Gabetti
Breaking News
Torraca ospita l'incontro ''Il Grano e la...
Il Presidente della Commissione Sanita' del...
Il grande cinema a San Giovanni a Piro. Nick...
Natale 2018 a Sgap, Scario e Bosco. Ecco il...
Pista su ghiaccio e presepe sottomarino: Camerota...
L'Associazione MediaPyros presenta il Calendario...
L'Ass. Ad Arte invita tutti alla prima edizione...
Aeroporto di Salerno: approvato a Roma il Master...
Ilaria Agresta ai Mondiali di Kudo in Giappone
A Torraca, i Carabinieri di Sapri festeggiano la...
Scario su Rai Sport per le finali Triathlon...
Marina di Camerota, che spettacolo le Luciammare:...
Chiusura punto nascita degli ospedali di Sapri e...
No alla violenza sulle donne da Scario, Bosco e...
Chiusura del punto nascita di Sapri: il Rotary...
Migliaia di persone a Sapri per difendere...
Chiusura punti nascite di Polla e Sapri, il...
On line il nuovo giornaledelcilento.it
Notte del Pallone Rosa: all'arbitro Maria Marotta...
3 milioni di euro al Comune di San Giovanni a...
Finanziata opera storica: oltre 1 milione per la...
Sicurezza degli edifici scolastici, fondi dalla...
Premio Nassiriya per la Pace, a ritirare il...
Incidente nel golfo di Policastro: marittimo...
Presentato in Provincia di Salerno il progetto...
Il brigantaggio, ''fenomeno da rivalutare''....
Direttamente da Kabul il videomessaggio di auguri...
Piano di Zona S9, nuove opportunita di formazione...
Il Vescovo De Luca conclude la Settimana Mariana,...
Incredibile scoperta a Camerota, ritrovata una...
San Giovanni a Piro, avvistate tre rare cicogne...
Spettacolo nel golfo di Policastro: spuntano 3...

Il Cilento e il monachesimo italo-bizantino protagonisti del Convegno ''Le modifiche e le trasformazioni del paesaggio salernitano''



Il Cilento e il monachesimo italo-bizantino, per alcuni semplicemente basiliano, tra i protagonisti del Convegno ''Le modifiche e le trasformazioni del paesaggio salernitano'' in programma a Salerno, presso il Palazzo Ruggi D'Aragona, domani 13 marzo dalle ore 9, nell'ambito delle iniziative proposte dalla Soprintendenza di Salerno e Avellino, diretta da Francesca Casule, in occasione della Giornata nazionale del Paesaggio.

Dopo i saluti istituzionali di Francesca Casule, Soprintendente ABAP di Salerno e Avellino, e Pasquale Caprio, Presidente dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Salerno, interverranno: 

- Marina Fumo, Professore ordinario presso il Dipartimento ICEA dell’Università Federico II di Napoli sul tema "Ruralità e siti UNESCO nel paesaggio salernitano";

- Lorenzo Santoro, Funzionario architetto, Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino "Modifiche e trasformazioni del paesaggio costiero a nord del Sele";

- Rosa Carafa, Funzionario storico dell’arte, Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino "Il Paesaggio agrario del Vallo di Diano in età moderna";

- Giulia Caneva, Professore ordinario presso il Dipartimento di Scienze dell’Università degli Studi Roma Tre "Evoluzione del paesaggio vegetale della costa d’Amalfi";

- Luciano Mauro, Agronomo e paesaggista AIAPP-IFLA "Le trasformazioni del paesaggio agrario nel territorio del Parco Nazionale del Cilento, del Vallo di Diano e degli Alburni";

- Danila Scaldaferri, Conservatore dei Beni Culturali "L’incidenza dell’attività agro - silvo pastorale dei monaci italo-bizantini nel paesaggio culturale del Cilento, del Vallo di Diano e degli Alburni";

- Giovanni Villani, Capo Area del Settore Paesaggio della Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino "Le pratiche agricole e la costruzione del paesaggio culturale nei siti UNESCO della Provincia di Salerno".

COMUNICATO STAMPA

Nell'immagine di copertina la Torre difensiva del Cenobio di San Giovanni a Piro e il Santuario della Madonna di Pietrasanta. Foto Andrea Sorrentino

Altri articoli Eventi

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login