Gabetti
Breaking News
Salute: Il Comune di Santa Marina richiede la...
Roccagloriosa ''scopre'' le erbe spontanee
Maria, donna eucaristica: inizia domani a San...
L'ambasciatore Raycov trasferito a Londra, al...
L'ottobre culturale giunge alla terza settimana,...
Amaro Teggiano nel terzo appuntamento di Mangia...
Kamaraton, Terra di drammi, miti e leggende! 4...
Triathlon Scario: tutte le informazioni per il...
Il Triathlon a Scario si apre al mondo, 3 giorni...
Camerota, il cimitero affidato alla ditta Berlor....
Italia nascosta, l'Oasi di Morigerati tra i 65...
''Un impianto a basso impatto ambientale per...
Piano di Zona S9, 18 cooperative accreditate per...
Scuola, presso l'Istituto Gaza al via un progetto...
Sapri piccante. In migliaia al Pic Day sul...
Educazione ambientale: gli alunni del Teodoro...
Incredibile scoperta a Camerota, ritrovata una...
Zafferano Montesano nel secondo appuntamento...
Nasce a Sapri il primo Juventus Official Fan Club...
Camerota, sindaco blocca e denuncia i ladri di...
Continua l'Ottobre culturale, ecco il programa...
Al via il Progetto ''Acqua si...ma plastic free!'
Il Museo di Paestum diventa Autism Friendly
Chef Davide Mea a Sanremo con gusto, Scarpitta:...
Policastro Bussentino: Messa in sicurezza del...
Le bellezze di Camerota incantano i registi: dopo...
Il Ministro dell'Ambiente Costa: Pronti a...
Il Premio Ortega 2018 a Maria Antonietta Picone...
Rubrica ''Mangia SANO Mangia CILENTANO'', prima...
Iniziato a Camerota l'Ottobre Culturale. Abbinato...
Protocollo di Intesa per la valorizzazione...
5 milioni per il consolidamento dell'Arco...
Nuove sinergie per la gestione della Posidonia...
La Cilento Run conquista Potenza
Pyros 232 in edicola: ''Le signore del muretto e...
Cilento Run: secondo posto alla STRAELEA 2018....
Karate: un pezzetto di Cilento in Portogallo al...
San Giovanni a Piro, avvistate tre rare cicogne...
Dogtoilet: parte a Scario il progetto...

Turismo: nuovo sistema parcheggi nel Comune di Camerota, cambiano le tariffe



"Il comune di Camerota sta investendo importanti risorse in innovazione e sicurezza per rendere sempre più adeguata la nostra località ai propri cittadini e ai tanti turisti che la scelgono per le sue bellezze". Inizia così la nota stampa dell'Amministrazione Scarpitta sul nuovo sistema parhceggi. "A tal riguardo, - spiegano dal Comune - dopo un primo periodo di sperimentazione dei nuovi parcheggi automatizzati, verificati i flussi e la sostenibilità economica dell'intera operazione, ascoltate le associazioni degli operatori del turismo, del commercio e tanti cittadini  con delibera nr. 148/2018 ha stabilito le tariffe per l'estate 2018 basandosi sulle linea guida di un’Amministrazione attenta alle esigenze di cittadini e turisti". 

Per quanto riguarda il parcheggio a ridosso della spiaggia di Lentiscelle, avente maggior valenza turistica e maggiore necessità di rotazione nell’utilizzo degli stalli - data la particolare logistica - è stata stabilita una tariffa d’uso diversa nei giorni feriali rispetto ai giorni festivi:

dal lunedì al giovedì

1° ora   € 1,00

2° ora   € 1,00

3° ora   € 1,00

4° ora   € 0,50 – oltre, € 0,50 per ogni ora o frazione

da venerdì alla domenica                      

1° ora    € 2,00

2° ora    € 1,50

3° ora    € 1,00

4° ora    € 0,50 – oltre, € 0,50 per ogni ora o frazione

Al fine di aumentare la fruibilità dei parcheggi nelle vicinanze dei servizi, le tariffe di Piazza Mercato/Campo Sportivo diventano:

dal lunedì alla domenica            

1° ora   € 2,00

2° ora   € 1,00

3° ora   € 1,00

4° ora   € 1,00 – oltre, € 1,00 per ogni ora o frazione

L’intenzione dell’Amministrazione di Camerota è quella di persuadere tutti i cittadini, residenti, commercianti e avventori del centro, che Piazza Mercato è un parcheggio sicuro, comodo e più economico rispetto a ieri. Inoltre può avere una funzione strategica e di marketing per le attività del centro e i servizi per il turista. Cosa diversa invece per l’area delle strisce blu alla Cala del Cefalo (detta area Mingardo).

Un’area di sosta esclusivamente per chi intende trascorrere una giornata al mare con una tariffa unica per la mattina ed una per il pomeriggio:

dalle ore 08,00 alle 14,00                      tariffa unica € 5,00

dalle ore 14,00 alle 18,00                      tariffa unica € 2,00

L’area di sosta di Cala del Cefalo (Mingardo) sarà organizzata con la vendita al pubblico di grattini per la sosta che saranno acquistabili presso gli stabilimenti balneari oppure chiedendoli agli ausiliari del traffico di servizio sulla fascia di sosta sulla SR 562. Per gli abbonamenti le tariffe restano invariate. 

COMUNICATO STAMPA

Altri articoli Avvisi al cittadino

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login