Gabetti
Breaking News
Torraca ospita l'incontro ''Il Grano e la...
Il Presidente della Commissione Sanita' del...
Il grande cinema a San Giovanni a Piro. Nick...
Natale 2018 a Sgap, Scario e Bosco. Ecco il...
Pista su ghiaccio e presepe sottomarino: Camerota...
L'Associazione MediaPyros presenta il Calendario...
L'Ass. Ad Arte invita tutti alla prima edizione...
Aeroporto di Salerno: approvato a Roma il Master...
Ilaria Agresta ai Mondiali di Kudo in Giappone
A Torraca, i Carabinieri di Sapri festeggiano la...
Scario su Rai Sport per le finali Triathlon...
Marina di Camerota, che spettacolo le Luciammare:...
Chiusura punto nascita degli ospedali di Sapri e...
No alla violenza sulle donne da Scario, Bosco e...
Chiusura del punto nascita di Sapri: il Rotary...
Migliaia di persone a Sapri per difendere...
Chiusura punti nascite di Polla e Sapri, il...
On line il nuovo giornaledelcilento.it
Notte del Pallone Rosa: all'arbitro Maria Marotta...
3 milioni di euro al Comune di San Giovanni a...
Finanziata opera storica: oltre 1 milione per la...
Sicurezza degli edifici scolastici, fondi dalla...
Premio Nassiriya per la Pace, a ritirare il...
Incidente nel golfo di Policastro: marittimo...
Presentato in Provincia di Salerno il progetto...
Il brigantaggio, ''fenomeno da rivalutare''....
Direttamente da Kabul il videomessaggio di auguri...
Piano di Zona S9, nuove opportunita di formazione...
Il Vescovo De Luca conclude la Settimana Mariana,...
Incredibile scoperta a Camerota, ritrovata una...
San Giovanni a Piro, avvistate tre rare cicogne...
Spettacolo nel golfo di Policastro: spuntano 3...

Un viaggio nelle Terre dei Romei Bizantini: successo per la prima serata della Festa delle Contrade 2018 (FOTO)



Un affascinante tuffo nel passato quello offerto agli ospiti che sono giunti a San Giovanni a Piro per la prima serata della Festa delle Contrade 2018. Lunedì 6 agosto le contrade Capolascala e Tornito hanno accompagnato i visitatori in un viaggio attraverso le “Terre dei Romei Bizantini”, nei primi secoli di storia di San Giovanni a Piro, al tempo della nascita del Cenobio di San Giovanni Battista e dell’antico borgo.

Un incantevole corteo in abiti d’epoca che, partito dal centro del paese, ha attraversato tutti i vicoli e le strade del centro storico del rione Tornito, raccontando e mostrando usanze, mestieri e giochi “del popolo Romeo”. La rievocazione è stata accompagnata da una gustosa sagra gastronomica ad impazzo zero, con Crostini dei Monaci, Cavatelli, Alici fritte, Frittelle dell’orto e Scauretielle, e dalla spettacolare esibizione degli "artisti di strada".

Appuntamento ora alla seconda serata della Festa delle Contrade: venerdì 10, sempre alle 21, Paese e Ponte apriranno “al Medioevo” le “Porte” dell’antico borgo del Paese!

Foto Annalisa Paladino

DSC_6517DSC_6521 (2)DSC_6528DSC_6531DSC_6547DSC_6560DSC_6561DSC_6562DSC_6563DSC_6564DSC_6565DSC_6567DSC_6568DSC_6590DSC_6594DSC_6604DSC_6605DSC_6609DSC_6610DSC_6613DSC_6616DSC_6626DSC_6629DSC_6636DSC_6639DSC_6641DSC_6643DSC_6652DSC_6654DSC_6657DSC_6659DSC_6661DSC_6664DSC_6679DSC_6684DSC_6686DSC_6706DSC_6716DSC_6719DSC_6728DSC_6773DSC_6776DSC_6780DSC_6797DSC_6840

Qui altre foto dell'evento:

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login