Gabetti
Breaking News
Antonio Angri e Claudio Selicato conquistano il...
Maratea conferma le 5 vele. Il Sindaco Cipolla:...
Camerota conquista le 5 Vele, Scarpitta:...
Il mare piu' bello 2018, 5 vele a Cilento Antico...
Cultura e arte al Castello di Torraca
Mozzasnella, dal Cilento arriva sul mercato la...
Studentessa di San Giovanni a Piro conquista il...
La Protezione Civile di Torre Orsaia inaugura la...
Ventuno anni fa moriva Silvia Ruotolo, vittima...
Caos Stir: Santa Marina diffida Eco Ambiente. A...
San Giovanni a Piro si tinge di viola grazie...
Pyros 228: Corsalonga 36, confermata autenticita'...
Turismo: nuovo sistema parcheggi nel Comune di...
Tanto spettacolo al Dual Match di pugilato ad...
Camerota, i Saraceni assaltano il paese: grande...
Nigro, pokerissimo a Villammare. Trionfano anche...
Festa del Mare Uisp 2018: Scario sul Tg3 Rai...
Presentato il piano di lavoro per il rilancio di...
Caos Stir di Battipaglia, l'appello del Sindaco...
Istituzione di un Commissariato di Polizia nel...
Lucia Forabosco presenta: l'Anello di Santa Rita,...
Lotta alla ludopatia: la proposta del Psi di...
Capitan Ventosa a San Giovanni a Piro! il video...
Il pesce pettine: in attesa dell'arrivo nelle...
San Mauro La Bruca ha due nuovi cittadini...
Le Eco-aule arrivano in Campania
Il Ministero ricostituisce la Commissione di...
San Severino di Centola, inaugurato un Centro...
Il centro storico di Marina di Camerota teatro...
L'avv. Franco Maldonato rassegna le dimissioni da...
Il Vescovo De Luca indice la Visita Pastorale...
L'amore tra il nocchiero Palinuro e la ninfa...
Corpus Domini 2018, le foto da San Giovanni a Piro
Maria Marotta designata per la Finale Scudetto di...
Eventi estate 2018 a Camerota: cultura,...
Camerota, ritorna il Trenodamare: nel 2017...
Gestione del problema Cinghiali: operativi 230...
San Mauro Cilento: arrestati funzionari pubblici...
Pietrasanta 2018, la festa raccontata attraverso...
Cambio nel programma di Equinozio d'Autunno: Nina...
Alla campionessa del mondo Lubrano ed a Pugliese...
Tutte le foto della #36Corsalonga
Partita la macchina organizzatrice della seconda...
Emozionante primo posto a Reggio Emilia per...
Aperte le iscrizioni alla 12a edizione del...
Scario, nuove limitazioni e divieti nel centro...
A luglio Lo Stato Sociale a Scario per...
Francesco De Gregori, Luca Barbarossa e Luca...
EQUINOZIO D'AUTUNNO XIII edizione: anteprima 22...
Grande Concerto di Francesco De Gregori a Scario...
BUONISSIMI 2018, ufficializzate le coordinate...

Il Popolo di Maria a piedi da Policastro al Santuario di Pietrasanta, uno dei momenti piu' intensi dell'estate (FOTO)



Il Pellegrinaggio a piedi dalla Cattedrale dell'Assunta di Policastro Bussentino al Santuario della Madonna di Pietrasanta a San Giovanni a Piro è giunto alla diciottesima edizione. Il popolo di Maria, tra residenti e turisti, ha preso parte numeroso ad uno degli appuntamenti più sentiti e intensi del golfo di Policastro.

Alla Vergine sono andate le preghiere dei Pellegrini che hanno affidato a Lei la fatica del cammino e le sofferenze dei propri cari. Un pensiero è andato anche alla difficile situazione in corso in Venezuela, dove vivono tanti parenti ed emigrati cilentani.

I pellegrini sono partiti alle 20 dalla Cattedrale di Policastro, guidati dal Vescovo di Teggiano Policastro Mons. Antonio De Luca. Dopo la preziosa sosta a Scario, dove ogni anno la famiglia Sorrentino (grazie all'aiuto di parenti e vicini di casa) offre un momento di sollievo ai partecipanti, il corteo con in testa lo Stendardo con l'immagine di Pietrasanta  ha iniziato la silenziosa salita per le zone di Marcaneto e Palazzone. Davvero suggestivo il momento: al buio ci si arrampica verso la meta in silenzio, con l'eco delle preghiere che risuona nelle contrade. Diversi gli ospiti della zona che, intanto, offrono acqua ai pellegrini, stanchi ma felici.

Quest'anno una bella novità ha atteso il corteo prima dell'ingresso nel centro abitato di San Giovanni a Piro: la piccola cappella di Santa Lucia (la più piccola fra tutte quelle del paese) era eccezionalmente aperta al pubblico, in occasione del centenario del restauro dell'edificio sacro (sulla porta della cappella, che reca all'interno due quadri del '900 degli artisti D'Angelo, è impressa la data 1917).  

I pellegrini giunti infine a San Giovanni a Piro hanno accolto in Piazza Teodoro Gaza l'Immagine processionale di Maria di Pietrasanta e, in una commovente fiaccolata, hanno raggiunto il Santuario, dove l'intero evento religioso (dopo circa 5 ore e 13 km percorsi, grazie anche al prezioso lavoro di gestione del traffico della Protezione Civile di Santa Marina e di San Giovanni a Piro e della Polizia Municipale) è terminato con la Celebrazione Eucaristica nella solennità dell'Assunzione della B.V. Maria, presieduta dal Vescovo Antonio De Luca.

Andrea Sorrentino

DSC_0662DSC_0665DSC_0670DSC_0673DSC_0680DSC_0682DSC_0684DSC_0688DSC_0695DSC_0696DSC_0697DSC_0699DSC_0706-001DSC_0731DSC_0735DSC_0745DSC_0749DSC_0752DSC_0762DSC_0770DSC_0774DSC_0777DSC_0779DSC_0785DSC_0787DSC_0790DSC_0793DSC_0794DSC_0797DSC_0798DSC_0799DSC_0801DSC_0800

Altri articoli Esperienza Religiosa

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login