Gabetti
Breaking News
Giornata degli alberi 2017 a San Giovanni a Piro...
Policastro: un ulivo in memoria di Dorotea e di...
''Malavita e Fiumi d'oro'', incontro con Nicola...
Sapri, l'acqua ritorna potabile
Il comitato territoriale SNOQ di Sapri per la...
Omicidio del Sindaco pescatore: la Fondazione...
In occasione della Giornata contro la violenza...
Cilento, tutto pronto per Adotta un ulivo
Camerota, Comune mette a disposizioni terreni...
Cilento di Corsa 2018, ufficializzate le 12 tappe
Inaugurato a Scario il nuovo parco giochi...
Consac sul servizio nel golfo di Policastro:...
La tecnologia digitale in Ortopedia ad Oliveto...
Camerota, il 25 novembre si accendono le...
Da Santa Marina richiesta di chiarimenti a Consac...
Sapri: acqua non potabile, arriva l'ordinanza del...
Camerota, il Sindaco Scarpitta: vi mostriamo come...
San Giovanni a Piro: cittadinanza onoraria al...
Salvo' bambina da annegamento: al dott. Gerardo...
Nuove e straordinarie scoperte archeologiche a...
Presentato il progetto di Palazzo Salerno
Crepa nel Castello di Policastro, ordinanza del...
Blitz antidroga nel basso Cilento
Sancita ufficialmente l'affiliazione tra Sporting...
Per la Giornata dell'Unita' Nazionale inaugurato...
104 anni di Felic(e)ita'!
Il Cineteatro Tempio del Popolo di Policastro e...
Inaugurata la Mostra ''I colori di Ortega tra...
Da San Giovanni a Piro le immagini in occasione...
All'eroe di Sparta, Giuseppe Tripari, dedicata la...
Fede, tradizione e pieta' popolare: Rosalia...
Corsa del Mito, ufficiale: si corre il 12 maggio...
Maria Cetrangolo prima eletta al Congresso...
Il terzino del Toro Cristian Molinaro partecipa...
Bellissima giornata di sport a Scario, Alessandra...
Rinvenuta lontra morta sulla Cilentana
Cilento Experience: un territorio da vivere. Tra...
La Rai sceglie Maratea per il Capodanno 2018

1917 - 2017, 100 anni dal restauro della Cappellina di Santa Lucia (FOTO E VIDEO)



San Giovanni a Piro: in occasione del primo centenario della ristrutturazione della piccola Cappella di Santa Lucia, la comunità parrocchiale del posto si è incontrata per un intenso e autentico momento di festa.

Nel terreno in località "Fellà", sulla strada che conduce alle zone Palazzone/Marcaneto, accanto all'edificio sacro, eretto presumibilmente nell'800 e restaurato nel 1917 (come testimoniato dalla data impressa sull'ingresso) il parroco don Pietro Scapolatempo ha celebrato sabato 2 settembre la Santa Messa.

Tanti i fedeli che hanno partecipato alla funzione, cittadini del posto ma anche turisti in vacanza nella zona, che hanno trovato posto nell'antica aia per la battitura del grano posta accanto alla cappella, nel terreno dei Marotta. Al termine del rito sacro, un momento di fraternità, offerto dalle famiglie della zona, allietato dal suono dell'organetto di 3 giovanissimi musicisti, ha concluso degnamente l'evento.

Andrea Sorrentino

DSC_1298DSC_1300DSC_1301DSC_1302DSC_1304DSC_1305DSC_1306aDSC_1306BDSC_1307DSC_1308DSC_1309DSC_1311vlcsnap-2017-09-03-00h08m22s344

Altri articoli Esperienza Religiosa

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login