Zazza

Escursionisti in difficolta' salvati della Guardia Costiera di Marina di Camerota



Delicata operazione di salvataggio compiuta ieri dal personale della Guardia Costiera di Marina di Camerota guidata dal Luogotenente Sandro Desiderio, in una giornata caratterizzata dal mare molto agitato.

Due escursionisti avventuratisi lungo il sentiero che conduce alla spiaggia del troncone, in un tratto di costa tra i più affascinanti ma anche tra i più pericolosi, in quanto raggiungibili esclusivamente da mare, sono rimasti bloccati in un’insenatura. Da lì sono scattate le richieste di soccorso.

Tempestivo l’intervento di una pattuglia della Guardia Costiera, poco distante dal luogo ed impegnata nell’operazione mare sicuro. Il capo pattuglia della Guardia Costiera, aiutato dall’assistente bagnanti del limitrofo stabilimento balneare, ha raggiunto con estrema difficoltà il luogo in cui erano rimasti intrappolati gli escursionisti, rischiando fra le alte onde.

I due escursionisti di 68 e 47 anni, sono stati tratti in salvo con abilità ed esperienza marinaresca e condotti al sicuro sulla spiaggia vicina, dove tutti e quattro, soccorritori e turisti, sono stati sottoposti alle cure del 118, precedentemente allertato.

COMUNICATO STAMPA 

Altri articoli Cronaca

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login