Zazza
Breaking News
In occasione del Natale il Vescovo De Luca...
Un The in Biblioteca
Il Maestro Gaetano Russo di Lentiscosa ha diretto...
5 gli appuntamenti di dicembre per ''La...
Foria, successo per il primo weekend dei...
Piano di Zona S9, contributi alle famiglie con...
Celle di Bulgheria, 19mila euro per il...
Comicitta': Sapri Capitale Italiana della Risata
Capaccio Paestum: domani al via "Tutto il...
Crisi politica Camerota, parla l'ex Vicesindaco...
Sala Consilina: torna il Presepe vivente...
Cultura, la Raggi consegna la medaglia del Comune...
''La Camerota del Futuro'', presentati da...
Presentato il programma degli eventi di Natale...
Al via ad Agropoli il "Natale delle...
Palinuro: sequestrato stabilimento industriale di...
Buon compleanno Rosmarinonews.it, 10 anni di...
La Giunta regionale della Campania sospende le...
Natale con l'Associazione Ad Arte
Genitori oggi, svolto a San Giovanni a Piro il...
Pisciotta: frantoio oleario non a norma,...
Il Comune di Santa Marina chiede un finanziamento...
Aiga di Vallo della Lucania: Tribunale alla...
Camerota, rimpasto in Comune: Saturno vice...
Piano Casa, Giovanni Fortunato Sindaco del Comune...
Pisciotta: preso con gasolio agricolo senza...
Taglio del nastro per ''La magia di Babbo Natale...
ASCEA 3Ci_CiboCilentoCinema: Grande entusiasmo...
Santa Marina, gas radon, Fortunato: ''Fermate la...
FATTI SENTIRE. A Sgap la Giornata Internazionale...
Piano di Zona S9, telesoccorso gratis per...
Un defibrillatore per la Cilentana Sport, parte...
Una vita in difesa dell'ambiente, buon viaggio...
Studenti del Gaza alla scoperta delle origini
Felitto, il Distretto Rurale delle Aree Interne e...
Pulizia lungo le superstrade del Cilento,...
La magia di Babbo Natale nel Vallo di Diano:...
Marina di Camerota, tutto pronto per la quarta...
La magia di Babbo Natale nel Vallo di Diano
Auguri a zio Felice Magliano, il piu' longevo del...
''Un applauso a tutti i volontari del...
Autismo: conosciamolo meglio
20 anni in compagnia di Pyros

Il Comune di Santa Marina chiede un finanziamento urgente per la difesa centri abitati e la fascia costiera del Golfo di Policastro



5.000.000,00 di euro per il ripristino dei danni causati delle mareggiate del 12 e 13 novembre scorso, per la realizzazione di barriere artificiali o naturali a protezione del porto e di tutta la fascia costiera, per la bonifica dei canali, il potenziamento e l’ampliamento del sistema idraulico degli abitati di Marina di Policastro e per tutte le misure di prevenzione da rischio eventi calamitosi. Questo è quanto chiesto dal Comune di Santa Marina al Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare On. Sergio Costa e all’Assessore all’Ambiente della Regione Campania On. Fulvio Bonavitacola, per la messa in sicurezza della fascia costiera e l’abitato di Policastro Bussentino. Il Comune di Santa Marina, il 12 e 13 novembre, "è stato gravemente interessato da una straordinaria ondata di maltempo, che, con l’azione dirompente di violenti mareggiate, ha provocato gravi danni ai terreni ed agli abitati della fascia costiera della frazione di Policastro Bussentino, minacciando la sicurezza della pubblica e privata incolumità".

“Si tratta di un intervento urgente- spiega il sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato- per la difesa del centro abitato e della fascia costiera del Golfo di Policastro. Il Comune di Santa Marina sta provvedendo alla messa in sicurezza temporanea delle zone maggiormente colpite. Tuttavia, la compromessa stabilità di tutto litorale, lo straripamento degli argini del fiume Bussento, il malfunzionamento del sistema idraulico, l’allagamento delle numerose abitazioni collocate in prossimità della fascia fluviale e costiera della frazione di Policastro, hanno compromesso il precario equilibrio degli habitat suddetti e necessitano, ora, di interventi non più rimandabili, da qui la decisione di una richiesta fondi per la prevenzioni di danni da eventi calamitosi. Il mio auspicio-continua Fortunato- è che anche gli altri sindaci dei comuni rivieraschi provvedano alla messa in sicurezza dei litorali, il mio pensiero va soprattutto al Comune di Vibonati, maggiormente interessato dell’annoso problema dell’erosione costiera. Agire in sinergia per difendere le nostre coste potrebbe rappresentare non solo la soluzione per la riqualificazione delle zone marine, anche una soluzione alla questione erosione che interessa tutto il Golfo di Policastro”. 

Comunicato stampa 

Altri articoli Cronaca

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login