Gabetti
Breaking News
A Scario una barca da pesca dedicata a Papa...
Urban Trek a Lentiscosa, tra chiese e maracuoccio
Sequestro preventivo al Porto di Policastro
Morigerati e' ancora Bandiera Arancione, lunedi'...
Comune consegna Aula Informatica a scuola....
L'Istituto Da Vinci di Sapri presenta il volume...
Inaugurata a Sapri la nuova sede Cisl (FOTO)
Strada chiusa: torna la postazione del 118
Presentato il regolamento per la concessione...
Gruppo Camerota Riparte: ''Dal Sindaco Scarpitta...
La scoperta: Federico Fazio, calciatore della...
La Diocesi di Teggiano Policastro celebra a...
Lotta al randagismo: Comune vieta abbandono...
Parte oggi la Scuola del Vangelo per la Forania...
Tutto si trasforma: esposizione di oggetti creati...
Nuovo bando per recuperare e valorizzare i beni...
Provincia di Salerno: successo di pubblico e di...
Scatti di pace: il tema della Festa annuale...
Camerota, pericolosa frana al Ciglioto: strada...
Sta per arrivare al Cineteatro Tempio del Popolo...
Marina di Camerota, un progetto per trasformare...
Resto al Sud: incentivi per i giovani...
Chiara Avagliano si dimette dalla carica di...
Presentazione del Marchio del Parco
Premiazione del contest ''Cosa vedono i miei...
Presepiando 2018, il video con tutte le opere in...
Palinuro ricorda i tre sub deceduti nella grotta
Torna ''Il mare d'inverno'', i volontari di Fare...
Camerota, turisti e cittadini raccontano la...
2 lontre a spasso nell'oasi Wwf di Morigerati...
Giochi d'azzardo, allarme rosso! Pyros 223 in...
Nasce ad Agropoli ''VIVICILENTO''
Nasce il logo Cilento Run: l'uomo al centro, le...
Pro Loco San Giovanni a Piro - Bosco: aperte le...
Il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e...
Dimentica borsa con 700 euro sul treno. Lieto...
Camerota, un nuovo comandante per i vigili urbani
Strade Provinciali, al via i lavori di messa in...
Santa Marina: primi passi per il nuovo, moderno,...
Camerota, approvato il regolamento per l'adozione...
Il Premio Letterario Roccagloriosa si prepara per...
Asl Salerno, partono i nuovi concorsi per...
Class Action contro Consac. Maione: ''a Santa...
7 mila euro per la sicurezza delle scuole di San...
Il 2018 si apre con un tuffo rigenerante nelle...
Il Premio del Sorriso 'Michele Russo' all'Ass....
Santa Marina: class action contro la Consac per i...
Provincia di Salerno, approvato il rendiconto 2016
Policastro Bussentino: salvata una Gru ferita da...
Incidenti di caccia, per il WWF Campania e'...
Omicidio Caruso, condannato a 14 anni Florin Nutu
Nel mondo del podismo campano irrompe l'ASD...
Il Giro d'Italia torna nel Cilento, vediamo nel...
Fede, tradizione e pieta' popolare: Rosalia...
Cilento Experience: un territorio da vivere. Tra...

Camerota, nuovo 'Centro Anziani Pescatori' apre le porte (FOTO)



Via le polemiche e spazio alle lacrime, logicamente di gioia. Nel giorno dell’Immacolata l’Amministrazione comunale di Camerota ha inaugurato il nuovo ‘Centro Anziani Pescatori Sacro Cuore di Gesù’ sul porto di Marina di Camerota. Il circolo è stato realizzato senza toccare i fondi dalle casse dell’Ente. Alle spese di ristrutturazione e di completamento dell’arredo hanno partecipato il sindaco Mario Salvatore Scarpitta (con lo stipendio da amministratore al quale rinuncia ogni mese), l’assessore al Porto e alla Cultura Teresa Esposito e un gruppo di volontari che ci hanno messo la manodopera. Applausi e una folla di cittadini, anziani e meno anziani, hanno assistito al discorso del sindaco e dell’assessore Esposito, all’augurio della delegata alle Politiche Sociali Sara Pellegrino, alla benedizione del parroco don Gianni Citro e al taglio del nastro.

«Qualcuno lo chiama circolo, io invece lo chiamerò contenitore. Qua dentro ci sarà la nostra storia, i nostri anziani, quelli che hanno permesso a Marina di Camerota di diventerà la Perla che è oggi - ha sottolineato il primo cittadino, Mario Scarpitta, visibilmente commosso -. Faremo installare presto delle panchine all’esterno di questa struttura per permettere ai nostri nonni di raccontare la storia di Marina ai più giovani e ai turisti che potranno accomodarsi accanto a loro ogni volta, in ogni momento». Poi poche parole per precisare alcune cose e smentire il chiacchiericcio diffusosi in questi giorni: «Nel capitolato dei lavori di questa struttura è previsto che i nostri pescatori abbiano quello che noi oggi stiamo realizzando - continua Scarpitta - noi stiamo mettendo in ordine quello che era previsto in questo stabile. I nostri anziani avevano a disposizione un circolo che quattro anni fa si è perso, e lo dico senza nessuna accusa, poi è stata trovata una sorta di riparazione in una piccola saletta ma quello che meritano lo vedete alle nostre spalle. Noi comunque ad ogni polemica risponderemo con una inaugurazione».

«E’ per me una grande emozione regalare ai nostri pescatori questo posto. E’ solo il primo tassello sul porto, che diventerà presto per noi il nostro orgoglio» ha sottolineato invece l'assessore Teresa Esposito. «I paesi di mare come Marina hanno un cuore che batte qui. I paesi come Marina hanno un cuore che batte su questi balconi che guardano verso l’orizzonte, che guardano verso l’infinito. Sindaco io sono d’accordo con le panchine perché qui a Marina sono bravi a parlare» ha concluso don Gianni pochi attimi prima della benedizione.

Dopo abbracci, strette di mano e ancora momenti di commozione con i pescatori che si riconoscevano nelle foto in bianco e nero affisse sulle pareti del centro. Per concludere un buffet offerto dall'Amministrazione e dal presidente del centro, Luigi Esposito.

COMUNICATO STAMPA

IMG_4226IMG_4231IMG_4237IMG_4247IMG_4251

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login