Zazza

Cilento: una ''Zona blu'' amata dal prof. Valter Longo



Il prof. Valter Longo, uno dei maggiori esperti mondiali della relazione tra nutrizione, longevità e salute, famoso in tutto il mondo per i suoi studi sui centenari, in questi giorni è nel Cilento.

Lo aveva visitato già nel 2017 per scrivere il libro “Alla tavola della longevità”, al quale ha collaborato anche la dottoressa  Marianna Rizzo, biologa nutrizionista di Vallo della Lucania, raccontando l’esperienza dei centenari del Cilento e dei piatti tipici della dieta cilentana.

Ritorna per descrivere le zone Blu d’Italia, le zone con maggior concentrazione di centenari, attraverso un documentario, facendo un viaggio attraverso la Sardegna, il Cilento, la Calabria e la Sicilia.

Nella tappa cilentana il prof. Longo,  accompagnato dalla dottoressa Rizzo, ha incontrato Giuseppe Vassallo di 96 anni di Acciaroli mentre curava il proprio orto dietro casa e la nonnina Grazia Cappuccio di San Severino di Centola, a cui il famoso scienziato ha anche  regalato un foulard per il suo 106 esimo compleanno.

Infine, a San  Giovanni a Piro, ha incontrato il simpatico nonno Felice Magliano di 106 anni ascoltando con particolare meraviglia i racconti di guerra e del suo periodo nel campo di concentramento.

Tre testimoni di  un’elite di longevità in buona salute caratterizzata da una dieta frugale che rappresentava la dieta mediterranea di un tempo.

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login