Gabetti

Acqua non potabile, Fare Verde Cilento sollecita Consac ad abbassare le tariffe



Oggi, 13 novembre 2017, Assunta Grippo, responsabile di Fare Verde Cilento, ha trasmesso via fax alla CONSAC un sollecito a provvedere immediatamente alla potabilizzazione dell’acqua per uso domestico dei comuni di Sapri, Vibonati, Ispani e Santa Marina.

L’acqua che da molti giorni fuoriesce torbida e giallastra, ha indotto  la CONSAC ad una serie di comunicati stampa con inviti cautelari alla cittadinanza a non usare l’acqua per usi potabili .

Nelle more dell’intervento di potabilizzazione costante richiesta, Fare Verde Cilento sollecita anche un abbassamento delle tariffe per compensare l’onere di provvedere alla fornitura per uso potabile (al momento gravante sull’utenza), con notevole  dispendio di costi ed energie.

COMUNICATO STAMPA

sollecito fare verde acqua potabile

Altri articoli Cronaca

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login