Gabetti
Breaking News
Firmato Protocollo di Intesa tra la Federico II...
Cilentana: sottoscritta convenzione tra Regione e...
Un'intera giornata dedicata alla cultura e...
Grandi artisti per la ''Stagione Teatrale...
Terzo appuntamento per la Rocca delle Arti...
Scario su Sky, grazie al Memorial Giovanni...
Ritorna l'attesa Sagra della salsiccia e della...
Seconda edizione concorso ''STOP violenza''
Continua la Rassegna Voci e Suoni dai Borghi....
Pyros incontra Travaglio a Ceraso
I colori di Ortega tra Matera e il Cilento
Si avvicina a Scario la Finale nazionale del...
Avviso dalla Consac ai giovani per un tirocinio...
Nessuno deve rimanere indietro
Trasporto pubblico su gomma, dalla Regione...
Le olimpiadi della solidarieta' raggiungono...
Celle di Bulgheria, il sindaco Marotta invitato a...
Tutto esaurito per il concerto di Peppe Servillo...
I Nuovi Angeli riscaldano la serata inaugurale di...
La societa' INWIT pronta a ridurre il numero...
Maria, Madre della santa Speranza: a San Giovanni...
Un concorso d'idee per la realizzazione del logo...
Depurazione, Santa Marina: realizzare l'opera in...
Rinvenuta lontra morta sulla Cilentana
Importanti novita' sulla depurazione nel golfo di...
In occasione della XII Settimana Mariana la...
Al via ''Voci e Suoni dai Borghi, la Rocca delle...
I devoti di Maria in cammino da Camerota al...
Maturita': bonus di 340 euro a chi ha preso 100 e...
Esce domani Pyros 220: le voci di Equinozio,...
Scario ospita la Finale del Circuito Nazionale di...
Il Vescovo De Luca presenta gli orientamenti per...
Il Capo di 1a classe Michele Danza nuovo...
Cilento Experience: un territorio da vivere. Tra...
La Rai sceglie Maratea per il Capodanno 2018
Approvato il calendario scolastico 2017/2018, si...
L'elenco degli autovelox cilentani

Carenza idrica: limitazioni sull'uso dell'acqua per alcune zone di Scario



San Giovanni a Piro: il 9 agosto è stata rilasciata l’ordinanza sindacale numero 92, trattante il tema carenza idrica.

Il Sindaco Ferdinando Palazzo, preso atto della nota trasmessa dalla Consac, avente come oggetto l’adeguata informazione dell’utenza sul problema, evidenziando come nel periodo autunnale/invernale appena passato le precipitazioni siano state molto carenti, con una riduzione di circa il 40% rispetto alla media ventennale (ancora più grave visto che l’anno in corso è stato preceduto da un biennio anch’esso di ridotta piovosità), inoltre con una riduzione della disponibilità sorgentizia pari al 48%, tenendo conto anche dell’evidente difficoltà che sta interessando le zone di Barbarola, Marcaneto e Occhiani, ha ordinato, limitatamente a queste zone della frazione Scario, dalla data di pubblicazione dell' ordinanza fino al 30 agosto 2017 il divieto dell'uso dell’acqua potabile per i seguenti scopi:

·        Irrigazione di orti; giardini e superfici a verde;

·        Lavaggio di corti e piazzali;

·        Lavaggio di veicoli;

·        Riempimento di piscine private;

·        Ogni altro uso improprio della risorsa idrica.

Si invita ancora una volta la popolazione ad un consumo razionale dell’acqua, e si avverte che i trasgressori saranno puniti con una sanzione amministrativa oscillante tra i 25,00 e i 500,00 euro.

Giuseppe Grieco

 Allegato 1

Altri articoli Avvisi al cittadino

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login