Zazza
Breaking News
Youssef Aich trionfa alla 37esima Corsalonga....
Festa di Pietrasanta 2019: le celebrazioni in...
Procedure scarico acque reflue, il 30 maggio...
Costituzione della Mappa delle attivita'...
Cilento arte e sapori, Palinuro mostra a tutti le...
Domenica ultimo appuntamento di Educare all'amore
Colori, loghi e disegni: parte da Camerota il...
Wifi gratis, Celle di Bulgheria tra i 510 Comuni...
Piano di Zona S9, dal Miur 180mila euro per i...
Camerota, presto sul porto il museo del mare e...
Marina di Camerota: la Guardia Costiera salva un...
San Giovanni a Piro: emozione per l'evento...
Celle di Bulgheria, incontro ufficiale a Roma tra...
Camerota, danneggiate le giostre per i portatori...
Camerota, Noel Hitimana conquista la decima Corsa...
Musica nei borghi, a Morigerati 3 settimane di...
Il Comune di San Giovanni a Piro presenta la...
A Sapri, dal 18 al 26 maggio, in scena il...
Emanata la nuova ordinanza di sicurezza balneare...
La comunita' di San Giovanni a Piro unita per...
385 spiagge italiane premiate con la Bandiera Blu...
Il Cardinale Sepe, Arcivescovo di Napoli, alla...
Roberto Pellecchia, un amico del Cilento su Rai 1
Piano di Zona S9, approvata la nuova...
Sabato 8 giugno una CorriVillammare 2019 ricca di...
Tartaruga Caretta Caretta recuperata senza vita a...
Marina di Camerota, il palazzo marchesale non e'...
SUMMER SCHOOL 2019, Corso di studio...
Comuni ciclabili 2019, bandiera gialla per San...
Il Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo di...
Danilo Sacco in concerto per la Festa di...
Svelato il programma di Equinozio d'Autunno 2019:...
Foto e Corti dal Cilento, pubblicato il bando...
20 anni in compagnia di Pyros

Camerota, sindaco blocca e denuncia i ladri di pigne (FOTO): sequestrati 200 kg di strobili



Il sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta, ha bloccato e denunciato due extracomunitari che, questa mattina, hanno tentato di sottrarre illecitamente circa due quintali di pigne in zona lungomare Trieste, a Marina di Camerota.

Sul porto della ‘Perla del Cilento’, infatti, quando erano da poco passate le 8.30 del mattino, i due magrebini, armati di spranghe con uncini in metallo, sono stati sorpresi dal primo cittadino mentre, arrampicati sugli storici pini marittimi del porto, avevano già staccato dai rami decine e decine di strobili. Scarpitta è giunto sul posto allertato da alcuni cittadini. I due magrebini, dopo un colloquio con il sindaco, sono fuggiti via a bordo di una Volkswagen Golf di colore grigio. La foto dell’auto è al vaglio degli inquirenti.

Sul posto sono arrivati anche i carabinieri della stazione di Marina di Camerota, agli ordini del comandante Francesco Carelli. Gli operai della Sarim, avvisati dal delegato all’Ambiente Josè Saturno, hanno ripulito la zona. I sacchi con le pigne sono finiti sotto sequestro. Sul mercato avrebbero fruttato all’incirca 160 euro.

 Comunicato stampa

pigne0pigne4pignepigne2

Altri articoli Cronaca

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login