Zazza

Santa Marina, concessione di terreni agricoli comunali per incentivare l'imprenditoria



L’Amministrazione Comunale di Santa Marina ha avviato un programma per la concessione di terreni agricoli di proprietà comunale per incentivare l'imprenditoria agricola, zootecnica e orti sociali.

Il bando per l’assegnazione dei lotti sarà pubblicato sull'albo Pretorio del comune. Il conferimento dei lotti sarà effettuato dagli uffici comunali incaricati, che registreranno le domande pervenute, eseguiranno l'istruttoria e richiederanno la documentazione necessaria. Se la richiesta dei lotti risultasse superiore alla quantità dei lotti messi in bando, l'ufficio redigerà una graduatoria e le approverà con apposita Determinazione Dirigenziale.

Le domande dovranno essere redatte su apposito modulo da ritirare presso gli uffici comunali, dovranno inoltre essere corredate di copia di un valido documento d'identità; il richiedente dovrà, tra le altre cose, dichiarare i propri dati anagrafici, la residenza, il consenso del trattamento dei dati personali e di essere in grado di provvedere direttamente alla coltivazione del terreno assegnato.

Le domande potranno essere presentate a mano presso l'ufficio protocollo nei giorni di apertura al pubblico, tramite il servizio postale a mezzo di raccomandata a.r. o tramite posta elettronica certificata, dal 14 marzo 2019 fino alle ore 12:00 del 15 aprile 2019

“Abbiamo inteso avviare un programma per la concessione di terreni agricoli di proprietà comunale per incentivare l'imprenditoria agricola, zootecnica e gli orti sociali - spiega il Sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato- il nostro intento è quello di creare occupazione e premiare le persone volenterose, che hanno il desiderio di avviare un’attività in campo agricolo ma che non hanno a disposizione i terreni per farlo. Pensare allo sviluppo del territorio e alla creazione di posti di lavoro è il nostro obbiettivo principale”. 

Comunicato stampa

Altri articoli Avvisi al cittadino

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login