Gabetti
Breaking News
Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e...
Videosorveglianza: consiglio comunale sul tema a...
La Scuola del Design del Politecnico di Milano...
San Giovanni a Piro: 40esima edizione per il...
La proposta di Sara Infantini: Anche a Camerota...
La Quadriglia sangiovannese e la 'Ndrezzata di...
Stazione 'Centola-Palinuro-M. di Camerota',...
Fratelli d'Italia presenta a San Giovanni a Piro...
A Pompei e Paestum viaggiando su un treno storico
Il Comune di Camerota aderisce all'iniziativa...
Anna Maria Maiorano candidata alla Camera: Sono...
Quarta la Cilento Run sulle strade della Penisola...
'Non possiamo rinunciare alla verita'! Giustizia...
Verita' e giustizia per il Sindaco Pescatore...da...
A San Giovanni a Piro due incontri di...
Elezioni: vince il centrodestra, secondo le stime...
1,058 miliardi di euro per l'edilizia scolastica....
Dissequestrata la banchina di sopraflutto del...
Infantini: ''Piu' forze dell'ordine per il...
Grandissimo risultato della Cilento Run a Napoli:...
Elezioni 2018: avviso agli elettori dal Comune di...
Rai 1 nel Cilento con la trasmissione Paesi che...
Con il concerto di Francesco Taskayali conclusa...
Cilento Run alla Half Marathon di Napoli,...
Il Comitato Almenolacqua chiede un incontro al...
Furto al bar della stazione di Sapri
Inizia il conto alla rovescia: meno 100 giorni...
Camerota, a tutti i neonati la lettera del Sindaco
Trasporti, Cilento & Diano Express:...
La Bandiera arancione Morigerati protagonista di...
Il Comune di San Giovanni a Piro indice la II ed....
Siringa e sangue nel bagno del treno, la denuncia...
Scario, raccolti 21 sacchi d'immondizia durante...
A Nocera la Cilento Run trionfa all'esordio! foto...
Eugenio Cioffi eletto Presidente della sezione...
San Giovanni a Piro, la Giunta chiede di...
L'arbitro cilentano Maria Marotta tiene una...
Nasce 'Pulsaria Tennis Club' a Torre Orsaia, nel...
''Getta le tue reti'', iniziativa del Centro...
Omicidio Vassallo, indagini prossime alla...
A Scario una barca da pesca dedicata a Papa...
Sequestro preventivo al Porto di Policastro
Inaugurata a Sapri la nuova sede Cisl (FOTO)
Presentato il regolamento per la concessione...
La scoperta: Federico Fazio, calciatore della...
Lotta al randagismo: Comune vieta abbandono...
Parte oggi la Scuola del Vangelo per la Forania...
Nuovo bando per recuperare e valorizzare i beni...
Resto al Sud: incentivi per i giovani...
Pro Loco San Giovanni a Piro - Bosco: aperte le...
Il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e...
Il Premio Letterario Roccagloriosa si prepara per...

Camerota, turisti e cittadini raccontano la citta' su Instagram



Un nuovo profilo social per raccontare il territorio con l’aiuto dei cittadini e dei turisti, creando nuove relazioni e promuovendo ciò che di bello c’è da fare nelle quattro frazioni. Nasce il canale ufficiale del Comune di Camerota su Instagram, il social network dedicato alla condivisione di foto tramite smartphone. I cittadini e i visitatori possono entrare in contatto con l’ente seguendo @comunedicamerota.

L’intento principale è quello di raccontare Camerota, le sue spiagge, il suo mare, le sue bellezze dell’entroterra, il grande patrimonio artistico-culturale e gli scorci nascosti, a favore tanto di chi ci vive e vuole riscoprire la città, quanto di chi si accinge a visitarla, per turismo, per studio o per lavoro.

Per dare vita a questo racconto, il Comune ha scelto di dare la parola anche ai cittadini e ai visitatori, valorizzando e rilanciando i contenuti pubblicati da loro, coinvolgendoli in una narrazione collettiva della città. A tal fine ha scelto di utilizzare l’hashtag #Camerotadamare: chiunque pubblicherà le proprie foto contrassegnandole così, avrà la possibilità di essere ripubblicato. Logicamente non tutte le immagini che riporteranno questo hashtag verranno ripostate sulla pagina ufficiale. Dietro al profilo c’è una squadra che lavora, a cui spetterà il compito, tra gli altri, di selezionare le immagini migliori.

A pochi giorni dall’apertura del profilo - gestito come gli altri social dall’Ufficio Comunicazione dell’Ente - il primo riscontro è decisamente positivo: sono più di 500 i «seguaci». Un numero che tende ad aumentare giorno dopo giorno.

Ma Instagram non è solo una piattaforma per la pubblicazione di immagini: è anche un potente strumento di propaganda ed è questo il vero valore su cui il Comune vuole scommettere. L’intento è, dunque, entrare in contatto diretto con persone che attualmente l’Ente non raggiunge, ad esempio potenziali visitatori, creando le basi per fornire all'occorrenza informazioni utili o di servizio. Il nuovo profilo sarà utilizzato, inoltre, anche per valorizzare ancora di più gli eventi organizzati nelle quattro frazioni.

COMUNICATO STAMPA

 

Un nuovo profilo social per raccontare il territorio con l’aiuto dei cittadini e dei turisti, creando nuove relazioni e promuovendo ciò che di bello c’è da fare nelle quattro frazioni. Nasce il canale ufficiale del Comune di Camerota su Instagram, il social network dedicato alla condivisione di foto tramite smartphone. I cittadini e i visitatori possono entrare in contatto con l’ente seguendo @comunedicamerota. . L’intento principale è quello di raccontare Camerota, le sue spiagge, il suo mare, le sue bellezze dell’entroterra, il grande patrimonio artistico-culturale e gli scorci nascosti, a favore tanto di chi ci vive e vuole riscoprire la città, quanto di chi si accinge a visitarla, per turismo, per studio o per lavoro. . Per dare vita a questo racconto, il Comune ha scelto di dare la parola anche ai cittadini e ai visitatori, valorizzando e rilanciando i contenuti pubblicati da loro, coinvolgendoli in una narrazione collettiva della città. A tal fine ha scelto di utilizzare l’hashtag #Camerotadamare: chiunque pubblicherà le proprie foto contrassegnandole così, avrà la possibilità di essere ripubblicato. Logicamente non tutte le immagini che riporteranno questo hashtag verranno ripostate sulla pagina ufficiale. Dietro al profilo c’è una squadra che lavora, a cui spetterà il compito, tra gli altri, di selezionare le immagini migliori. . A pochi giorni dall’apertura del profilo - gestito come gli altri social dall’Ufficio Comunicazione dell’Ente - il primo riscontro è decisamente positivo: sono più di 500 i «seguaci». Un numero che tende ad aumentare giorno dopo giorno. . Ma Instagram non è solo una piattaforma per la pubblicazione di immagini: è anche un potente strumento di propaganda ed è questo il vero valore su cui il Comune vuole scommettere. L’intento è, dunque, entrare in contatto diretto con persone che attualmente l’Ente non raggiunge, ad esempio potenziali visitatori, creando le basi per fornire all'occorrenza informazioni utili o di servizio. Il nuovo profilo sarà utilizzato, inoltre, anche per valorizzare ancora di più gli eventi organizzati nelle quattro frazioni 📸📲

Un post condiviso da Comune di Camerota (@comunedicamerota) in data:

 

Lentiscosa, quando si fa sera 🌙🕍 . . #camerota #lentiscosa #cilento #sera #chiesa #santarosalia

Un post condiviso da Comune di Camerota (@comunedicamerota) in data:

Altri articoli Curiosita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login