Gabetti
Breaking News

Santa Marina, emergenza rifiuti in Campania: richiesta finanziamento sito di compostaggio



Emergenza rifiuti: il Comune di Santa Marina (SA) chiede che vengano finanziati dalla Regione i lavori per la realizzazione di un impianto di compostaggio per la produzione di compost di qualità, in grado di garantire lo smaltimento della frazione organica dei rifiuti solidi urbani dei comuni a sud di Salerno.

“Premesso che, ancora una volta, i Comuni della Campania si ritrovano in una condizione di emergenza rifiuti- Spiega il Sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato- dovuta non solo alla cattiva gestione dei siti di raccolta e smaltimento esistenti, ma anche dal mancato investimento da parte della Regione stessa in nuovi impianti, che consentano di delocalizzare il congestionamento delle attività di smaltimento dei r.s.u. e garantire circuiti virtuosi di riciclo degli stessi. Il  Comune di Santa Marina, in virtù dell’O.P.C.M. n.3639 dell’11.01.2008, al fine dell’adozione di un piano di misure di raccolta differenziata necessarie per superare l’emergenza rifiuti, ha già a suo tempo predisposto la redazione del progetto di un impianto di compostaggio per la produzione di compost di qualità, che potrebbe garantire lo smaltimento della frazione organica dei rifiuti solidi urbani dei comuni a sud di Salerno, con un risparmio in termini di costi di trasporto e con un ritorno economico per lo sviluppo del territorio. Da qui l’esigenza di richiedere un finanziamento regionale – continua Fortunato - considerato che la sovvenzione di simile impianto riveste caratteri di urgenza, stante la precarietà del sistema di smaltimento e raccolta rifiuti attualmente in atto. Restiamo comunque a disposizione per la valutazione di ogni ulteriore intervento che possa garantire la realizzazione di quanto richiesto”.

 Comunicato stampa

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login