Zazza
Breaking News
L'Istituto Teodoro Gaza partecipa alla 12a...
A Sala Consilina, un convegno sulla Pace fiscale
San Giovanni a Piro, Birba scomparsa da una...
San Giovanni a Piro, pile e placche nuove per il...
Celle di Bulgheria, ristrutturata la fontana piu...
La Pastorale Familiare e Vita organizza il quinto...
Borse di studio per gli studenti delle scuole...
Telesoccorso gratuito per anziani e disabili, al...
Torraca: il campo sportivo in memoria dei due...
Piano di Zona S9, 724mila euro per l'occupazione...
Camerota, progetto asilo nido ammesso a...
La Citta' di Salerno chiude, licenziati tutti i...
Il Consigliere provinciale Carmelo Stanziola neo...
Parco Nazionale del Cilento: Patrocini e...
Procede l'iter per la strada Camerota-Lentiscosa
L'abbraccio sangiovannese per il popolo...
Nel Parco del Cilento la seconda edizione della...
Piano di Zona S9, in arrivo due nuove autovetture...
Studenti cilentani al lavoro in Capitaneria di...
Torraca, al via i lavori per la metanizzazione
L'Associazione Il Tempo per L'oro di Sapri...
Online il nuovo sito web istituzionale del Comune...
Promozione delle imprese che puntano al futuro,...
Eletto il nuovo Consiglio provinciale di Salerno....
Graficamente: tanta voglia di riscatto del...
Camerota, a mensa una figura esperta per bambini...
Una Marcia per la Pace, le immagini da San...
La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore e...
Eletto il nuovo direttivo della Pro Loco San...
Giorno della Memoria, a Salerno la consegna della...
Cilento di Corsa 2019, svelate le 14 tappe del...

Il Piano di Zona S9 pronto ad attivare il servizio di assistenza specialistica scolastica



SAPRI. Il Piano di Zona S9 pronto ad attivare il servizio di assistenza specialistica scolastica. Il servizio è rivolto agli alunni diversamente abili nei plessi delle materne, primarie e secondarie di primo grado di tutti i  Comuni dell’ambito S9. Nello specifico questo tipo di servizio prevede una serie di attività psico socio-educative finalizzate a favorire l’autonomia personale, la comunicazione, la socializzazione e l’inclusione scolastica e sociale degli alunni con disabilità.   Il tutto avverrà grazie all’impiego di professionisti del settore: educatori, psicopedagogisti, animatori sociali, musicoterapisti, psicomotricisti, assistenti alla comunicazione facilitata per disabili, operatori per deficit uditivi, esperti del linguaggio dei segni, tecnici Aba, esperti in linguaggio braille.

Per accedere al servizio è necessario compilare e consegnare presso gli uffici del Piano di Zona, entro il 13 luglio,  un modulo di adesione. “Successivamente – spiega Gianfranca Di Luca,  coordinatrice del Piano S9 – si procederà ad incontrare i dirigenti scolastici, i referenti del distretto sanitario e i genitori richiedenti il servizio per definire nel dettaglio gli interventi da effettuare come previsto nell’accordo di programma territoriale per migliorare la qualità dell’integrazione scolastica e sociale degli alunni con disabilità”. “Finalmente le famiglie hanno un interlocutore istituzionale - ha aggiunto il consigliere delegato alle Politiche sociali Agostino Agostini – stiamo facendo tutto il possibile per assicurare servizi e vicinanza alle fasce deboli. Il compito del Piano di Zona è stare vicino a chi ha bisogno”.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’ufficio di Piano allo 0973 605542. 

Comunicato stampa

Altri articoli Avvisi al cittadino

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login