Zazza

Applausi per il primo festival bandistico 'Citta' di Camerota'



Successo a Camerota per la prima edizione del Festival Bandistico “Città di Camerota”, patrocinato dal Comune di Camerota in collaborazione dell’associazione Zefiro. «È stato per Camerota una tre giorni di bella musica ricca di emozioni – dichiara il direttore artistico Nicola Pellegrino – ringrazio il pubblico, i complessi bandistici, e l'associazione Zefiro. Infine un ringraziamento affettuoso va all'amministrazione comunale di Camerota tutta, in particolare al sindaco Mario Salvatore Scarpitta e il consigliere Manfredo D'Alessandro, che sin dal primo giorno si sono resi disponibili per iniziare questo percorso culturale a Camerota. Ci vediamo l'anno prossimo con tantissime novità. Viva la Musica».

«Ho sempre immaginato, qui a Camerota capoluogo, un evento del genere – aggiunge il delegato allo Spettacolo Manfredo D’Alessandro -. Oggi, in qualità di amministratore, sollecitato dall’associazione Zefiro, che ringrazio, in particolar modo dal maestro Nicola Pellegrino, ciò è stato possibile, inserendo tale manifestazione nel calendario eventi ‘Camerota è Vacanza’, patrocinato e finanziato dal Comune di Camerota. Permettetemi dunque di ringraziare il sindaco, Mario Salvatore Scarpitta, che insieme all’amministrazione ha supportato le mie proposte artistiche, le quali saranno sempre più importanti, sempre più di qualità, sempre più improntate sulla valorizzazione delle frazioni interne. E Camerota, vista la sua grande tradizione musicale, sarà protagonista relativamente a questo tipo di manifestazioni. L’essere parte di un complesso bandistico è far parte di un’associazione come principio di socialità, che è spesso una prima forte dimensione dell’educazione in una comunità. Nel mio saluto durante la prima serata ho ringraziato e salutato i presenti con un pensiero, un auspicio, quello di vedere un giorno, non troppo lontano, un’unica grande banda musicale a Camerota, dunque il mio appello è rivolto a tutti i miei concittadini: che la musica sia davvero quel linguaggio universale che unisce i popoli. Che unisca i camerotani».

Comunicato stampa

immagini Licusati nel Mondo live

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login