Zazza
Breaking News
Un respiratore neonatale donato all'Ospedale di...
Marina di Camerota, il palazzo marchesale non e'...
Arte, Terra e Gusto: le ''Visioni del Cilento''...
SUMMER SCHOOL 2019, Corso di studio...
Passaggio di consegne alla Pro loco di Scario, lo...
A San Giovanni a Piro la prima edizione della...
Matera, presentato il progetto ''Cilento terra di...
Bianco Tanagro, per l'anteprima una cena di...
Marina di Camerota inaugura il circolo velico...
Comuni ciclabili 2019, bandiera gialla per San...
Imparare la felicita' a scuola, i seminari...
Concerto in onore della Madonna di Pietrasanta,...
Centola, differenziata da record all'81%
Giornata ecologica lungo il litorale di...
Giuseppe Del Duca da Torraca, l'artista del...
Ambiente: il comune di San Giovanni a Piro...
Rai sport ospita l'arbitro cilentano Maria Marotta
Il Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo di...
Celle di Bulgheria, apre ludoteca comunale...
Piano di Zona S9, al via i tirocini di inclusione...
Terreni a mare a Policastro Bussentino,...
Ad Agropoli l'esordio in handbike di Michele...
Danilo Sacco in concerto per la Festa di...
Svelato il programma di Equinozio d'Autunno 2019:...
Il Presidente Strianese ha assegnato le deleghe...
BIANCO TANAGRO: svelato il programma della nuova...
Muri di Mare, a Camerota al via la quarta...
L'IC Teodoro Gaza tra le 4 scuole d'Italia...
Foto e Corti dal Cilento, pubblicato il bando...
20 anni in compagnia di Pyros
Carnevale del Cilento, edizione super: si sfila...
Cilento di Corsa 2019, svelate le 14 tappe del...

Comuni ciclabili 2019, bandiera gialla per San Giovanni a Piro, Camerota e Castelnuovo Cilento



Tre comuni cilentani hanno ricevuto a Verona, presso Palazzo Barbieri, la bandiera gialla dei Comuni Ciclabili, un’iniziativa promossa dalla Fiab - Federazione Italiana Amici della Bicicletta. Si tratta di San Giovanni a Piro, Camerota e Castelnuovo Cilento che, grazie al riconoscimento, potranno anche vantare l’inserimento nella “Guida ai Comuni Ciclabili d’Italia”.

Per San Giovanni a Piro era presente, a ritirare il riconoscimento, il Vicesindaco e Assessore al Turismo e Ambiente, Pasquale Sorrentino, che dopo l’evento ha commentato: “Il Comune di San Giovanni a Piro diventa Comune ciclabile, non lo consideriamo un premio, ma una strada da seguire”. “E’ stato riconosciuto il nostro impegno per i sentieri CicloTuristici, merito dell’Associazione Sentieri del Cilento, - ha spiegato il Vicesindaco - e per i nostri centri storici ‘Zona30’ chiusi (in agosto) al traffico veicolare. Ne è valsa la pena. Verona ha conosciuto un Sud diverso, che non si piange addosso, che guarda al futuro con orgoglio. Grazie al Sindaco Ferdinando Palazzo per aver sostenuto queste scelte e all'Ing. Giuseppe Sorrentino, Presidente del Consiglio Comunale, vero motore di questa iniziativa slow”.

Per il Comune di Camerota c’era Angela Di Lorenzo, vicepresidente Fiab Camerota - Cilentoinbici Asd, presente a Verona anche in rappresentanza dell’associazione nazionale ‘Esperti promotori mobilità ciclistica’, nella quale ricopre il ruolo di coordinatrice della Regione Campania ed è una dei cinque membri del direttivo.

«Questo riconoscimento è il proseguimento del lavoro avviato l’anno scorso che ci ha visti premiati a Bologna nella prima edizione di Comuni Ciclabili - ha dichiarato il sindaco di Camerota Mario Salvatore Scarpitta -. Un ringraziamento particolare ad Angela Di Lorenzo e alla famiglia Moretti che hanno creduto fin da subito a questo progetto. Si tratta di un’altra nicchia di mercato da conquistare, quella della bicicletta e del turismo sostenibile è una via che Camerota e questa Amministrazione stanno già percorrendo. Il nostro Comune, infatti, non è più solo mare, ma tantissime altre cose come la natura, la gastronomia, la dieta Mediterranea, il turismo lento e quel processo di destagionalizzazione che parte anno dopo anno sempre con più forza e decisione».

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login