Zazza
Breaking News
Marina di Camerota, tutto pronto per la quarta...
La magia di Babbo Natale nel Vallo di Diano
L'associazione Concerto Bandistico Citta' di San...
Mareggiata sradica 60 metri di un muro di...
Santa Marina, chiusura strada Panoramica
Sapori Autentici, dal 22 al 24 novembre a...
Camerota, testimonianze e commozione per la sesta...
Inchiesta ''Kamaraton'': i Consiglieri Calicchio...
Corbella Experience: continua l'autunno goloso...
Dillo con un grazie e sii felice
Una lampada scialitica e un letto...
L'Associazione ''Controluce'' organizza il...
Nasce il Coordinamento nazionale Mare libero
L'Associazione Ad Arte presenta il nuovo progetto...
Prima vittoria in carriera per Sandro Paladino....
Auguri a zio Felice Magliano, il piu' longevo del...
Sapri: Guardia Costiera sequestra officina...
Il mantello d'amore, a Sapri un interessante...
''Un applauso a tutti i volontari del...
Le t-shirt di Roberta da Scario in favore della...
Comuni ricicloni 2019, Tortorella al primo posto...
Camerota, premio Inula: poesia a Barreca,...
Celle di Bulgheria, Gino Marotta eletto nel...
Inaugurato a San Giovanni a Piro il laboratorio...
11 milioni per il Comune di San Giovanni a Piro,...
Turismo genealogico: dal Brasile a Bosco. Il 7...
CAI Montano Antilia - MIUR : un'intesa volta alla...
Il centro storico di Morigerati ha accolto i...
Autismo: conosciamolo meglio
Il COA di Vallo della Lucania organizza un corso...
Camerota, attivo sportello on line del...
Grosso incendio tra i comuni di San Giovanni a...
20 anni in compagnia di Pyros

Auguri a zio Felice Magliano, il piu' longevo del golfo, 106 anni con leggerezza!



E’ il più longevo in assoluto del Golfo di Policastro, superando l’ex sindaco Piazza di Capitello che si fermò a 105 anni. Ne compie ben 106 oggi Felice Magliano da San Giovanni a Piro!

Nel giorno dedicato ai defunti con lui festeggiamo la vita, in tutte le sue sfumature: zu’ Filici è un inno alla gioia, all’allegria e al sorriso! corrono da lui da ogni parte della Campania per scoprire il segreto della longevità: scienziati, studiosi e giornalisti arrivano fino all’estremo sud della regione per ascoltare i suoi racconti unici, le storie della giovinezza, le testimonianze del periodo della guerra con il ritorno al paese e le sue simpaticissime filastrocche.

"Per superare i cento anni devi mangiare con poco sale – spiegò a Pyros nel giorno delle 103 candeline - e i prodotti che conosci, quelli che fai tu nel tuo orto”. “Il problema è che tu non li fai!", aggiunse ammonendo scherzosamente il giornalista. "Non esagerare nelle porzioni - continuò tra una filastrocca e un racconto - è u' supierchiu ca rumpi u cupierchiu!".

Il nonno cilentano martedì 28 agosto 2018, presso il Santuario della Madonna di Pietrasanta, durante una toccante cerimonia, venne insignito dal Colonnello Gabriele De Feo del Comando Forze Operative Sud di Napoli con  la Medaglia al Merito per le campagne di Guerra 1940-45. Il 24 gennaio scorso a Salerno, nel corso della cerimonia commemorativa del “Giorno della memoria”, in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati, fu premiato con la Medaglia d’Onore per essere stato rinchiuso nel lager nazisti.

Auguri al nonnino sangiovannese, pilastro della comunità del posto, il più limpido esempio per le giovani generazioni!

 

Altri articoli Curiosita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login