Zazza
Breaking News
''Imparare ad amare in modo sano'', a Policastro...
Gli studenti del Golfo di Policastro a Palazzo S....
L'IC Teodoro Gaza tra le 4 scuole d'Italia...
Foto e Corti dal Cilento, pubblicato il bando...
20 anni in compagnia di Pyros
Carnevale del Cilento, edizione super: si sfila...
Il Liceo Pisacane di Sapri protagonista a Salerno...
Teggiano, tappa del progetto ''Acqua si...ma...
Turismo cilentano, a Marina di Camerota incontro...
Antonio Loguercio vince il Gran Gala'...
Santa Marina, presto al via i lavori sulla...
Il Cammino delle Due Primule, il nuovo modo di...
Camerota, presentato il nuovo calendario per la...
La Protezione civile Gruppo lucano di Torre...
Camerota, rinvenimenti a piazza Castello: nei...
Da Caselle in Pittari il via al progetto ''In...
Inaugurata la nuova condotta idrica di Lentiscosa
Il Comune di San Giovanni a Piro a Cardiff per un...
Camerota, concorso di idee per riqualificare i...
Lentiscosa ha una nuova condotta idrica
41esima edizione del Testamento di Carnevale, il...
Michele Strianese eletto anche Vice Presidente...
Le bellezze cilentane in mostra alla Fiera...
Danni causati dal maltempo, la Piscina di Torraca...
35 atleti della Cilento Run alla Napoli City Half...
Borse di studio per gli studenti delle scuole...
L'abbraccio sangiovannese per il popolo...
La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore e...
Giorno della Memoria, a Salerno la consegna della...
Cilento di Corsa 2019, svelate le 14 tappe del...
''Cilento d'arte'', il nuovo numero della rivista...

Piano di Zona S9, erogati 900 mila euro per i disabili gravi del basso Cilento



SAPRI. Via libera del Piano di Zona ai pagamenti degli assegni di cura per 66 malati gravi residenti nei 17 comuni dell’ambito S9. In totale sono stati assegnati oltre 900mila euro.

“Si tratta di risorse trasferite dalla Regione Campania al Piano di Zona S9  – tiene a precisare Gianfranca Di Luca, la coordinatrice dell’ufficio di Piano -  destinate a persone con disabilità grave, spesso allettate, che necessitano, in un momento di particolare disagio fisico e sociale di un sostegno economico per far fronte alle complesse e diversificate difficoltà che ognuno di loro, ed i propri nuclei familiari, sono tenuti a superare”. “In pochissimo tempo – ha aggiunto la Di Luca - grazie alla sinergia tra i vari collaboratori del Piano, siamo riusciti a liquidare celermente oltre 900mila euro, coprendo anche periodi di assistenza arretrati che vanno dal 2016 a gennaio 2019”.

Insomma una boccata di ossigeno per tante persone in difficoltà. “Un servizio di straordinaria importanza – ha spiegato Agostino Agostini,  consigliere comunale delegato alle Politiche Sociali del Comune di Sapri - non solo perché è rivolto ad una fascia di utenza in condizioni di estrema sofferenza, ma perché rappresenta un rafforzamento del  sistema integrato di interventi e servizi sociali dell’ ambito territoriale S9”.

Comunicato stampa

Altri articoli Avvisi al cittadino

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login