Gabetti
Breaking News
Torraca ospita l'incontro ''Il Grano e la...
Il Presidente della Commissione Sanita' del...
Il grande cinema a San Giovanni a Piro. Nick...
Natale 2018 a Sgap, Scario e Bosco. Ecco il...
Pista su ghiaccio e presepe sottomarino: Camerota...
L'Associazione MediaPyros presenta il Calendario...
L'Ass. Ad Arte invita tutti alla prima edizione...
Aeroporto di Salerno: approvato a Roma il Master...
Ilaria Agresta ai Mondiali di Kudo in Giappone
A Torraca, i Carabinieri di Sapri festeggiano la...
Scario su Rai Sport per le finali Triathlon...
Marina di Camerota, che spettacolo le Luciammare:...
Chiusura punto nascita degli ospedali di Sapri e...
No alla violenza sulle donne da Scario, Bosco e...
Chiusura del punto nascita di Sapri: il Rotary...
Migliaia di persone a Sapri per difendere...
Chiusura punti nascite di Polla e Sapri, il...
On line il nuovo giornaledelcilento.it
Notte del Pallone Rosa: all'arbitro Maria Marotta...
3 milioni di euro al Comune di San Giovanni a...
Finanziata opera storica: oltre 1 milione per la...
Sicurezza degli edifici scolastici, fondi dalla...
Premio Nassiriya per la Pace, a ritirare il...
Incidente nel golfo di Policastro: marittimo...
Presentato in Provincia di Salerno il progetto...
Il brigantaggio, ''fenomeno da rivalutare''....
Direttamente da Kabul il videomessaggio di auguri...
Piano di Zona S9, nuove opportunita di formazione...
Il Vescovo De Luca conclude la Settimana Mariana,...
Incredibile scoperta a Camerota, ritrovata una...
San Giovanni a Piro, avvistate tre rare cicogne...
Spettacolo nel golfo di Policastro: spuntano 3...

Il Ministro dell'Ambiente Costa: Pronti a finanziare un progetto per la messa in sicurezza dei centri abitati a valle del Monte Bulgheria



CELLE DI BULGHERIA. “Siamo pronti a finanziare un progetto per mettere in sicurezza i centri abitati minacciati dalle colate detritiche del monte Bulgheria”. Sono le parole del ministro dell’Ambiente Sergio Costa che nei giorni scorsi ha incontrato il sindaco di Celle di Bulgheria Gino Marotta.

“Il ministro – ha spiegato il primo cittadino  - ha subito manifestato la propria disponibilità a finanziare un progetto di mitigazione del rischio idrogeologico. Un intervento sul crinale del monte Bulgheria che permetterebbe di evitare colate detritiche verso i centri abitati di Celle e Poderia”.

Ora però è necessario elaborare un progetto. “L’iter per la progettazione degli interventi è già iniziato – tiene a precisare Marotta – il Consiglio Comunale ha stanziato i fondi e personale esperto è già al lavoro. La realizzazione del progetto preliminare è stata affidata alla Comunità Montana e al Cugri”. Poi aggiunge: “Le colate detritiche sono un fenomeno pericolosissimo che ultimamente si ripete troppo spesso. Eventi di questo tipo sono stati già registrati nel 2015 e nel 2017. Ma alla fine dell'800 - avverte Marotta - ci sono stati anche dei morti".

Lo scorso mese di agosto il fango arrivato dalla montagna ha sradicato centinaia di alberi, ha raso al suolo coltivazioni, ha sommerso una costruzione e seriamente danneggiato una strada. "Sono anni che chiedo un intervento urgente degli enti preposti - spiega il Sindaco - ma nessuno si è mai mosso. Adesso, finalmente, abbiamo la disponibilità del ministro”. 

Comunicato stampa

Altri articoli Cronaca

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login