Gabetti

Pyros incontra Travaglio a Ceraso



"La politica non è affatto male e i politici non sono tutti colpevoli. La politica è un servizio che delle persone per un certo numero di anni, possibilmente limitati, offrono alla cittadinanza per spendere al meglio i soldi delle nostre tasse (o almeno di quelli che le pagano), per cercare con quei soldi di risolvere i problemi della comunità. Quando la politica fa questo, è bene. Quando la politica fa altro, è male". Ha esordito così, sabato 14 ottobre, il giornalista Marco Travaglio rispondendo ad una studentessa durante l’incontro che si è tenuto nel palazzo di Lorenzo a Ceraso, all’interno della rassegna culturale “Dialoghi sul male”.

L’iniziativa, alla sua prima edizione, è stata promossa dal comune di Ceraso e dall’ente Parco Nazionale del Cilento, dall’Istituto di Istruzione superiore 'Parmenide' e dall’associazione “Festinalente”.

Il direttore de “Il Fatto quotidiano” parlando del tema evasione fiscale ha spiegato: "Immaginate un grande concerto rock dove la metà del pubblico entra senza pagare. Per pagare la rockstar a quel punto verrà raddoppiato il prezzo a coloro che il biglietto lo pagano. L’evasione fiscale è la stessa cosa.  Come si fa allora? Se gli evasori fiscali fossero denunciati e finissero in galera in Italia, come negli altri paesi del mondo, ci penserebbero due volte prima di evadere".  Allo stesso modo vanno denunciati gli abusi: La questione morale non c’entra niente, sottolinea il direttore, è una questione di convenienza per tutti. Perché le case abusive possono crollare, possono essere pericolose. Non c’è nessun reale risparmio. Questo è il male nella politica, e il male che si instaura anche tra di noi.  

A tal proposito dal pubblico anche il direttore di Pyros interviene: Il male della politica nel nostro Cilento è non sapere, dopo sette anni, chi ha ucciso Angelo Vassallo, vedere distrutta la sanità campana perché il giorno prima il governatore De Luca è presente all’inaugurazione di un servizio in una clinica privata del Cilento e il giorno dopo assistiamo ad una richiesta di Cittadinanzattiva perché mancano medici e operatori negli ospedali del territorio. Travaglio, nella sua risposta, sottolinea innanzitutto il suo stupore nell’iterare la candidatura di De Luca nonostante i processi in cui è implicato, invitando ad allontanarsi dalla mentalità del “voto di scambio”: Ti hanno chiesto di votarli? Tu nel segreto dell’urna, fottili”.

Enza De Martino

Immagini Enza De Martino, montaggio Andrea Sorrentino

Marco Travaglio a CerasoMarco Travaglio a CerasoMarco Travaglio a CerasoMarco Travaglio a CerasoMarco Travaglio a CerasoMarco Travaglio a CerasoMarco Travaglio a Ceraso

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login