Zazza
Breaking News
''Imparare ad amare in modo sano'', a Policastro...
Gli studenti del Golfo di Policastro a Palazzo S....
L'IC Teodoro Gaza tra le 4 scuole d'Italia...
Foto e Corti dal Cilento, pubblicato il bando...
20 anni in compagnia di Pyros
Carnevale del Cilento, edizione super: si sfila...
Il Liceo Pisacane di Sapri protagonista a Salerno...
Teggiano, tappa del progetto ''Acqua si...ma...
Turismo cilentano, a Marina di Camerota incontro...
Antonio Loguercio vince il Gran Gala'...
Santa Marina, presto al via i lavori sulla...
Il Cammino delle Due Primule, il nuovo modo di...
Camerota, presentato il nuovo calendario per la...
La Protezione civile Gruppo lucano di Torre...
Camerota, rinvenimenti a piazza Castello: nei...
Da Caselle in Pittari il via al progetto ''In...
Inaugurata la nuova condotta idrica di Lentiscosa
Il Comune di San Giovanni a Piro a Cardiff per un...
Camerota, concorso di idee per riqualificare i...
Lentiscosa ha una nuova condotta idrica
41esima edizione del Testamento di Carnevale, il...
Michele Strianese eletto anche Vice Presidente...
Le bellezze cilentane in mostra alla Fiera...
Danni causati dal maltempo, la Piscina di Torraca...
35 atleti della Cilento Run alla Napoli City Half...
Borse di studio per gli studenti delle scuole...
L'abbraccio sangiovannese per il popolo...
La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore e...
Giorno della Memoria, a Salerno la consegna della...
Cilento di Corsa 2019, svelate le 14 tappe del...
''Cilento d'arte'', il nuovo numero della rivista...

Marina di Camerota, che spettacolo le Luciammare: un Natale da non perdere



Quando Mario Salvatore Scarpitta, il sindaco di Camerota, ha dato il via all’accensione della terza edizione di Luciammare, la piazza di Marina di Camerota è rimasta per qualche secondo in silenzio. Poi gli applausi scroscianti e lo stupore di grandi e piccini. Si è aperta così la rassegna che «candida Camerota a diventare la capitale del turismo invernale nel Cilento». Così sostengono gli organizzatori: l’associazione Tuttinsieme, il comitato Luciammare e l’Amministrazione Comunale di Camerota. Dal sagrato i saluti del primo cittadino e del presidente di Tuttinsieme Giovanna Attanasio. Poi il prete, don Gianni Citro: «Nel mondo c’è chi spegne le luci, il fatto che qui, questa sera, qualcuno è venuto ad accenderle, è un qualcosa di meraviglioso»

Le novità di quest’anno, per quanto riguarda le luminarie, sono la mega slitta di Babbo Natale, il giardino incantato, il gioco di luci sul molto di sottoflutto, i fiori e le sfere giganti. Illuminate anche le frazioni interne del Comune: Lentiscosa, Camerota e Licusati. «Nei prossimi giorni sveleremo altre importanti novità - fanno sapere dal comitato - Luciammare quest’anno non è solo luci, a breve le grandi sorprese che richiameranno tantissimi turisti».

Comunicato stampa

luciammareluciammare_1luciammare_3luciammare_7luciammare_8luciammare_9luciammare_11luciammare_12luciammare_13luciammare_14luciammare_16

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login