Gabetti
Breaking News
VIII edizione di Processi alla storia, imputati...
XXI edizione Meeting del Mare: a Sapri Alborosie...
Disagio idrico tra Scario e San Giovanni a Piro,...
AL CFF 2017 premio speciale per il procuratore...
Il Comitato ''Almeno l'acqua'' invita tutti alla...
Il Popolo di Maria a piedi da Policastro al...
I Modena City Ramblers a San Giovanni a Piro in...
San Rocco 2017, il programma. Giorno 18 Silvia...
Camerota, Comune individua due grandi parcheggi...
EMERGENZA IDRICA a Scario, Bosco e San Giovanni a...
Storico Tornito! conquista per la prima volta il...
A Scario corsi di Windsurf e di avvio alla pesca
Calcaterra trionfa alla Marcialonga n.20
Aniello Fariello presenta la sua ultima fatica...
Radio E.R.A., l'emittente che ha segnato...
Vergognoso a Scario: finita la festa alcuni...
Un aiuto concreto per le acque di Scario
Porto di Scario, secondo il portale SoloVela il...
L'elenco degli autovelox cilentani
Distretto 5 vele di Legambiente, San Giovanni a...
Caselle Film Festival 2017 dal 18 al 20 agosto
La sartoria nel salotto della Nunziata (le foto)
Carenza idrica: limitazioni sull'uso dell'acqua...
Pyros 218 in distribuzione nelle edicole
Nella splendida cornice del Castello Baronale...
Applausi e risate per la Festa delle Contrade:...
Il Premio Pisacane internazionale a Raffaele...
Successo a Bosco per la prima dei Concerti di...
Metanizzazione del Cilento, Marotta: ''Bene...
IV edizione per ''Storie...in piazza''. Questa...
Le panchine alla Tragara non trovano pace....
Nigro fa sua anche la Vallo in Corsa. Tra le...
Taglio del nastro per l'associazione "Oltre...
Conclusa la due giorni del Memorial Tancredi....
Celle di Bulgheria, finanziato dalla Regione un...
Grotta della Cala, prima visita per i ragazzi del...
Riparte a San Giovanni a Piro l'isola pedonale...
Accordo tra i comuni del monte Bulgheria e il...
Camerota e' Vacanza: ecco il tabellone degli...
Concerto a Cala Bianca
A Paestum boom di visitatori, oltre 50 mila, per...
Connessione internet gratuita sul porto di Scario
Super concerto di Francesco Gabbani a Scario
Scario, il comune aderisce al progetto ASL...
Le aree marine Infreschi-Masseta e Castellabate...
Tutto pronto per la prima di La Speranza...
Silvia Mezzanotte in agosto a Bosco per la Festa...
Pubblicato il calendario eventi estate 2017 a San...

Controllo straordinario antidroga: un arresto e diversi deferiti nel weekend di Pasqua



Nel corso del weekend pasquale i Carabinieri della Compagnia di Sapri hanno effettuato un servizio coordinato che ha visto l’impiego di circa 30 militari, teso al contrasto dei reati di larga diffusione tra il Golfo di Policastro e le località di Palinuro e Marina di Camerota.

Gli uomini dell’Aliquota Operativa, guidati dal Mar. Giuseppe Forte, hanno tratto in arresto un giovane del Gambia classe 85, sorpreso in località Palinuro a cedere alcune dosi di hashish. Dopo un primo tentativo di fuga l'uomo, bloccato e perquisito, è risultato in possesso di ulteriori 7 grammi di sostanza stupefacente. Arrestato, è stato collocato agli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G. della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania.

Il Servizio coordinato ha consentito agli uomini dell’Arma, attraverso due sue articolazioni della Stazione di Centola Palinuro e di Torre Orsaia, di deferire un giovane originario di Napoli, classe 95, trovato in possesso di 4 dosi di cocaina, 4 dosi di marijuana e 3 dosi di hashish, per un peso complessivo di 15 grammi.

Stessa sorte toccata ad un altro cittadino extracomunitario, classe 99: fermato dai militari della Stazione di Sanza è stato denunciato a piede libero poiché in possesso di circa 17 grammi di hashish e marijuana.

I controlli da parte dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, comandati dal Mar. Bosco, tesi a garantire anche la sicurezza sulle strade hanno consentito di deferire a piede libero 3 giovani fermati alla guida con tasso alcolico superiore a 1,2 gr.l, mentre sono state ritirate 5 patenti per gravi violazioni al Codice della Strada.

Infine sono stati segnalati all’organo prefettizio 25 giovani, sia residenti locali che provenienti dalle vicine provincie di Napoli e Salerno, tutti risultati in possesso “per uso personale” di sostanza stupefacenti del tipo cocaina, hashish ed ecstasy. 

Comunicato stampa

Altri articoli Cronaca

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login