Gabetti
Breaking News
L'Associazione Oltre il Castello presenta la...
Presentati i nuovi loghi delle Aree Marine...
Vallo in Corsa 2018, info per gli automobilisti
Scario, iniziata la Novena della Festa di...
Inquinamento del Bussento e delle acque del golfo...
Antonio Monda, Direttore artistico del Festival...
Seconda tappa della Book's day Itinerante, il 23...
Avviso Pubblico per la selezione di partecipanti...
Disagi e di blocchi della raccolta dei rifiuti,...
La magia della Vallo in Corsa nella piazza...
Giorgio Mario Nigro trionfa per il terzo anno...
Storie...in Piazza, uscito il cartellone per...
Concorso Poesia Pasquale Fortunato, ultimi giorni...
Il centro storico di Lentiscosa si abbellisce di...
Maratea: Janet De Nardis conduttrice dello spazio...
A Camerota arriva Goletta Verde per consegnare le...
Festa, luce, paesaggio e ricordi nel Doroty Dream...
Vincenzo Moretti racconta Sandro Paladino,...
La scuola di Poderia intitolata al professore...
Cilento Run, Landi e Antico vincono la...
Cambio al vertice nel Rotary Sapri-Golfo di...
Presentato il libro di Biagio Palumbo ''Bosco...
L'edizione 2018 di ''A Prescindere...''...
Corti da un Cilento meraviglioso, Pyros 229 in...
Il programma degli eventi dell'estate 2018 a San...
Maria Marotta promossa in Serie C, terza donna...
Incendi boschivi estate 2018: divieto assoluto di...
La Guardia Costiera impegnata nell'operazione...
Camerota, i camper non possono piu' sostare dove...
Il Museo Diocesano di Policastro Bussentino apre...
Gianni Petrillo, promessa italiana del karate,...
In ''rete'' il video della giornata del quinto...
FDI: Piu' equita' nella ripartizione dei fondi...
Prevenzione incendi 2018, presentato il Piano...
Estate nel Comune di Santa Marina, tutte le...
Turismo: nuovo sistema parcheggi nel Comune di...
Il Vescovo De Luca indice la Visita Pastorale...
Eventi estate 2018 a Camerota: cultura,...
Aperte le iscrizioni alla 12a edizione del...
A luglio Lo Stato Sociale a Scario per...
Francesco De Gregori, Luca Barbarossa e Luca...
EQUINOZIO D'AUTUNNO XIII edizione: anteprima 22...
Grande Concerto di Francesco De Gregori a Scario...

Camerota, decoro urbano: amministrazione incontra commercianti per nuovo piano dehors



Il sindaco di Camerota, Mario Scarpitta, e la delegata al Commercio, Giusy Cammarano, insieme a tutti i componenti dell’amministrazione comunale, hanno incontrato, nella sala consiliare del Comune, i commercianti di Camerota per parlare di decoro urbano e dehors. I dehors sono spazi all'aperto forniti di tavolini, caratteristici di bar e di ristoranti. Passeggiando nei centri storici di delle frazioni di Camerota e percorrendo il lungomare Trieste, se ne trovano diversi. Insistono quasi tutti su suolo comunale e sono, logicamente, in concessione. L’incontro tra gli amministratori e i commercianti si è rivelato davvero importante. Il sindaco, infatti, il giorno stesso ha fatto pubblicare, insieme alla giunta, una delibera di indirizzo con «l’aggiornamento e l’armonizzazione del regolamento che disciplina l’occupazione del suolo pubblico mediante l’allestimento di dehors».

Il primo cittadino, in contatto con la Sovrintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio, sta cercando di dare un volto nuovo alla perla del Cilento. Per farlo ha bisogno anche del contributo dei privati. I bar, gli alberghi e le strutture turistiche dovranno adeguarsi alle nuove direttive sostituendo i dehors esistenti con quelli della linea prescelta dalla Sovrintendenza. I materiali saranno scelti da ditte specializzate e sarà fatto un progetto unico per vari zone del paese. Stesse sedie, stesse strutture e stesse fioriere per tutti. I dehors potranno restare installati tutto l’anno e saranno chiusi con vetrate nei mesi più freddi. Il progetto cerca anche di restituire a Camerota quella leadership invernale. La cittadina cilentana, con locali ancora più accoglienti e riscaldati, sarà senza dubbio in grado di ricevere una maggiore mole di turisti anche fuori stagione estiva. Si punta già per quest’anno a realizzare il tutto. C’è stato grande entusiasmo da parte dei commercianti e una folta partecipazione all’incontro. «E’ interesse di tutti restituire a Camerota il volto pulito e ordinato che merita» fanno sapere gli amministratori di Terradamare.

COMUNICATO STAMPA

Altri articoli Politica

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login