Zazza

Una vita in difesa dell'ambiente, buon viaggio prof!



Domani sono nel Cilento, ci vediamo? Ho bisogno di alcuni dati e vorrei illustrarti la prossima “battaglia” perché altrimenti qui “scompare tutto”. In queste poche battute è racchiuso il viaggio di un uomo che tanto ha dato alla nostra terra: Franco Ortolani.

Stamattina all’alba ho appreso della dipartita del “Professore”, perché prima di tutto il Senatore era una persona capace di segnare le menti di tutti quelli che lo incontravano. Una notizia triste e mentre ero in treno ho ripercorso un altro viaggio. Quello dei continui moniti a difesa dell’erosione costiera, dell’inquinamento ambientale.

La prima volta che incontrai il professore fu in occasione della “protesta” di Laurito. Qualcuno sciaguratamente aveva ben pensato di creare una discarica in pieno Parco. Ortolani era lì a fianco di istituzioni e cittadini.

Nel 2017 in piena “crisi idrica” non fece mancare il suo prezioso contributo per un qualcosa che aveva del grottesco, un territorio ricco di risorsa che soffriva la sete per l’incapacità o le magagne di alcuni “attori” coinvolti. 

Negli ultimi anni aveva focalizzato la sua attenzione sui veleni che delinquenti senza scrupoli provavano costantemente ad occultare nella nostra Campania.  Quei maledetti veleni che forse oggi l’hanno portato via da tutti noi.

Diverse volte avevamo affrontato il tema dell’erosione costiera e della necessità di intervenire con opere di prevenzione su tutto il litorale piuttosto che limitarci a ripristinare danni continui su tutta la fascia costiera. Uno dei porti del Golfo, secondo le previsioni del professore, scomparirà a causa dell'insabbiamento. Tra qualche anno potremo dire se aveva o meno ragione.

Il ricordo più vivido è una battuta esilarante relativa ad un notabile che “andrebbe bene per fare politica…dice solo sciocchezze, parla di ambiente senza muovere un dito e senza conoscere quello che dice!”.

Grazie e buon viaggio Professore, l'aspetto lì al solito posto.

Alberico Sorrentino

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login