Gabetti
Breaking News
Sapri piccante. In migliaia al Pic Day sul...
Educazione ambientale: gli alunni del Teodoro...
Incredibile scoperta a Camerota, ritrovata una...
Zafferano Montesano nel secondo appuntamento...
Nasce a Sapri il primo Juventus Official Fan Club...
Lavoro: Mamjd cerca personale
Camerota, sindaco blocca e denuncia i ladri di...
Continua l'Ottobre culturale, ecco il programa...
Al via il Progetto ''Acqua si...ma plastic free!'
Il Museo di Paestum diventa Autism Friendly
Chef Davide Mea a Sanremo con gusto, Scarpitta:...
Policastro Bussentino: Messa in sicurezza del...
Le bellezze di Camerota incantano i registi: dopo...
Politica: convocato il Consiglio Comunale a San...
Il Ministro dell'Ambiente Costa: Pronti a...
Agropoli ha il suo primo Albero monumentale
Il Premio Ortega 2018 a Maria Antonietta Picone...
Rubrica ''Mangia SANO Mangia CILENTANO'', prima...
Iniziato a Camerota l'Ottobre Culturale. Abbinato...
Protocollo di Intesa per la valorizzazione...
5 milioni per il consolidamento dell'Arco...
A San Giovanni a Piro si festeggia San Gerardo,...
Nuove sinergie per la gestione della Posidonia...
La Cilento Run conquista Potenza
Pyros 232 in edicola: ''Le signore del muretto e...
Cilento Run: secondo posto alla STRAELEA 2018....
Karate: un pezzetto di Cilento in Portogallo al...
San Giovanni a Piro, avvistate tre rare cicogne...
Ascea, terminata la XXI edizione del Mediterraneo...
La Comunita' di San Giovanni a Piro a piedi al...
Infrastrutture: Santa Marina chiede una verifica...
Dogtoilet: parte a Scario il progetto...

Camerota, apertura anticipata dei lidi balneari. Scarpitta: ''Azioni concrete per prolungare periodo turistico''



Il sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta, ha voluto fortemente la convocazione di un tavolo interistituzionale per il montaggio delle strutture e delle attrezzature nei lidi balneari dal 15 marzo 2018.

Oltre al primo cittadino, all’incontro erano presenti l’Arch. Giovanni Villani, della Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici; il Comandante Amleto Tarani, dell’Ufficio Locamare di Camerota e delegato per conto del Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Palinuro; l’Ing. Alessandro Di Rosario, Responsabile dell’Ufficio Demanio Marittimo del Comune di Camerota; l’Arch. Antonietta Coraggio, Responsabile dell’Ufficio Urbanistica del Comune di Camerota; Giusy Cammarano, Presidente del Consiglio Comunale di Camerota e delegata al Commercio. 

Il Parco, come la Capitaneria di Porto e la Soprintendenza, si è espresso in modo favorevole all’anticipazione del montaggio delle strutture balneari ricadenti in zona D (spiaggia Marina delle Barche e spiaggia Lentiscelle). I concessionari di strutture ricadenti in suddette zone, dovranno inoltrare regolare richiesta di anticipata occupazione ed essere autorizzati con provvedimento aggiuntivo al titolo concessionario in possesso.

«Destagionalizzare vuol dire anche mettere nelle condizioni gli operatori balneari di poter aprire anticipatamente le proprie strutture. Per prolungare il periodo turistico il territorio ha bisogno di azioni concrete come questa» ha dichiarato il Sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta.

COMUNICATO STAMPA

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login