Gabetti
Breaking News
Antonio Angri e Claudio Selicato conquistano il...
Maratea conferma le 5 vele. Il Sindaco Cipolla:...
Camerota conquista le 5 Vele, Scarpitta:...
Il mare piu' bello 2018, 5 vele a Cilento Antico...
Cultura e arte al Castello di Torraca
Mozzasnella, dal Cilento arriva sul mercato la...
Studentessa di San Giovanni a Piro conquista il...
La Protezione Civile di Torre Orsaia inaugura la...
Ventuno anni fa moriva Silvia Ruotolo, vittima...
Caos Stir: Santa Marina diffida Eco Ambiente. A...
San Giovanni a Piro si tinge di viola grazie...
Pyros 228: Corsalonga 36, confermata autenticita'...
Turismo: nuovo sistema parcheggi nel Comune di...
Tanto spettacolo al Dual Match di pugilato ad...
Camerota, i Saraceni assaltano il paese: grande...
Nigro, pokerissimo a Villammare. Trionfano anche...
Festa del Mare Uisp 2018: Scario sul Tg3 Rai...
Presentato il piano di lavoro per il rilancio di...
Caos Stir di Battipaglia, l'appello del Sindaco...
Istituzione di un Commissariato di Polizia nel...
Lucia Forabosco presenta: l'Anello di Santa Rita,...
Lotta alla ludopatia: la proposta del Psi di...
Capitan Ventosa a San Giovanni a Piro! il video...
Il pesce pettine: in attesa dell'arrivo nelle...
San Mauro La Bruca ha due nuovi cittadini...
Le Eco-aule arrivano in Campania
Il Ministero ricostituisce la Commissione di...
San Severino di Centola, inaugurato un Centro...
Il centro storico di Marina di Camerota teatro...
L'avv. Franco Maldonato rassegna le dimissioni da...
Il Vescovo De Luca indice la Visita Pastorale...
L'amore tra il nocchiero Palinuro e la ninfa...
Corpus Domini 2018, le foto da San Giovanni a Piro
Maria Marotta designata per la Finale Scudetto di...
Eventi estate 2018 a Camerota: cultura,...
Camerota, ritorna il Trenodamare: nel 2017...
Gestione del problema Cinghiali: operativi 230...
San Mauro Cilento: arrestati funzionari pubblici...
Pietrasanta 2018, la festa raccontata attraverso...
Cambio nel programma di Equinozio d'Autunno: Nina...
Alla campionessa del mondo Lubrano ed a Pugliese...
Tutte le foto della #36Corsalonga
Partita la macchina organizzatrice della seconda...
Emozionante primo posto a Reggio Emilia per...
Aperte le iscrizioni alla 12a edizione del...
Scario, nuove limitazioni e divieti nel centro...
A luglio Lo Stato Sociale a Scario per...
Francesco De Gregori, Luca Barbarossa e Luca...
EQUINOZIO D'AUTUNNO XIII edizione: anteprima 22...
Grande Concerto di Francesco De Gregori a Scario...
BUONISSIMI 2018, ufficializzate le coordinate...

Giornata nazionale del Paesaggio, le iniziative della Soprintendenza a Salerno e Avellino



Il 14 marzo 2018 si celebrerà la seconda edizione della Giornata nazionale del Paesaggio che il Decreto ministeriale n. 457 del 7 ottobre 2016 ha istituito con l'obiettivo di richiamare il paesaggio quale valore identitario del Paese e trasmettere alle giovani generazioni il messaggio che la tutela del paesaggio e lo studio della sua memoria storica costituiscono valori culturali ineludibili e premessa per un uso consapevole del territorio e uno sviluppo sostenibile.

Le iniziative della Soprintendenza di Salerno e Avellino, diretta da Francesca Casule, sono state  presentate a Palazzo Ruggi, a Salerno, da Giovanni Villani, Funzionario Architetto e responsabile del settore Paesaggistico, Lorenzo Santoro Funzionario Architetto e responsabile del progetto della mostra “Le modifiche e le trasformazione del paesaggio salernitano”, Michele Faiella, Funzionario per la Promozione e Comunicazione, responsabile dell'Ufficio Stampa e Anna De Martino, Funzionario Storico dell'Arte e responsabile  del settore Educativo.

SALERNO

SALERNO, Palazzo Ruggi D'Aragona, via Tasso 46 (centro Storico)

Mostra “Le modifiche e le trasformazioni del paesaggio salernitano” a cura di Lorenzo Santoro.
La mostra è dedicata ad alcuni paesaggi della provincia di Salerno e riporta sia descrizioni storiche che incisioni, dipinti e fotografie a confronto con l’attuale configurazione del territorio.

dal 13 marzo al 13 aprile 2018
Orario:  9.00 / 13.00  dal lunedì al venerdì.
Telefono: +39 089 318113

SALERNO, Palazzo Ruggi D'Aragona, via Tasso 46 (centro Storico)

Convegno  “Le modifiche e le trasformazioni del paesaggio salernitano”
Saluti:
Francesca Casule - Soprintendente ABAP di Salerno e Avellino; Pasquale Caprio - Presidente dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Salerno.
Interventi: Marina Fumo - Professore ordinario presso il Dipartimento ICEA dell’Università Federico II di
Napoli - Ruralità e siti UNESCO nel paesaggio salernitano; Lorenzo Santoro - Funzionario architetto, Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino – Modifiche  e trasformazioni del paesaggio costiero a nord del Sele; Rosa Carafa - Funzionario storico dell’arte, Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino - Il Paesaggio agrario del Vallo di Diano in età moderna; Giulia Caneva - Professore ordinario presso il Dipartimento di Scienze dell’Università degli Studi Roma Tre - Evoluzione del paesaggio vegetale della costa d’Amalfi; Luciano Mauro -  Agronomo e paesaggista AIAPP-IFLA - Le trasformazioni del paesaggio agrario nel territorio del Parco Nazionale del Cilento, del Vallo di Diano e degli Alburni; Danila Scaldaferri - Conservatore dei Beni Culturali - L’incidenza dell’attività agro – silvo pastorale dei monaci italo – bizantini nel paesaggio culturale del Cilento, del Vallo di Diano e degli Alburni; Giovanni Villani - Capo Area del Settore Paesaggio della Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino - Le pratiche agricole e la costruzione del paesaggio culturale nei siti UNESCO della Provincia di Salerno.

13 marzo 2018
Orario: 9.00 - 13.00
Telefono: +39 089 318113

SALERNO, Palazzo Ruggi D'Aragona, via Tasso 46 (centro Storico)

 Audiovisivi “Raccontami un paesaggio!”

Il Servizio educativo SABAP di SA e AV incontra gli studenti del Liceo Scientifico G. Da Procida e della Scuola Media N. Monterisi di Salerno per presentare gli audiovisivi realizzati durante l’attività di educazione al paesaggio promossa dal MIBACT in previsione della Ventunesima Riunione degli Atelier del Paesaggio della Convenzione Europea.

14 marzo 2018 
Orario: 9.00 - 18.00
Telefono: +39 089 318168

SALERNO, Palazzo Ruggi D'Aragona, via Tasso 46 (centro Storico)

Video “Itinerari Segreti”

E' una panoramica dei siti più suggestivi ma meno conosciuti del territorio di competenza della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino. Il 14 marzo, ore 10.00, in occasione della Giornata Nazionale del Paesaggio il video sarà proiettato nella sede Istrituzionale della Soprintendenza. 

L'iniziativa nasce da una rielaborazione del piano di comunicazione Web e Turismo Culturale che ha come obiettivo strategico l'ampliamento dell'offerta culturale e turistica attraverso la realizzazione di un tour virtuale dedicato ai luoghi d'arte in cui è intervenuta maggiormente l'opera della Soprintendenza. Il progetto intende recuperare terreno sul piano della valorizzazione del territorio, del patrimonio culturale, dell'innovazione e delle tecnologie digitali; vuole promuovere quei paesi poco conosciuti dai turisti ma non meno ricchi di bellezze naturali, paesaggistiche e culturali. Località ricche di patrimoni agroalimentari ed enogastronomici, espressione intima della cultura di popoli e territori, come lo sono i dialetti, la musica popolare e gli stili di vita che insieme rappresentano un vero giacimento culturale da salvaguardare, conoscere, valorizzare e tramandare.
La Soprintendenza aderisce, inoltre, con la presentazione del video,  alla richiesta di manifestazione d'interesse promossa dalla REGIONE , in collaborazione con UNIONCAMERE,  alle manifestazioni fieristiche in ambito turistico per promuovere la Campania in Italia e nel mondo. Le iniziative in programma si svolgeranno, dal 7 marzo al 25 aprile
2018, a Berlino, Mosca, Napoli e Dubai dove, presso lo stand della Regione Campania, sarà proiettato il video Itinerari Segreti. 

14 marzo 2018

Orario: 10.30 / 13.30  

Telefono: +39 089 318113

ASCEA (SA), Parco Archeologico di Elea-Velia 

“Memorie di un paesaggio”

Il prossimo 14 marzo, alle ore 10.00 il prof. Luigi Vecchio (Dispac - Università degli Studi di Salerno) terrà un incontro dal titolo "Il paesaggio narrato. Visitatori stranieri a Velia"; alle 12.00 è in programma una visita guidata gratuita al Parco sul tema "Trasformazione del paesaggio nel quartiere Meridionale". 

Nell'ambito dell'iniziativa, inoltre, sarà inaugurata la mostra fotografica "Esploratori di terra, guardiani del mare: archeologi e pescatori nella storia di Ascea", curata dal Gruppo Archeologico Velino in collaborazione con il Comune di Ascea.

14 marzo 2018

Costo del biglietto: ingresso al Parco: 3,00 euro ; Riduzioni: 1,50 € tra 18 e 25 anni; gratuito fino a 18 anni ; Per informazioni +39 0974/271016
Luogo: Ascea, Parco archeologico di Elea-Velia
Orario: orario Parco Archeologico: 9.00/17.15 (chiusura biglietteria 16.15)
Telefono ufficio sede della Soprintendenza ABAP di Ascea: +39 0974/972396

AVELLINO 

AVELLINO, Carcere Borbonico, via Dalmazia 22

Mostra  "Idee e progetti per il recupero dell’architettura rurale dell’Irpinia"

Il Carcere borbonico di Avellino apre le porte alla città in occasione della seconda edizione della   Giornata del Paesaggio. La sede di Avellino della Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, in collaborazione con l’Archivio di Stato di Avellino, diretto dalla dott.ssa Maria Amicarelli, aderisce alla giornata del Paesaggio con una mostra documentaria e bibliografica sulle eccellenze del territorio irpino,  raccontando come il paesaggio dell’Irpinia con le sue verdi colline e i corsi fluviali abbia determinato colture eccellenti. Nelle sale dell’Archivio di Stato sarà visitabile la mostra cartografica  L’Irpinia dal finestrino: un viaggio in treno alla scoperta di territori e paesaggi.

Mercoledì 14  e giovedì 15  marzo

Apertura della mostra  dalle ore 9.00 alle 19.00

Tel. 0825 279209-279205-279206-279207 - Fax 082524269
Email:
sabap-sa.promozioneav@beniculturali.it

AVELLINO, Carcere Borbonico, via Dalmazia 22

Convegno “Idee e progetti per il recupero dell’architettura rurale dell’Irpinia”

Giovedì 15 marzo -  la Giornata del convegno sarà articolata in due fasi:

ore 10.00  dedicata alle scolaresche

ore 15.30  aperta a tutti

Saluti: Francesca Casule – Soprintendente Archeologia Belle Arti e Paesaggio di SA e AV; Erminio Petecca – Presidente dell’Ordine degli Architetti PPR della Provincia di Avellino.

Interventi: Pietro Caterini, Preside dell’Istituto Superiore di Istruzione Secondaria De Sanctis /D’Agostino - L’importanza della scuola nella valorizzazione dell’agricoltura; Luciano Mauro, Agronomo e paesaggista AIAPP-IFLA - Le coltivazioni storiche e il paesaggio rurale dell’Irpinia; Angelo Verderosa, architetto - Riconoscimento dei valori e interventi di recupero dell’architettura rurale in Irpinia; Giovanni Villani, Capo Area del Settore Paesaggio della Soprintendenza - Le componenti del paesaggio agrario irpino quali elementi del paesaggio culturale. L’attività di tutela della Soprintendenza.

15 marzo 2018

Orario: Inaugurazione mostra 14 marzo ore 15.00; Convegno 15 marzo: ore 10 dedicato alle scolaresche; ore 15.30 aperto a tutti
Telefono: +39 0825 279207 

COMUNICATO STAMPA

Altri articoli Eventi

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login