Gabetti
Breaking News
Il terzino del Toro Cristian Molinaro partecipa...
Bellissima giornata di sport a Scario, Alessandra...
Banca & Impresa: la Banca del Cilento...
Firmato Protocollo di Intesa tra la Federico II...
Cilentana: sottoscritta convenzione tra Regione e...
Grandi artisti per la ''Stagione Teatrale...
Scario su Sky, grazie al Memorial Giovanni...
Ritorna l'attesa Sagra della salsiccia e della...
Seconda edizione concorso ''STOP violenza''
Continua la Rassegna Voci e Suoni dai Borghi....
Pyros incontra Travaglio a Ceraso
I colori di Ortega tra Matera e il Cilento
Avviso dalla Consac ai giovani per un tirocinio...
Nessuno deve rimanere indietro
Le olimpiadi della solidarieta' raggiungono...
Celle di Bulgheria, il sindaco Marotta invitato a...
Tutto esaurito per il concerto di Peppe Servillo...
La societa' INWIT pronta a ridurre il numero...
Maria, Madre della santa Speranza: a San Giovanni...
Un concorso d'idee per la realizzazione del logo...
Rinvenuta lontra morta sulla Cilentana
Importanti novita' sulla depurazione nel golfo di...
In occasione della XII Settimana Mariana la...
Al via ''Voci e Suoni dai Borghi, la Rocca delle...
I devoti di Maria in cammino da Camerota al...
L'ultramaratoneta italiano Giuseppe Tripari porta...
Maturita': bonus di 340 euro a chi ha preso 100 e...
Esce domani Pyros 220: le voci di Equinozio,...
Il Vescovo De Luca presenta gli orientamenti per...
Cilento Experience: un territorio da vivere. Tra...
La Rai sceglie Maratea per il Capodanno 2018
Approvato il calendario scolastico 2017/2018, si...
L'elenco degli autovelox cilentani

Cilento, siglato accordo tra i Comuni del Monte Bulgheria ed il C.U.G.RI. per lo sviluppo dell'area



CELLE DI BULGHERIA - Accordo di programma tra i Comuni del Monte Bulgheria ed il C.U.G.RI. (Centro universitario per la previsione e prevenzione dei grandi rischi).

L’accordo, finalizzato alla promozione dello sviluppo dell'area del Monte Bulgheria, è stato siglato dal sindaco di Celle di Bulgheria Gino Marotta in rappresentanza anche dei comuni di San Giovanni a Piro, Roccagloriosa, Camerota e Centola. Tra gli obiettivi dell’accordo l’attivazione di un modello consortile di gestione dell’Area Marina Protetta degli Infreschi e della Masseta, azioni integrate di consolidamento delle aree instabili e di mitigazione del rischio idrogeologico, l’espansione e la digitalizzazione dei servizi e la condivisione di atti di pianificazione e programmazione territoriale.

“Si tratta di un’ intesa istituzionale estremamente importante - ha spiegato il sindaco Gino Marotta - che permetterà ai nostri Comuni di avvalersi di una struttura pubblica di sostegno tecnico e scientifico alle attività di programmazione, progettuali e di monitoraggio. Ed in particolare - continua Marotta - alla prevenzione dei rischi naturali e alla valorizzazione delle risorse territoriali”.

Sono previsti inoltre stage, tirocini, attività formative in loco con il coinvolgimento di neolaureati, borsisti e dottorandi che verranno impegnati in molteplici attività di ricerca e di sperimentazione. “Insomma un’opportunità in più per i nostri centri - ha concluso Marotta - che ci permetterà di operare uniti e con competenze specifiche”.

Comunicato stampa

Altri articoli Politica

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login