Zazza
Breaking News
Youssef Aich trionfa alla 37esima Corsalonga....
Festa di Pietrasanta 2019: le celebrazioni in...
Procedure scarico acque reflue, il 30 maggio...
Costituzione della Mappa delle attivita'...
Cilento arte e sapori, Palinuro mostra a tutti le...
Domenica ultimo appuntamento di Educare all'amore
Colori, loghi e disegni: parte da Camerota il...
Wifi gratis, Celle di Bulgheria tra i 510 Comuni...
Piano di Zona S9, dal Miur 180mila euro per i...
Camerota, presto sul porto il museo del mare e...
Marina di Camerota: la Guardia Costiera salva un...
San Giovanni a Piro: emozione per l'evento...
Celle di Bulgheria, incontro ufficiale a Roma tra...
Camerota, danneggiate le giostre per i portatori...
Camerota, Noel Hitimana conquista la decima Corsa...
Musica nei borghi, a Morigerati 3 settimane di...
Il Comune di San Giovanni a Piro presenta la...
A Sapri, dal 18 al 26 maggio, in scena il...
Emanata la nuova ordinanza di sicurezza balneare...
La comunita' di San Giovanni a Piro unita per...
385 spiagge italiane premiate con la Bandiera Blu...
Il Cardinale Sepe, Arcivescovo di Napoli, alla...
Roberto Pellecchia, un amico del Cilento su Rai 1
Piano di Zona S9, approvata la nuova...
Sabato 8 giugno una CorriVillammare 2019 ricca di...
Tartaruga Caretta Caretta recuperata senza vita a...
Marina di Camerota, il palazzo marchesale non e'...
SUMMER SCHOOL 2019, Corso di studio...
Comuni ciclabili 2019, bandiera gialla per San...
Il Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo di...
Danilo Sacco in concerto per la Festa di...
Svelato il programma di Equinozio d'Autunno 2019:...
Foto e Corti dal Cilento, pubblicato il bando...
20 anni in compagnia di Pyros

Il Ministro dell'Ambiente Costa: Pronti a finanziare un progetto per la messa in sicurezza dei centri abitati a valle del Monte Bulgheria



CELLE DI BULGHERIA. “Siamo pronti a finanziare un progetto per mettere in sicurezza i centri abitati minacciati dalle colate detritiche del monte Bulgheria”. Sono le parole del ministro dell’Ambiente Sergio Costa che nei giorni scorsi ha incontrato il sindaco di Celle di Bulgheria Gino Marotta.

“Il ministro – ha spiegato il primo cittadino  - ha subito manifestato la propria disponibilità a finanziare un progetto di mitigazione del rischio idrogeologico. Un intervento sul crinale del monte Bulgheria che permetterebbe di evitare colate detritiche verso i centri abitati di Celle e Poderia”.

Ora però è necessario elaborare un progetto. “L’iter per la progettazione degli interventi è già iniziato – tiene a precisare Marotta – il Consiglio Comunale ha stanziato i fondi e personale esperto è già al lavoro. La realizzazione del progetto preliminare è stata affidata alla Comunità Montana e al Cugri”. Poi aggiunge: “Le colate detritiche sono un fenomeno pericolosissimo che ultimamente si ripete troppo spesso. Eventi di questo tipo sono stati già registrati nel 2015 e nel 2017. Ma alla fine dell'800 - avverte Marotta - ci sono stati anche dei morti".

Lo scorso mese di agosto il fango arrivato dalla montagna ha sradicato centinaia di alberi, ha raso al suolo coltivazioni, ha sommerso una costruzione e seriamente danneggiato una strada. "Sono anni che chiedo un intervento urgente degli enti preposti - spiega il Sindaco - ma nessuno si è mai mosso. Adesso, finalmente, abbiamo la disponibilità del ministro”. 

Comunicato stampa

Altri articoli Cronaca

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login