Zazza
Breaking News
Una croce per Simon
Oltre il disagio ed il bisogno: Il Piano di Zona...
Tutto pronto per l'ottava edizione del Camerota...
Emozionante cerimonia a Ciolandrea per la...
Emergenza Covid-19, Fortunato annulla fiera...
Film d'autore sotto le stelle a Morigerati, al...
L'associazione Ad Arte si racconta e presenta il...
Radio Kiss Kiss alla scoperta di San Giovanni a...
Rai 1 si innamora dell'Area Marina Protetta Costa...
Piano di Zona S9: con il progetto ITIA partono i...
Grandi classici oltre il tempo presso l'arena...
Bosco borgo cardioprotetto
Storie in piazza 2020, ''un percorso dedicato...
San Giovanni a Piro, negativo anche il terzo...
San Giovanni a Piro, negativo il secondo tampone...
San Giovanni a Piro, Terranostra ha avviato la...
San Giovanni a Piro ancora in Tv, grazie allo...
Gusto Italia in tour: da giovedi a tutto Cilento,...
Coronavirus, un caso anche a San Giovanni a Piro....
Grazie a tutti
Per il Covid annullato il Pellegrinaggio a piedi...
Dopo Linea Blu anche La Vita in diretta arriva a...
Momenti di non trascurabile bellezza Puntata n.4:...
Il nostro mare a portata di click, attiva l'app...
San Giovanni a Piro, la Masseta e il Cilento su...
L'Infinito di Valentina Cetrangolo conquista il...
San Giovanni a Piro riceve la qualifica di...
Morigerati, bus navetta gratuita per i turisti,...
Riaperta a Scario la spiaggia della Resima e...
La legalita' vista dagli occhi delle nuove...
Confermate le 5 Vele di Legambiente per il Comune...
Emergenza coronavirus, rimandata al 2021 l'XI...

Sapri, in fuga dai domiciliari commette serie di furti, arrestato



Nell’ambito dei servizi di controllo e vigilanza predisposti dal Compartimento Polfer per la Campania, nelle stazioni della regione interessate dal flusso turistico, la Polizia Ferroviaria di Sapri, con a capo il Comandante Carmine Nicodemo, lo scorso 17 agosto, ha tratto in arresto un ragazzo di 29 anni, per evasione dagli arresti domiciliari, furto e false attestazioni sulle proprie generalità.

L’attenzione degli operatori Polfer di Sapri veniva richiamata dal giovane che, in arrivo da Napoli e privo di bagaglio, lasciava l’impianto ferroviario per farvi ritorno, dopo alcune ore, con uno zaino in spalla.

I poliziotti, insospettiti, procedevano alla perquisizione dello zaino, che risultava essere stato asportato, poco prima, sul lungomare di Sapri.

I successivi accertamenti permettevano di appurare che il fermato, privo di documenti, aveva fornito false generalità, al fine di eludere il controllo, e risultava agli arresti domiciliari. Inoltre il soggetto si rendeva responsabile di un ulteriore furto di biciclette sempre a Sapri.

Dopo le formalità di rito, l'uomo è stato trasportato presso il carcere di Fuorni.

 Comunicato stampa

Altri articoli Cronaca

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login