Zazza
Breaking News
L'Istituto Teodoro Gaza partecipa alla 12a...
A Sala Consilina, un convegno sulla Pace fiscale
San Giovanni a Piro, Birba scomparsa da una...
San Giovanni a Piro, pile e placche nuove per il...
Celle di Bulgheria, ristrutturata la fontana piu...
La Pastorale Familiare e Vita organizza il quinto...
Borse di studio per gli studenti delle scuole...
Telesoccorso gratuito per anziani e disabili, al...
Torraca: il campo sportivo in memoria dei due...
Piano di Zona S9, 724mila euro per l'occupazione...
Camerota, progetto asilo nido ammesso a...
La Citta' di Salerno chiude, licenziati tutti i...
Il Consigliere provinciale Carmelo Stanziola neo...
Parco Nazionale del Cilento: Patrocini e...
Procede l'iter per la strada Camerota-Lentiscosa
L'abbraccio sangiovannese per il popolo...
Nel Parco del Cilento la seconda edizione della...
Piano di Zona S9, in arrivo due nuove autovetture...
Studenti cilentani al lavoro in Capitaneria di...
Torraca, al via i lavori per la metanizzazione
L'Associazione Il Tempo per L'oro di Sapri...
Online il nuovo sito web istituzionale del Comune...
Promozione delle imprese che puntano al futuro,...
Eletto il nuovo Consiglio provinciale di Salerno....
Graficamente: tanta voglia di riscatto del...
Camerota, a mensa una figura esperta per bambini...
Una Marcia per la Pace, le immagini da San...
La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore e...
Eletto il nuovo direttivo della Pro Loco San...
Giorno della Memoria, a Salerno la consegna della...
Cilento di Corsa 2019, svelate le 14 tappe del...

Grande attesa a San Giovanni a Piro per la Festa delle Contrade



 Grande attesa a San Giovanni a Piro per la Festa delle contrade. Il pre-Palio del 2018 sarà diviso in due serate, questa la grande novità dell’edizione 2018. Lunedì 6 agosto le contrade Capolascala e Tornito aspetteranno i visitatori dalle ore 21 nel centro storico del rione Tornito per accompagnarli nelle “Terre dei Romei Bizantini”, mentre venerdì 10, sempre alle 21, Paese e Ponte apriranno “al Medioevo” le “Porte” dell’antico borgo del Paese. 

Due serate gastronomiche con prodotti tipici cilentani tra le strade e i vicoli più suggestivi di San Giovanni a Piro, accompagnate da rivisitazioni storiche ambientate ai tempi dei “Romei-Bizantini” e del “Medioevo”. Nel primo appuntamento, lungo Via Roma e i vicoli del Tornito, gli ospiti potranno gustare Crostini dei Monaci, Cavatelli, Alici fritte, Frittelle dell’orto e Scauretielle. Nel secondo appuntamento, lungo Via Teodoro Gaza e Piazza Teodoro Gaza, Foglie d’ulivo con castrato, Polenta, Parmigiana, Pizzelle, Cinghiale fagioli fiori di zucca e cotiche e dolci.

L’organizzazione della manifestazione è curata dai volontari delle 4 contrade che hanno preparato per i visitatori che giungeranno nel paese cilentano due misteriosi viaggi nel tempo, rigorosamente ecosostenibili. Gli organizzatori, per questo “anno zero”, hanno scelto i rioni Tornito e Paese per far rivivere i due caratteristici centri storici di San Giovanni a Piro. Due serate ad impatto zero, rispettando l’ambiente.

Il Comune e la Pro Loco hanno contribuito economicamente all’allestimento dell’evento, collaborando inoltre nella preparazione degli aspetti logistici. La sicurezza sarà invece a cura della Protezione Civile Gruppo Lucano. 

festa delle contrade 2018

Altri articoli Eventi

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login