Gabetti
Breaking News
L'ambasciatore Raycov trasferito a Londra, al...
L'ottobre culturale giunge alla terza settimana,...
Terzo appuntamento di Mangia SANO mangia CILENTANO
Kamaraton, Terra di drammi, miti e leggende! 4...
Triathlon Scario: tutte le informazioni per il...
Il Triathlon a Scario si apre al mondo, 3 giorni...
Camerota, il cimitero affidato alla ditta Berlor....
Italia nascosta, l'Oasi di Morigerati tra i 65...
''Un impianto a basso impatto ambientale per...
Piano di Zona S9, 18 cooperative accreditate per...
Scuola, presso l'Istituto Gaza al via un progetto...
Sapri piccante. In migliaia al Pic Day sul...
Educazione ambientale: gli alunni del Teodoro...
Incredibile scoperta a Camerota, ritrovata una...
Zafferano Montesano nel secondo appuntamento...
Nasce a Sapri il primo Juventus Official Fan Club...
Lavoro: Mamjd cerca personale
Camerota, sindaco blocca e denuncia i ladri di...
Continua l'Ottobre culturale, ecco il programa...
Al via il Progetto ''Acqua si...ma plastic free!'
Il Museo di Paestum diventa Autism Friendly
Chef Davide Mea a Sanremo con gusto, Scarpitta:...
Policastro Bussentino: Messa in sicurezza del...
Le bellezze di Camerota incantano i registi: dopo...
Politica: convocato il Consiglio Comunale a San...
Il Ministro dell'Ambiente Costa: Pronti a...
Il Premio Ortega 2018 a Maria Antonietta Picone...
Rubrica ''Mangia SANO Mangia CILENTANO'', prima...
Iniziato a Camerota l'Ottobre Culturale. Abbinato...
Protocollo di Intesa per la valorizzazione...
5 milioni per il consolidamento dell'Arco...
Nuove sinergie per la gestione della Posidonia...
La Cilento Run conquista Potenza
Pyros 232 in edicola: ''Le signore del muretto e...
Cilento Run: secondo posto alla STRAELEA 2018....
Karate: un pezzetto di Cilento in Portogallo al...
San Giovanni a Piro, avvistate tre rare cicogne...
Infrastrutture: Santa Marina chiede una verifica...
Dogtoilet: parte a Scario il progetto...

Camerota, nuovo 'Centro Anziani Pescatori' apre le porte (FOTO)



Via le polemiche e spazio alle lacrime, logicamente di gioia. Nel giorno dell’Immacolata l’Amministrazione comunale di Camerota ha inaugurato il nuovo ‘Centro Anziani Pescatori Sacro Cuore di Gesù’ sul porto di Marina di Camerota. Il circolo è stato realizzato senza toccare i fondi dalle casse dell’Ente. Alle spese di ristrutturazione e di completamento dell’arredo hanno partecipato il sindaco Mario Salvatore Scarpitta (con lo stipendio da amministratore al quale rinuncia ogni mese), l’assessore al Porto e alla Cultura Teresa Esposito e un gruppo di volontari che ci hanno messo la manodopera. Applausi e una folla di cittadini, anziani e meno anziani, hanno assistito al discorso del sindaco e dell’assessore Esposito, all’augurio della delegata alle Politiche Sociali Sara Pellegrino, alla benedizione del parroco don Gianni Citro e al taglio del nastro.

«Qualcuno lo chiama circolo, io invece lo chiamerò contenitore. Qua dentro ci sarà la nostra storia, i nostri anziani, quelli che hanno permesso a Marina di Camerota di diventerà la Perla che è oggi - ha sottolineato il primo cittadino, Mario Scarpitta, visibilmente commosso -. Faremo installare presto delle panchine all’esterno di questa struttura per permettere ai nostri nonni di raccontare la storia di Marina ai più giovani e ai turisti che potranno accomodarsi accanto a loro ogni volta, in ogni momento». Poi poche parole per precisare alcune cose e smentire il chiacchiericcio diffusosi in questi giorni: «Nel capitolato dei lavori di questa struttura è previsto che i nostri pescatori abbiano quello che noi oggi stiamo realizzando - continua Scarpitta - noi stiamo mettendo in ordine quello che era previsto in questo stabile. I nostri anziani avevano a disposizione un circolo che quattro anni fa si è perso, e lo dico senza nessuna accusa, poi è stata trovata una sorta di riparazione in una piccola saletta ma quello che meritano lo vedete alle nostre spalle. Noi comunque ad ogni polemica risponderemo con una inaugurazione».

«E’ per me una grande emozione regalare ai nostri pescatori questo posto. E’ solo il primo tassello sul porto, che diventerà presto per noi il nostro orgoglio» ha sottolineato invece l'assessore Teresa Esposito. «I paesi di mare come Marina hanno un cuore che batte qui. I paesi come Marina hanno un cuore che batte su questi balconi che guardano verso l’orizzonte, che guardano verso l’infinito. Sindaco io sono d’accordo con le panchine perché qui a Marina sono bravi a parlare» ha concluso don Gianni pochi attimi prima della benedizione.

Dopo abbracci, strette di mano e ancora momenti di commozione con i pescatori che si riconoscevano nelle foto in bianco e nero affisse sulle pareti del centro. Per concludere un buffet offerto dall'Amministrazione e dal presidente del centro, Luigi Esposito.

COMUNICATO STAMPA

IMG_4226IMG_4231IMG_4237IMG_4247IMG_4251

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login