e'...
Omicidio Caruso, condannato a 14 anni Florin Nutu
Nel mondo del podismo campano irrompe l'ASD...
Il Giro d'Italia torna nel Cilento, vediamo nel...
Fede, tradizione e pieta' popolare: Rosalia...
Cilento Experience: un territorio da vivere. Tra...

I Nuovi Angeli riscaldano la serata inaugurale di Voci e Suoni dai Borghi, la Rocca delle Arti incontra Ispani Jazz Festival



Una fredda serata autunnale ma riscaldata dalle canzoni e dal calore dall’esibizione de I Nuovi Angeli, per quello che è stato lo spettacolo di apertura della manifestazione “Voci e Suoni dai Borghi, la Rocca delle Arti incontra Ispani Jazz Festival”.

Un revival senza tempo, un concerto suggestivo contenente i più grandi successi del complesso, Donna Felicità, Singapore, Ragazzina, solo per citare alcune canzoni dei Nuovi Angeli, ma anche brani di altri cantanti che hanno fatto la storia della musica italiana e non solo. Uno spettacolo entusiasmante anche dal punto di vista dell’intrattenimento, durante gli intermezzi infatti, i Nuovi Angeli hanno ripercorso la loro storia, oltre 50 anni di musica, un lungo cammino di vita che li ha resi quelli che sono oggi. Partendo dalla costituzione del complesso risalente al 1963, con la storica formazione composta da Alberto Pasetti, Renato Sabbioni e Franco Verde, fino ad arrivare alla formazione odierna, i due volti storici: al basso, Renato Sabbioni, che della band fu uno dei “padri fondatori” e che vi suonò fino al 1978; alla batteria, Valerio Liboni, che raccolse il testimone dallo stesso Sabbioni proprio nel '78, continuando da allora a portare avanti lo spirito e l'anima del gruppo. Al loro fianco tre volti nuovi per il progetto Nuovi Angeli, ma non certo per la scena musicale italiana: alle tastiere, Silvano Borgatta, Lele Tornatore alla batteria e percussioni, Fabrizio Veglia alle chitarre e con la partecipazione di Jessica Casula, vincitrice del Sanremo NewTalent 2017.

Prossimi appuntamenti in programma: sabato 14 ottobre, sempre ad Acquavena, con Nick Luciano, ex voce dei Cugini di Campagna, e Giuseppe Salsetta da Amici, il famoso talent show di Maria De Filippi. Il 21 ottobre a Ispani, la musica cilentana incontra il Jazz, un momento di musica di altissimo livello. Il 28 ottobre ad Acquavena i Kiepò allieteranno la serata con la musica popolare cilentana, uno spettacolo unico che unisce cultura e tradizione musicale della nostra terra. Mentre il 29 ottobre a Capitello l’appuntamento è con Cilento con gusto e sempre a Capitello il 4 Novembre la Notte della Taranta in concerto. L’ultimo appuntamento di “Voci e Suoni dai Borghi, la Rocca delle Arti incontra Ispani Jazz Festival”, è con Mario Venuti, il noto cantautore e chitarrista catanese terrà il suo concerto in piazza Europa a Roccagloriosa il 5 novembre. Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 21.

Il progetto è finanziato dalla Regione Campania a valere sulle risorse del PROGRAMMA OPERATIVO COMPLEMENTARE (POC) 2014-2020 LINEA STRATEGICA 2.4 “RIGENERAZIONE URBANA, POLITICHE PER IL TURISMO E CULTURA” AZIONE 3 - “INIZIATIVE PROMOZIONALI SUL TERRITORIO REGIONALE”.

COMUNICATO STAMPA

i nuovi angelii nuovi angeli 2i nuovi angeli 3i nuovi angeli 4

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login