Zazza

Roberto Pellecchia, un amico del Cilento su Rai 1



La puntata del 20 aprile di Linea Blu ha presentato al pubblico di Rai 1 la Costiera Amalfitana.

La conduttrice, la giornalista Donatella Bianchi, tra i vari ospiti della trasmissione ha dialogato della bellezza delle cento spiagge della Costiera, raccontando stralci della storia di Amalfi, con il dottor Roberto Pellecchia, scrittore e divulgatore di cultura, autore di diversi libri sulle meraviglie paesaggistiche campane.

Tra le opere mandate in stampa da Pellecchia, creatore anche della nota pagina “Costa del Cilento”, diversi testi che hanno fatto la storia delle “guide turistiche” campane per qualità e bellezza, come “Le 100 spiagge della Costiera Amalfitana”, “Spiagge, cale e borghi della costa del Cilento”, “Le 100 meraviglie del Cilento e Vallo di Diano” e “#faccedabirra. Le storie, i volti e i luoghi della birra artigianale in Campania”. I libri sul Cilento sono stati presentati negli anni in tutto il territorio; Pyros invitò Pellecchia a San Giovanni a Piro nel 2010, presso lo storico Cenobio di San Giovanni Battista, e nell’affascinante Piazza Teodoro Gaza nell’agosto del 2012, in occasione dell’inaugurazione del portale Pyrosonline.

“É sempre bello partecipare a una trasmissione che divulga bellezza e amore per il mare come LINEA BLU. – ha commentato lo scrittore dopo la messa in onda - Una puntata densa di tanti argomenti, in cui in realtà avevo raccontato molte più cose ma, comprensibilmente, stipare poi tutto in 50 minuti è davvero difficile e qualcosa bisogna tagliar via. Ma ciò che conta è il messaggio che rimane: la natura e la storia dell'uomo ci hanno consegnato un mondo meraviglioso che noi abbiamo il dovere di preservare per noi stessi e per le generazioni future, con ogni mezzo”.

Per rivedere la puntata basta andare sul sito di RaiPlay a questo link:
https://www.raiplay.it/video/2019/04/Linea-Blu---Tra-mare-e-terra-Viaggio-in-Costiera-Amalfitana-4cf39955-2865-402c-90e7-5e81972e9020.html

 

Altri articoli Curiosita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login