Gabetti
Breaking News
Antonio Angri e Claudio Selicato conquistano il...
Maratea conferma le 5 vele. Il Sindaco Cipolla:...
Camerota conquista le 5 Vele, Scarpitta:...
Il mare piu' bello 2018, 5 vele a Cilento Antico...
Cultura e arte al Castello di Torraca
Mozzasnella, dal Cilento arriva sul mercato la...
Studentessa di San Giovanni a Piro conquista il...
La Protezione Civile di Torre Orsaia inaugura la...
Ventuno anni fa moriva Silvia Ruotolo, vittima...
Caos Stir: Santa Marina diffida Eco Ambiente. A...
San Giovanni a Piro si tinge di viola grazie...
Pyros 228: Corsalonga 36, confermata autenticita'...
Turismo: nuovo sistema parcheggi nel Comune di...
Tanto spettacolo al Dual Match di pugilato ad...
Camerota, i Saraceni assaltano il paese: grande...
Nigro, pokerissimo a Villammare. Trionfano anche...
Festa del Mare Uisp 2018: Scario sul Tg3 Rai...
Presentato il piano di lavoro per il rilancio di...
Caos Stir di Battipaglia, l'appello del Sindaco...
Istituzione di un Commissariato di Polizia nel...
Lucia Forabosco presenta: l'Anello di Santa Rita,...
Lotta alla ludopatia: la proposta del Psi di...
Capitan Ventosa a San Giovanni a Piro! il video...
Il pesce pettine: in attesa dell'arrivo nelle...
San Mauro La Bruca ha due nuovi cittadini...
Le Eco-aule arrivano in Campania
Il Ministero ricostituisce la Commissione di...
San Severino di Centola, inaugurato un Centro...
Il centro storico di Marina di Camerota teatro...
L'avv. Franco Maldonato rassegna le dimissioni da...
Il Vescovo De Luca indice la Visita Pastorale...
L'amore tra il nocchiero Palinuro e la ninfa...
Corpus Domini 2018, le foto da San Giovanni a Piro
Maria Marotta designata per la Finale Scudetto di...
Eventi estate 2018 a Camerota: cultura,...
Camerota, ritorna il Trenodamare: nel 2017...
Gestione del problema Cinghiali: operativi 230...
San Mauro Cilento: arrestati funzionari pubblici...
Pietrasanta 2018, la festa raccontata attraverso...
Cambio nel programma di Equinozio d'Autunno: Nina...
Alla campionessa del mondo Lubrano ed a Pugliese...
Tutte le foto della #36Corsalonga
Partita la macchina organizzatrice della seconda...
Emozionante primo posto a Reggio Emilia per...
Aperte le iscrizioni alla 12a edizione del...
Scario, nuove limitazioni e divieti nel centro...
A luglio Lo Stato Sociale a Scario per...
Francesco De Gregori, Luca Barbarossa e Luca...
EQUINOZIO D'AUTUNNO XIII edizione: anteprima 22...
Grande Concerto di Francesco De Gregori a Scario...
BUONISSIMI 2018, ufficializzate le coordinate...

Borsa di Studio Torre VTS Genova anno 2016, in memoria di Francesco Cetrola



Nella notte del 7 maggio 2013 nel Porto di Genova si è verificato il tragico evento del crollo della “Torre PILOTI/VTS”, ove hanno perso la vita sei militari della Capitaneria di Porto, due dipendenti della Corporazione Piloti ed un dipendente dei Rimorchiatori Riuniti, suscitando immenso dolore tra la comunità civile e militare, provocando emozione e sconforto in tutto il mondo marittimo.

Al fine di mantenere viva nel tempo la memoria dei caduti nel crollo, il Comando generale del Corpo della Capitaneria di Porto ha istituito delle borse di studio di € 500,00 cadauna, da assegnarsi agli studenti più meritevoli iscritti negli anni scolastici 2013/14 , 2014/15 e 2015/16 negli istituti scolastici aventi sede nel territorio di origine o di residenza degli scomparsi.

I familiari di Francesco Cetrola, Primo Maresciallo della Capitaneria di Porto di Genova, originario di Santa Marina, deceduto nel tragico evento, hanno indicato quali destinatari delle borse di studio studenti meritevoli iscritti negli istituti scolastici frequentati dal loro congiunto:
- Istituto Comprensivo Santa Marina - Policastro;
- Istituto d’Istruzione Superiore “Leonardo da Vinci” di Sapri.
La borsa di studio “Torre VTS Genova” – Anno 2016 in memoria di Francesco CETROLA verrà assegnata, attraverso l’esame delle candidature avanzate dai consigli delle classi interessate, sulla base delle motivazioni espresse dai medesimi consigli, ad uno studente dell’indirizzo CAT che si sia distinto per assiduità di frequenza, particolare impegno, partecipazione,spirito di collaborazione e solidarietà verso i compagni, conseguendo progressi significativi nel percorso formativo.
I docenti coordinatori delle classi del triennio dell’indirizzo CAT sono invitati a presentare ed illustrare ,entro il 13 febbraio 2017, le candidature degli studenti meritevoli espresse dai singoli consigli di classe.
Sarà poi una Commissione, nominata e presieduta dal dirigente scolastico, con la presenza della famiglia, a deliberare l’assegnazione, tenendo anche conto, in caso di equivalenza di giudizi, delle situazioni personali degli alunni coinvolti.
 Allegato 1  Allegato 2

Altri articoli Bandi, concorsi, lavoro

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login