Gabetti
Breaking News
Anastacia si, Anastacia no...prima le accuse, poi...
La danza dei delfini nel blu della Masseta (VIDEO)
Torna La Rocca delle Arti
Camerota, frana Mingardo. Scarpitta: Prevenzione...
Torna la magia della Storica Maratona degli Ulivi...
San Giovanni a Piro in lutto per la dipartita...
Cilento Run, i risultati dell'ultimo weekend:...
Al via la 15esima edizione della Transmarathon
Gilio Iannone e Ilenia Rotaroberto conquistano la...
Licusati, 25esima Sagra del Cavatello Cusitano:...
Il 23 agosto a Policastro il primo Festival delle...
Storie...in Piazza accoglie Wanda Marasco (FOTO)
Anastacia annuncia: annullato il concerto di Sapri
Dogtoilet: parte a Scario il progetto...
Concerti di Anastacia e Nino d'Angelo: domani la...
Diciottesima edizione del torneo di Tressette:...
Guardia Costiera: circa 5 km di spiagge libere...
Camerota, Comune ottiene pioggia di fondi per le...
XIX Pellegrinaggio a piedi Policastro -...
Torna a splendere l'arte sartoriale alla...
Il Tornito fa il bis, conquistando il XIX Palio...
Lavoro ben fatto
Camerota, blitz dei vigili: via gli ombrelloni...
''Request to change famil'' miglior film assoluto...
Un incantevole viaggio nel Medioevo, tra...
Via del Pozzo o via Tragara? Pyros 230 in edicola
Nel Cilento torna ''E...Vivi Bulgheria'', la...
Concorso di Poesia Pasquale Fortunato: primo...
Fisciano, lettera per scongiurare disagi agli...
Spiagge per disabili, il golfo di Policastro...
Un viaggio nelle Terre dei Romei Bizantini:...
Camerota, fermi e sequestri: sgomberata la pineta...
Piano di Zona S9, la Coordinatrice Di Luca...
Simona Magliano e Giuseppe Sorrentino vincono la...
Villammare, schiuse le sei uova di Corriere...
Santa Marina: richiesta di attivazione del...
Stanziola scrive al prefetto: ''Anche il Comune...
Piano di Zona S9, al via le domande per gli...
David Limentani di Roma conquista il sesto...
Sei uova da difendere! a Villammare...
Storie...in Piazza, uscito il cartellone per...
Il centro storico di Lentiscosa si abbellisce di...
Il programma degli eventi dell'estate 2018 a San...
Il Museo Diocesano di Policastro Bussentino apre...
Estate nel Comune di Santa Marina, tutte le...
Il Vescovo De Luca indice la Visita Pastorale...
Eventi estate 2018 a Camerota: cultura,...
Francesco De Gregori, Luca Barbarossa e Luca...
EQUINOZIO D'AUTUNNO XIII edizione: anteprima 22...
Grande Concerto di Francesco De Gregori a Scario...

Tra reddito di cittadinanza e microcredito: a Sapri si discute di Lavoro



Sapri – Lavoro, reddito di cittadinanza e microcredito, questi gli argomenti al centro dell’incontro in programma a Sapri il 13 ottobre p.v. alle ore 17 e 30 presso l’Aula consiliare. L’evento organizzato dal Meetup Golfo di Policastro vede la partecipazione del Senatore Sergio Puglia, membro dell’11ª Commissione permanente lavoro e previdenza sociale, di Michele Cammarano Consigliere regionale 3ª Commissione attività produttive, di Pietro Miraldi e Anellina Chirico consiglieri comunali di Vallo della Lucania e della dott.ssa Danila D’Angelo dell’Associazione Forum del Lavoro al Sud. L’incontro sarà moderato dall’avvocato Alberico Sorrentino.

Attualmente nel nostro Paese, secondo i dati Istat, - spiegano i promotori dell'iniziativa - sono troppe le persone e le famiglie che NON dispongono delle risorse necessarie a vivere dignitosamente. La mancanza di lavoro e di occupazione ne è la causa principale. Proprio oggi, la Commissione Occupazione e Affari sociali del Parlamento europeo ha detto sì al rapporto del gruppo Efdd - MoVimento 5 Stelle su "politiche volte a garantire il reddito minimo come strumento per combattere la povertà".

"Il rapporto - si legge nel comunicato - contiene punti fondamentali che azzererebbero immediatamente la povertà in Italia: l'uso del Fondo sociale europeo per cofinanziare il reddito di cittadinanza, la creazione di un Fondo ad hoc per quei Paesi che hanno tassi di povertà insostenibili, una direttiva vincolante per tutti gli Stati membri, l'indicazione di un importo per la determinazione di questo reddito: il 60% del reddito medio nazionale. In tutti gli Stati europei, tranne in Italia e Grecia, esistono misure di contrasto alla povertà. Bisogna dunque agire sui redditi e sul lavoro, attraverso degli strumenti, come il reddito di cittadinanza ed il micro-credito (che è già realtà) possono ridurre le diseguaglianze sociali. Lo Stato, ma soprattutto i cittadini, non possono restare inermi".

Comunicato stampa

Altri articoli Bandi, concorsi, lavoro

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login