Gabetti
Breaking News
Il terzino del Toro Cristian Molinaro partecipa...
Bellissima giornata di sport a Scario, Alessandra...
Banca & Impresa: la Banca del Cilento...
Firmato Protocollo di Intesa tra la Federico II...
Cilentana: sottoscritta convenzione tra Regione e...
Grandi artisti per la ''Stagione Teatrale...
Scario su Sky, grazie al Memorial Giovanni...
Ritorna l'attesa Sagra della salsiccia e della...
Seconda edizione concorso ''STOP violenza''
Continua la Rassegna Voci e Suoni dai Borghi....
Pyros incontra Travaglio a Ceraso
I colori di Ortega tra Matera e il Cilento
Avviso dalla Consac ai giovani per un tirocinio...
Nessuno deve rimanere indietro
Le olimpiadi della solidarieta' raggiungono...
Celle di Bulgheria, il sindaco Marotta invitato a...
Tutto esaurito per il concerto di Peppe Servillo...
La societa' INWIT pronta a ridurre il numero...
Maria, Madre della santa Speranza: a San Giovanni...
Un concorso d'idee per la realizzazione del logo...
Rinvenuta lontra morta sulla Cilentana
Importanti novita' sulla depurazione nel golfo di...
In occasione della XII Settimana Mariana la...
Al via ''Voci e Suoni dai Borghi, la Rocca delle...
I devoti di Maria in cammino da Camerota al...
L'ultramaratoneta italiano Giuseppe Tripari porta...
Maturita': bonus di 340 euro a chi ha preso 100 e...
Esce domani Pyros 220: le voci di Equinozio,...
Il Vescovo De Luca presenta gli orientamenti per...
Cilento Experience: un territorio da vivere. Tra...
La Rai sceglie Maratea per il Capodanno 2018
Approvato il calendario scolastico 2017/2018, si...
L'elenco degli autovelox cilentani

Le olimpiadi della solidarieta' raggiungono l'obiettivo: beni e contributi a famiglie in difficolta'



A inizio settembre a Torraca si sono tenute le Olimpiadi di Solidarietà a cui hanno preso parte diversi comuni del Piano di Zona Salerno 9. L'iniziativa non agonistica, volta a diffondere i valori di amicizia e solidarietà, aveva un fine ben preciso: aiutare qualche famiglia in difficoltà del territorio.

Oggi le referenti del progetto, Angela Corinto e Anna Maria Maiorano, hanno comunicato che domani l'obiettivo verrà concretizzato: "In seguito alla racconta di tutte le quote di iscrizioni e le quote dell'asta di beneficenza il comitato ha optato per il contributo diretto su segnalazioni. Abbiamo provveduto all'acquisto di una stufa a legna per garantire riscaldamento ad una famiglia di Camerota che viveva in condizioni di assoluta precarietà ed il comune si è fatto carico degli oneri di trasporto e montaggio della stessa. Abbiamo provveduto a comprare un buono benzina dell'importo di 500 euro e due Tablet che andranno ad una famiglia con minori di Torre Orsaia . Inoltre con il restante abbiamo provveduto ad ampliare le attrezzature della falegnameria a disposizione del SIR -struttura intermedia residenziale. La stessa falegnameria consente ai pazienti residenti di creare opere per i mercati che favorisce non solo la socializzazione ma anche una sorta di autogestione".

La seconda edizione delle Olimpiadi della solidarietà si terrà il prossimo anno presso il comune di Celle di Bulgheria.

stufa

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login