Gabetti
Breaking News

Grande attesa a San Giovanni a Piro per la Festa delle Contrade



 Grande attesa a San Giovanni a Piro per la Festa delle contrade. Il pre-Palio del 2018 sarà diviso in due serate, questa la grande novità dell’edizione 2018. Lunedì 6 agosto le contrade Capolascala e Tornito aspetteranno i visitatori dalle ore 21 nel centro storico del rione Tornito per accompagnarli nelle “Terre dei Romei Bizantini”, mentre venerdì 10, sempre alle 21, Paese e Ponte apriranno “al Medioevo” le “Porte” dell’antico borgo del Paese. 

Due serate gastronomiche con prodotti tipici cilentani tra le strade e i vicoli più suggestivi di San Giovanni a Piro, accompagnate da rivisitazioni storiche ambientate ai tempi dei “Romei-Bizantini” e del “Medioevo”. Nel primo appuntamento, lungo Via Roma e i vicoli del Tornito, gli ospiti potranno gustare Crostini dei Monaci, Cavatelli, Alici fritte, Frittelle dell’orto e Scauretielle. Nel secondo appuntamento, lungo Via Teodoro Gaza e Piazza Teodoro Gaza, Foglie d’ulivo con castrato, Polenta, Parmigiana, Pizzelle, Cinghiale fagioli fiori di zucca e cotiche e dolci.

L’organizzazione della manifestazione è curata dai volontari delle 4 contrade che hanno preparato per i visitatori che giungeranno nel paese cilentano due misteriosi viaggi nel tempo, rigorosamente ecosostenibili. Gli organizzatori, per questo “anno zero”, hanno scelto i rioni Tornito e Paese per far rivivere i due caratteristici centri storici di San Giovanni a Piro. Due serate ad impatto zero, rispettando l’ambiente.

Il Comune e la Pro Loco hanno contribuito economicamente all’allestimento dell’evento, collaborando inoltre nella preparazione degli aspetti logistici. La sicurezza sarà invece a cura della Protezione Civile Gruppo Lucano. 

festa delle contrade 2018

Altri articoli Eventi

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login