Zazza

Felice Magliano, 106 anni e 10 mesi, al seggio. Esempio puro di democrazia, si reca alle urne dal lontano 1946



Felice Magliano, per tutti zio Felice, ultracentenario di San Giovanni a Piro, in occasione di queste elezioni si è recato alle urne, come sempre dal 1946.

Zio Felice, insignito della medaglia al merito in virtù delle campagne di guerra, è l’unico salernitano vivente tra i sette che furono rinchiusi nei lager nazisti. Ha 106 anni e 10 mesi ma la sua forza di volontà è testimonianza limpida e forte di chi ha memoria del passato e sa bene il grande valore di uno strumento democratico come il voto.

Grazie sempre a zio Felice per il suo esempio concreto!

Altri articoli Curiosita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login