Gabetti
Breaking News
Salute: Il Comune di Santa Marina richiede la...
Roccagloriosa ''scopre'' le erbe spontanee
Maria, donna eucaristica: inizia domani a San...
L'ambasciatore Raycov trasferito a Londra, al...
L'ottobre culturale giunge alla terza settimana,...
Amaro Teggiano nel terzo appuntamento di Mangia...
Kamaraton, Terra di drammi, miti e leggende! 4...
Triathlon Scario: tutte le informazioni per il...
Il Triathlon a Scario si apre al mondo, 3 giorni...
Camerota, il cimitero affidato alla ditta Berlor....
Italia nascosta, l'Oasi di Morigerati tra i 65...
''Un impianto a basso impatto ambientale per...
Piano di Zona S9, 18 cooperative accreditate per...
Scuola, presso l'Istituto Gaza al via un progetto...
Sapri piccante. In migliaia al Pic Day sul...
Educazione ambientale: gli alunni del Teodoro...
Incredibile scoperta a Camerota, ritrovata una...
Zafferano Montesano nel secondo appuntamento...
Nasce a Sapri il primo Juventus Official Fan Club...
Camerota, sindaco blocca e denuncia i ladri di...
Continua l'Ottobre culturale, ecco il programa...
Al via il Progetto ''Acqua si...ma plastic free!'
Il Museo di Paestum diventa Autism Friendly
Chef Davide Mea a Sanremo con gusto, Scarpitta:...
Policastro Bussentino: Messa in sicurezza del...
Le bellezze di Camerota incantano i registi: dopo...
Il Ministro dell'Ambiente Costa: Pronti a...
Il Premio Ortega 2018 a Maria Antonietta Picone...
Rubrica ''Mangia SANO Mangia CILENTANO'', prima...
Iniziato a Camerota l'Ottobre Culturale. Abbinato...
Protocollo di Intesa per la valorizzazione...
5 milioni per il consolidamento dell'Arco...
Nuove sinergie per la gestione della Posidonia...
La Cilento Run conquista Potenza
Pyros 232 in edicola: ''Le signore del muretto e...
Cilento Run: secondo posto alla STRAELEA 2018....
Karate: un pezzetto di Cilento in Portogallo al...
San Giovanni a Piro, avvistate tre rare cicogne...
Dogtoilet: parte a Scario il progetto...

A Licusati la rievocazione storica dei Moti Cilentani del 1828



L’Amministrazione comunale di Camerota, in collaborazione con l’Associazione Culturale ‘Pro Licusati’ e la Biblioteca comunale di Licusati, con il patrocinio del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e degli Alburni, organizza, nel 190°anniversario, la Rievocazione Storica sui Moti Cilentani del 1828, durante la quale saranno ricordati i martiri dell’insurrezione, in particolar modo Domenico Antonio De Luca e Giovan Battista Mazzara, entrambi di Licusati, per essere stati giustiziati e decapitati l’11 agosto 1828, con sentenza sommaria, dal Maresciallo Francesco Saverio Del Carretto, allora capo della gendarmeria a servizio di Francesco I di Borbone Re delle Due Sicilie.

Programma

Sabato 11 agosto alle ore 18.00 raduno in Piazza Giovanni Paolo II a Licusati con corteo storico in costumi d’epoca preceduto dagli Archibugieri di Cava dei Tirreni. Concentramento delle autorità civili e militari e della cittadinanza.

· Ore 19.00 Chiesa san Marco Ev. per il canto del Te Deum con nota storica-popolare sul miracolo di sant’Antonio Abate.

· Ore 20.00 Epilogo decapitazione di Domenico Antonio De Luca.

· Ore 20.30 Intitolazione dell’area mercato in Piazza 11 agosto 1828. Indirizzi di saluti del Sindaco di Camerota Mario Salvatore Scarpitta e dell’Assessore alla Cultura Teresa Esposito.

A seguire sul terrazzo del pozzo-area parco giochi si terrà il convegno «I moti del Cilento e la reazione Borbonica».

Interverranno:

Avvocato Franco Maldonato

Prof. Gerardo Chirichiello

Prof. Vincenzo Abramo

 Comunicato stampa

Altri articoli Eventi

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login