Gabetti
Breaking News
L'ambasciatore Raycov trasferito a Londra, al...
L'ottobre culturale giunge alla terza settimana,...
Terzo appuntamento di Mangia SANO mangia CILENTANO
Kamaraton, Terra di drammi, miti e leggende! 4...
Triathlon Scario: tutte le informazioni per il...
Il Triathlon a Scario si apre al mondo, 3 giorni...
Camerota, il cimitero affidato alla ditta Berlor....
Italia nascosta, l'Oasi di Morigerati tra i 65...
''Un impianto a basso impatto ambientale per...
Piano di Zona S9, 18 cooperative accreditate per...
Scuola, presso l'Istituto Gaza al via un progetto...
Sapri piccante. In migliaia al Pic Day sul...
Educazione ambientale: gli alunni del Teodoro...
Incredibile scoperta a Camerota, ritrovata una...
Zafferano Montesano nel secondo appuntamento...
Nasce a Sapri il primo Juventus Official Fan Club...
Lavoro: Mamjd cerca personale
Camerota, sindaco blocca e denuncia i ladri di...
Continua l'Ottobre culturale, ecco il programa...
Al via il Progetto ''Acqua si...ma plastic free!'
Il Museo di Paestum diventa Autism Friendly
Chef Davide Mea a Sanremo con gusto, Scarpitta:...
Policastro Bussentino: Messa in sicurezza del...
Le bellezze di Camerota incantano i registi: dopo...
Politica: convocato il Consiglio Comunale a San...
Il Ministro dell'Ambiente Costa: Pronti a...
Il Premio Ortega 2018 a Maria Antonietta Picone...
Rubrica ''Mangia SANO Mangia CILENTANO'', prima...
Iniziato a Camerota l'Ottobre Culturale. Abbinato...
Protocollo di Intesa per la valorizzazione...
5 milioni per il consolidamento dell'Arco...
Nuove sinergie per la gestione della Posidonia...
La Cilento Run conquista Potenza
Pyros 232 in edicola: ''Le signore del muretto e...
Cilento Run: secondo posto alla STRAELEA 2018....
Karate: un pezzetto di Cilento in Portogallo al...
San Giovanni a Piro, avvistate tre rare cicogne...
Infrastrutture: Santa Marina chiede una verifica...
Dogtoilet: parte a Scario il progetto...

Il Calendario 2018 di 'Grandangolo' dedicato al mare ed a Dorotea Di Sia



Il mare inteso sì nella sua definizione di complesso delle acque salate che circondano i continenti e le isole, ma soprattutto come simbolo di quantità incommensurabile e di eccezionale vastità come può essere l’insieme di emozioni che può suscitare “l’immersione” nel mondo della fotografia. Questo è il filo conduttore del Calendario 2018, intitolato “Mare” ed allestito dall’associazione culturale fotografica “Grandangolo” di Sapri e che verrà presentato mercoledì 13 dicembre 2017, alle ore 19:00, nella biblioteca comunale “Biagio Mercadante” di Sapri con il patrocinio del Comune.

Ma la seconda edizione di quest’iniziativa reca una dedica davvero particolare. «Quest’anno abbiamo voluto omaggiare Maria Dorotea Di Sia, una giovane del Golfo di Policastro scomparsa prematuramente nel 2014 e vittima di un incidente stradale – sottolinea il presidente di “Grandangolo”, Orazio Cantio  - Dorotea era una grande appassionata dell’arte e soprattutto della fotografia artistica. E da questo calendario contiamo come associazione di iniziare, assieme alla sua famiglia, una proficua collaborazione nel segno della bellezza e dell’arte in favore dei giovani di questo territorio».

Alla cerimonia di presentazione del calendario parteciperanno i genitori di Dorotea, Donato Di Sia e Pietrina Paladino, oltre ad Amalia Bevilacqua, presidente dell’associazione A.U.S.S. che gestisce le attività della biblioteca “Mercadante” ed ai rappresentanti istituzionali del Comune di Sapri.

La volontà di Grandangolo, è quella di dare più spazio possibile a chi si avvicina al mondo della fotografia e accompagnarlo a scoprire prospettive e punti di vista sempre diversi. «Partendo da questi presupposti - prosegue Cantio - alcuni soci dell’associazione hanno proposto la propria visione di “mare” ed i risultati sono visibili mese per mese sulle pagine del calendario».

Non solo il calendario, però. Per  Grandangolo, composta soprattutto da giovani, c’è, infatti, ancora un modo esplorare nell'anno che verrà cercando di continuare a creare fervore e interesse con argomenti sempre nuovi e sempre più approfonditi. «Nel 2018 – prosegue il presidente Cantio - continueremo ad organizzare incontri fotografici, ad approfondire determinate tematiche, a cercare di formare nuovi amatori della fotografia perché, citando le parole di Michele Ghigo fondatore della rivista ‘Il Fotoamatore’, “amare la fotografia significa anche farla conoscere ed apprezzare dagli altri, significa adoperarsi in prima persona per la sua diffusione e per la sua affermazione, significa praticarla con impegno e serietà non per affermazione personale, ma perché di essa possono goderne tante altre persone, coinvolte ed affascinate da questo linguaggio visivo e da quanto esso può trasmettere” ».

Chiunque lo desideri può prenotare una copia del calendario scrivendo all'indirizzo biblioteca@comune.sapri.sa.it

COMUNICATO STAMPA

locandina_evento247495_10201224096912445_1999509462_n

Altri articoli Curiosita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login