Gabetti
Breaking News
L'ambasciatore Raycov trasferito a Londra, al...
L'ottobre culturale giunge alla terza settimana,...
Terzo appuntamento di Mangia SANO mangia CILENTANO
Kamaraton, Terra di drammi, miti e leggende! 4...
Triathlon Scario: tutte le informazioni per il...
Il Triathlon a Scario si apre al mondo, 3 giorni...
Camerota, il cimitero affidato alla ditta Berlor....
Italia nascosta, l'Oasi di Morigerati tra i 65...
''Un impianto a basso impatto ambientale per...
Piano di Zona S9, 18 cooperative accreditate per...
Scuola, presso l'Istituto Gaza al via un progetto...
Sapri piccante. In migliaia al Pic Day sul...
Educazione ambientale: gli alunni del Teodoro...
Incredibile scoperta a Camerota, ritrovata una...
Zafferano Montesano nel secondo appuntamento...
Nasce a Sapri il primo Juventus Official Fan Club...
Lavoro: Mamjd cerca personale
Camerota, sindaco blocca e denuncia i ladri di...
Continua l'Ottobre culturale, ecco il programa...
Al via il Progetto ''Acqua si...ma plastic free!'
Il Museo di Paestum diventa Autism Friendly
Chef Davide Mea a Sanremo con gusto, Scarpitta:...
Policastro Bussentino: Messa in sicurezza del...
Le bellezze di Camerota incantano i registi: dopo...
Politica: convocato il Consiglio Comunale a San...
Il Ministro dell'Ambiente Costa: Pronti a...
Il Premio Ortega 2018 a Maria Antonietta Picone...
Rubrica ''Mangia SANO Mangia CILENTANO'', prima...
Iniziato a Camerota l'Ottobre Culturale. Abbinato...
Protocollo di Intesa per la valorizzazione...
5 milioni per il consolidamento dell'Arco...
Nuove sinergie per la gestione della Posidonia...
La Cilento Run conquista Potenza
Pyros 232 in edicola: ''Le signore del muretto e...
Cilento Run: secondo posto alla STRAELEA 2018....
Karate: un pezzetto di Cilento in Portogallo al...
San Giovanni a Piro, avvistate tre rare cicogne...
Infrastrutture: Santa Marina chiede una verifica...
Dogtoilet: parte a Scario il progetto...

Cilento, tutto pronto per Adotta un ulivo



Martedì 21 novembre, in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi 2017, 120 Scuole del Territorio partecipano all’iniziativa “Adotta un Ulivo” promossa dal Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni 

Le Scuole hanno già ricevuto le piante d’ulivo che saranno adottate da più di 1000 studenti i quali hanno assegnato un nome ad ogni pianta. Gli Alberi saranno piantati in terreni adiacenti gli edifici scolastici e saranno gli studenti stessi a prendersene cura in futuro.

Eccezionalmente hanno aderito al’iniziativa anche l’Istituto Marelli Dudovic di Milano con l’adozione di “Ulivello” e il Comando della Polizia Stradale di Sala Consilina con l’adozione di “Centauro” e “Icaro”.

Alle numerose iniziative in programma su tutto il Territorio, saranno presenti il Presidente Tommaso Pellegrino e i Consiglieri dell’Ente Parco. Un sentito grazie è stato espresso dal Presidente Pellegrino ai Dirigenti Scolastici, ai Docenti e agli Studenti che hanno aderito all’iniziativa dimostrando particolare sensibilità ai temi della tutela e valorizzazione ambientali.

COMUNICATO STAMPA

Altri articoli Eventi

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login