Gabetti
Breaking News
Camerota aderisce a ''M'Illumino di Meno''. Luci...
La Lista Insieme presenta a Lentiscosa i propri...
Fortunato lascia Forza Italia. Il Sindaco di...
Asili nido, la Regione Campania stanzia 38...
Celle di Bulgheria, un milione e 345mila euro per...
Il M5S presenta i candidati alle elezioni nel...
Alfieri e diversi sindaci del Cilento a Camerota...
Battiti di Pesca in acqua dolce! Trout winter...
Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e...
La Scuola del Design del Politecnico di Milano...
San Giovanni a Piro: 40esima edizione per il...
La proposta di Sara Infantini: Anche a Camerota...
Stazione 'Centola-Palinuro-M. di Camerota',...
A Pompei e Paestum viaggiando su un treno storico
Il Comune di Camerota aderisce all'iniziativa...
Anna Maria Maiorano candidata alla Camera: Sono...
Quarta la Cilento Run sulle strade della Penisola...
'Non possiamo rinunciare alla verita'! Giustizia...
Verita' e giustizia per il Sindaco Pescatore...da...
A San Giovanni a Piro due incontri di...
1,058 miliardi di euro per l'edilizia scolastica....
Dissequestrata la banchina di sopraflutto del...
Infantini: ''Piu' forze dell'ordine per il...
Grandissimo risultato della Cilento Run a Napoli:...
Elezioni 2018: avviso agli elettori dal Comune di...
Rai 1 nel Cilento con la trasmissione Paesi che...
Cilento Run alla Half Marathon di Napoli,...
Il Comitato Almenolacqua chiede un incontro al...
Furto al bar della stazione di Sapri
Inizia il conto alla rovescia: meno 100 giorni...
Camerota, a tutti i neonati la lettera del Sindaco
Trasporti, Cilento & Diano Express:...
Il Comune di San Giovanni a Piro indice la II ed....
Siringa e sangue nel bagno del treno, la denuncia...
Scario, raccolti 21 sacchi d'immondizia durante...
A Nocera la Cilento Run trionfa all'esordio! foto...
Eugenio Cioffi eletto Presidente della sezione...
L'arbitro cilentano Maria Marotta tiene una...
Nasce 'Pulsaria Tennis Club' a Torre Orsaia, nel...
Omicidio Vassallo, indagini prossime alla...
Parte oggi la Scuola del Vangelo per la Forania...
Nuovo bando per recuperare e valorizzare i beni...
Resto al Sud: incentivi per i giovani...
Pro Loco San Giovanni a Piro - Bosco: aperte le...
Il Premio Letterario Roccagloriosa si prepara per...

Borsa di Studio Torre VTS Genova anno 2016, in memoria di Francesco Cetrola



Nella notte del 7 maggio 2013 nel Porto di Genova si è verificato il tragico evento del crollo della “Torre PILOTI/VTS”, ove hanno perso la vita sei militari della Capitaneria di Porto, due dipendenti della Corporazione Piloti ed un dipendente dei Rimorchiatori Riuniti, suscitando immenso dolore tra la comunità civile e militare, provocando emozione e sconforto in tutto il mondo marittimo.

Al fine di mantenere viva nel tempo la memoria dei caduti nel crollo, il Comando generale del Corpo della Capitaneria di Porto ha istituito delle borse di studio di € 500,00 cadauna, da assegnarsi agli studenti più meritevoli iscritti negli anni scolastici 2013/14 , 2014/15 e 2015/16 negli istituti scolastici aventi sede nel territorio di origine o di residenza degli scomparsi.

I familiari di Francesco Cetrola, Primo Maresciallo della Capitaneria di Porto di Genova, originario di Santa Marina, deceduto nel tragico evento, hanno indicato quali destinatari delle borse di studio studenti meritevoli iscritti negli istituti scolastici frequentati dal loro congiunto:
- Istituto Comprensivo Santa Marina - Policastro;
- Istituto d’Istruzione Superiore “Leonardo da Vinci” di Sapri.
La borsa di studio “Torre VTS Genova” – Anno 2016 in memoria di Francesco CETROLA verrà assegnata, attraverso l’esame delle candidature avanzate dai consigli delle classi interessate, sulla base delle motivazioni espresse dai medesimi consigli, ad uno studente dell’indirizzo CAT che si sia distinto per assiduità di frequenza, particolare impegno, partecipazione,spirito di collaborazione e solidarietà verso i compagni, conseguendo progressi significativi nel percorso formativo.
I docenti coordinatori delle classi del triennio dell’indirizzo CAT sono invitati a presentare ed illustrare ,entro il 13 febbraio 2017, le candidature degli studenti meritevoli espresse dai singoli consigli di classe.
Sarà poi una Commissione, nominata e presieduta dal dirigente scolastico, con la presenza della famiglia, a deliberare l’assegnazione, tenendo anche conto, in caso di equivalenza di giudizi, delle situazioni personali degli alunni coinvolti.
 Allegato 1  Allegato 2

Altri articoli Bandi, concorsi, lavoro

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login