Gabetti
Breaking News
Giornata degli alberi 2017 a San Giovanni a Piro...
Policastro: un ulivo in memoria di Dorotea e di...
''Malavita e Fiumi d'oro'', incontro con Nicola...
Sapri, l'acqua ritorna potabile
Il comitato territoriale SNOQ di Sapri per la...
Omicidio del Sindaco pescatore: la Fondazione...
In occasione della Giornata contro la violenza...
Cilento, tutto pronto per Adotta un ulivo
Camerota, Comune mette a disposizioni terreni...
Cilento di Corsa 2018, ufficializzate le 12 tappe
Inaugurato a Scario il nuovo parco giochi...
Consac sul servizio nel golfo di Policastro:...
La tecnologia digitale in Ortopedia ad Oliveto...
Camerota, il 25 novembre si accendono le...
Da Santa Marina richiesta di chiarimenti a Consac...
Sapri: acqua non potabile, arriva l'ordinanza del...
Camerota, il Sindaco Scarpitta: vi mostriamo come...
San Giovanni a Piro: cittadinanza onoraria al...
Salvo' bambina da annegamento: al dott. Gerardo...
Nuove e straordinarie scoperte archeologiche a...
Presentato il progetto di Palazzo Salerno
Crepa nel Castello di Policastro, ordinanza del...
Blitz antidroga nel basso Cilento
Sancita ufficialmente l'affiliazione tra Sporting...
Per la Giornata dell'Unita' Nazionale inaugurato...
104 anni di Felic(e)ita'!
Il Cineteatro Tempio del Popolo di Policastro e...
Inaugurata la Mostra ''I colori di Ortega tra...
Da San Giovanni a Piro le immagini in occasione...
All'eroe di Sparta, Giuseppe Tripari, dedicata la...
Fede, tradizione e pieta' popolare: Rosalia...
Corsa del Mito, ufficiale: si corre il 12 maggio...
Maria Cetrangolo prima eletta al Congresso...
Il terzino del Toro Cristian Molinaro partecipa...
Bellissima giornata di sport a Scario, Alessandra...
Rinvenuta lontra morta sulla Cilentana
Cilento Experience: un territorio da vivere. Tra...
La Rai sceglie Maratea per il Capodanno 2018

Arte, spettacolo, gioco e sicurezza stradale: questo il Doroty 2017



Natura, pittura, fotografia, danza, gioco, la filosofia spiegata in maniera davvero particolare ai bambini dalle magiche note e parole di Andrea Lucisano e della volpe Sophia, ma anche la battaglia per la sicurezza stradale, affinché morti come quelle di Maria Dorotea Di Sia non restino impunite. Questi i momenti che hanno caratterizzato la 3^ edizione del “Doroty Dream Day”, evento organizzato dai genitori e dalla famiglia di Dorotea, uccisa sull’asfalto il 13 maggio del 2014, ma anche da un nutrito gruppo di amici della ragazza, con la collaborazione dei comuni di San Giovanni a Piro e Santa Marina.

Al mattino protagonisti i bambini a Casa Stella, più che una villetta immersa nel verde con alle spalle il monte Bulgheria e di fronte il panorama mozzafiato del Golfo di Policastro e della Costa di Maratea, un vero e proprio laboratorio per gli artisti del Cilento.
Il secondo tempo del Doroty
2017 ha avuto, invece, come scenario il lungomare di Policastro Bussentino. Teli colorati, fotografie di Dorotea, disegni, opere pittoriche, tavoli pieni di colori, matite e fogli con decine di bambini che hanno dato libero sfogo alla loro fantasia. E poi tanta animazione con Peter Pan, Spugna, Capitan Uncino, Trilly ed i ragazzi dell’Isola che non c’è, ritrattisti, tatuatori e perfino suonatori di tubi. Quindi le coreografie degli allievi della scuola Ecarté Danza di Veronica Mauro e le ballerine di flamenco del gruppo “La Silfide” di Praia a Mare (CS).
Molto partecipato il momento dedicato alla sicurezza stradale. A prendere la parola, oltre ai rappresentanti delle istituzioni locali, il padre di Dorotea, Donato Di Sia. Subito dopo sono intervenuti Maria Rosaria Vitiello, giornalista ed attuale consigliere del presidente della Provincia di Salerno alla sicurezza stradale, ed il presidente dell’associazione Life Onlus Daniele Campanelli.
La serata è proseguita con la premiazione di Orlando Morrone, giovane vincitore del contest fotografico “La Mia Isola”. Quindi il finale con gli amici di Doroty che a mezzanotte in punto hanno liberato nell’aria i palloncini colorati sulle note de “L’Isola che non c’è” di Edoardo Bennato.

 Vito Sansone

foto Lorenzo Lo Torto, Enza De Martino, Annalisa Paladino e Andrea Sorrentino

doroty21 doroty 5 doroty 6 doroty19 doroty16 doroty17 19944255_10209760679238186_192179213607323467_o 19956112_10209760621996755_6027511455366822724_o 19787412_10209760631997005_5845063814675655104_o 20045474_10209760647077382_7313033711096903150_o 19956624_10209760623556794_5771416880287726185_o 19956997_10209760620756724_431523149402373157_o 19983896_10209760627516893_8111441285237959787_o 20017749_10209760657797650_5186704891885139352_o 19957005_10209760638477167_1754532718313195374_o 19800829_10209760642637271_5857575297177003981_o 19944467_10209760629596945_5008147333160402524_o DSC_8648-001 DSC_8656-001 DSC_8658-001 doroty8 DSC_8664-001 DSC_8703-001 DSC_8718-001 DSC_8734-001 DSC_8743-001 doroty 1 DSC_8752-001 doroty10 doroty 3 DSC_8775-001 DSC_8783-001 19956985_10209760707198885_2257472236703863919_o

Altri articoli Curiosita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login